Google dedica Doodle al dottor James Naismith, inventore del gioco del Basket

Google dedica Doodle al dottor James Naismith, inventore del gioco del Basket

Nato in una palestra scolastica nel Massachusetts, lo sport è cresciuto fino a diventare popolare a livello internazionale, si gioca oggi in oltre 200 paesi del mondo.

 

Scritto da , il 15/01/21

 

Seguici su

 
 

Google dedica il suo doodle di oggi, 15 gennaio 2021, all'educatore fisico, professore, medico e allenatore canadese-americano Dr. James Naismith, più nel dettaglio a colui che ha inventato il gioco del basket nel 1891. Ma è stato il 15 gennaio del 1892 il giorno in cui Naismith ha annunciato il suo nuovo gioco e le sue regole originali nelle pagine del "The Triangle", giornale scolastico dello Springfield College. Nato in una palestra scolastica, lo sport è cresciuto fino a diventare popolare a livello internazionale, si gioca oggi in oltre 200 paesi del mondo.

James Naismith è nato il 6 novembre 1861, vicino alla città di Almonte in Ontario, in Canada. Ha conseguito una laurea in educazione fisica presso la McGill University e nel 1890 ha iniziato a lavorare come istruttore presso l'YMCA International Training College di Springfield, in Massachusetts. Qui, è stato incaricato di definire un gioco al coperto che potesse occupare gli studenti durante i gelidi inverni del New England. Con due cerchi, un pallone da calcio e solo dieci regole, è nato il gioco del "basket".

Presentato alla classe di Naismith il 21 dicembre 1891, il gioco inizialmente prevedeva squadre di nove giocatori ed elementi combinati di sport all'aria aperta come football americano, calcio e hockey su prato. Nonostante lo scetticismo iniziale, lo sport è diventato presto popolare fino ad arrivare alle Olimpiadi, la prima volta nel 1936 (Berlino, Germania): è stato lo stesso fondatore dello sport, James Naismith, a lanciare la palla che ha dato il via alla prima partita di basket olimpico.

Leggi anche:
 
Il doodle di Google dedicato al dottor James Naismith
Il doodle di Google dedicato al dottor James Naismith
 

"Naismith immaginava il basket come un modo per tutti gli studenti di migliorare se stessi fisicamente e mentalmente" spiegano i realizzatori del doodle di Google, motivando la decisione di celebrare questo evento. "Lo sport è stato introdotto in un periodo in cui le scuole erano segregate ma Naismith vedeva tutti come qualcuno con un potenziale per il gioco. Nella sua vita, ha intrapreso misure per aiutare il basket ad appassionare i più giovani e da allora si è evoluto in un fenomeno globale che supera le barriere razziali e di genere. Nel 1959, la Naismith Basketball Hall of Fame fu costituita a Springfield, Massachusetts, e questa mecca della storia del basket porta avanti l'eredità di Naismith fino ad oggi."

Il doodle che Google propone in onore del dottor James Naismith è animato, nell'immagine vediamo Naismith rappresentato mentre tiene una cartellina in mano e conteggia i canestri fatti da due ragazzi.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria