Google dedica doodle allo scrittore francese Alexandre Dumas

Google dedica doodle allo scrittore francese Alexandre Dumas

Uno slideshow di immagini celebra il 28 agosto 2020 lo scrittore e drammaturgo francese Alexandre Dumas nella homepage di Google Ricerca.

 

Scritto da , il 28/08/20

 

Seguici su

 
 

In onore di uno degli autori francesi più venerati del XIX secolo, il doodle di Google di venerdi 28 agosto 2020 è uno slideshow di immagini interattive che celebra lo scrittore e drammaturgo francese Alexandre Dumas.

Meglio conosciuto per i suoi romanzi d'avventura spericolati, Dumas ha prodotto molte opere che continuano ad essere lette oggi in tutto il mondo. È noto soprattutto per "Il conte di Montecristo" e la trilogia dei moschettieri composta da "I tre moschettieri", "Vent'anni dopo" e "Il visconte di Bragelonne". Queste opere hanno reso Dumas uno degli autori francesi più famosi al mondo ei suoi libri sono stati tradotti in oltre 100 lingue. Dalle opere di Dumas sono stati anche tratti diversi film e serie tv.

Dumas Davy de la Pailleterie è nato nel 1802 a Villers-Cotterêts, in Francia. Ha successivamente preso il nome di Alexandre Dumas, assumendo il cognome della nonna paterna Marie-Césette Dumas che era una donna di origine africana e schiava a Saint-Domingue (l'attuale Haiti). Da bambino, a Dumas piaceva ascoltare le storie delle imprese del suo defunto padre come generale, elementi ripresi in alcune delle opere più famose dello scrittore. 

Dopo essersi trasferito a Parigi nel 1822 è diventato un abile drammaturgo prima di raggiungere il successo più grande con i suoi romanzi serializzati degli anni 1840, tra cui "La Regina Margot", "I tre moschettieri" e "Il conte di Montecristo" che sono stati pubblicati a puntate sui giornali a partire dal 1844.

Il 28 agosto -oggi- del 1844, il quotidiano parigino Les Journal des Débats (The Journal of Debates) ha pubblicato il primo capitolo del romanzo "Le Comte de Monte Cristo" ("Il conte di Montecristo", 1844-1845) la cui seconda parte è stata invece pubblicata dal 31 ottobre al 26 novembre 1844, poi infine dal 20 giugno 1845 al 15 gennaio 1846 la terza parte. Una versione abbreviata di questo che è stato definito "uno dei romanzi più famosi di Alexandre Dumas" è inclusa nel doodle di Google di oggi.

Alla fine degli anni '80, un romanzo di Dumas scomparso da tempo è stato scoperto nella Biblioteca nazionale francese di Parigi e successivamente pubblicato nel 2005 con il titolo "Le Chevalier de Sainte-Hermine" ("L'ultimo cavaliere").

Dumas Davy ha avuto un figlio (omonimo tenendo conto del cambio di nome del padre) chiamato Alexandre Dumas, anch'egli scrittore e drammaturgo francese. E' nato a Parigi il 27 luglio 1824 e morto a Marly-le-Roi il 27 novembre 1895. Come il padre, è stato un autore di successo, conosciuto in particolare per il romanzo "La signora delle camelie" (che ha ispirato "La traviata" di Giuseppe Verdi) e per le opere teatrali "Le Fils naturel" e "Un Père prodigue".

Dumas Davy de la Pailleterie è venuto a mancare a Puys, località di Dieppe, il 5 dicembre 1870.

Il doodle che Google dedica ad Alexandre Dumas oggi 28 agosto 2020 è visibile nella homepage di google.it oltre che nell'app mobile Google ed è interattivo: sette sono le immagini che si possono scorrere nello slideshow.

Leggi anche:
 
Le immagini del doodle di Google del 28 agosto 2020
Le immagini del doodle di Google del 28 agosto 2020
 

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria