Google dedica Doodle a Stephen Hawking con un video che ripercorre la sua vita

Google dedica Doodle a Stephen Hawking con un video che ripercorre la sua vita

Google celebra una delle menti scientifiche più influenti della storia, il cosmologo, autore e fisico teorico inglese Stephen Hawking nel giorno in cui avrebbe compiuto 80 anni.

 

Scritto da il 08/01/22 | Pubblicato in Google doodle | | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Google dedica oggi, sabato 8 gennaio 2022, uno speciale video doodle all'80esimo anniversario della nascita di Stephen Hawking, una delle menti scientifiche più influenti della storia. Cosmologo, autore e fisico teorico inglese, Hawking è noto per i suoi studi sui buchi neri e sulle origini e la meccanica dell'universo che hanno rivoluzionato la fisica moderna mentre i suoi libri più venduti hanno reso il campo ampiamente accessibile a milioni di lettori in tutto il mondo.

Stephen William Hawking è nato in questo giorno nel 1942 a Oxford, in Inghilterra. Affascinato da come funzionava l'universo sin dalla giovane età, la sua curiosità e il suo intelletto gli valsero il soprannome di "Einstein". A seguito di una diagnosi di malattia neurodegenerativa a 21 anni, la musica del compositore Richard Wagner e l'amorevole sostegno della sua futura moglie Jane Wilde hanno motivato Hawking a dedicarsi alla fisica, alla matematica e alla cosmologia. Nel 1965 Hawking ha difeso la sua tesi di dottorato all'Università di Cambridge, "Properties of Expanding Universes", che ha presentato la teoria rivoluzionaria secondo cui lo spazio e il tempo hanno origine da una singolarità, un punto sia infinitamente piccolo che denso. Quell'anno, Hawking fu accettato come ricercatore presso il Gonville and Caius College di Cambridge, la sua casa accademica per una vita di ricerca. L'ossessione di Hawking per i buchi neri portò alla sua scoperta nel 1974 che le particelle potevano sfuggire ai buchi neri. Questa teoria, coniata "radiazione di Hawking", è ampiamente considerata il suo contributo più importante alla fisica. Nel 1979, il lavoro di Hawking sui buchi neri ha spinto Cambridge a nominarlo Professore Lucasiano di Matematica, posizione ricoperta da Isaac Newton nel 1669. La tesi di dottorato di Hawking è stata pubblicata nel 2017 su un sito web dell'Università di Cambridge, che è andato in crash a causa a enormi quantità di traffico. Hawking è morto il 14 marzo 2018, all’età di 76 anni, nella sua casa di Cambridge.

Nel doodle di Google, la voce di Stephen Hawking è stata generata e utilizzata con l'approvazione della famiglia Hawking, che ha collaborato al progetto di realizzazione del doodle. Di seguito, la figlia Lucy e i figli, Robert e Tim Hawking, riflettono sulla vita, l'eredità e il doodle dedicato al padre: "Siamo lieti che Google abbia scelto di celebrare l'80° compleanno di nostro padre con questo favoloso Doodle. Pensiamo che avrebbe adorato il Doodle e sarebbe stato molto divertito nel vedere la sua lunga e illustre vita espressa in modo così creativo in questa storia breve, un'animazione di due minuti! Crediamo anche che avrebbe ritenuto importante dimostrare che non ha mai permesso alle sfide della sua condizione fisica di limitare il suo potere di espressione né la sua determinazione ad avere un impatto sul mondo in cui viveva. Ci auguriamo che il suo esempio offra ispirazione e speranza a livello globale a tutti coloro che affrontano grandi sfide in questo momento difficile. Nostro padre oggi avrebbe compiuto 80 anni e ringraziamo tutti coloro che si sono uniti alla celebrazione della sua vita straordinaria e dell'eredità che ha dato a tutti noi."

Il video doodle di Google è stato illustrato dal doodler Matthew Cruickshank, il quale ha commentato: "L'occasione di festeggiare il compleanno di Stephen Hawking arriva in un momento in cui il valore e l'importanza del nostro pianeta crescono ogni giorno. Siamo un piccolo miracolo nel grande schema delle cose". Su quali sono stati i suoi primi pensieri quando gli è stato chiesto di lavorare su questo doodle, Cruickshank ha detto: "Ho pensato che le straordinarie citazioni di Stephen sulla vita e l'universo sarebbero state un meraviglioso cortometraggio animato. Non solo l'animazione è visiva, ma i suoi fondamenti sono costruiti su tempo e spazio, argomenti che si allineano perfettamente con la cosmologia". Cruickshank ha tratto ispirazione da qualcosa in particolare per questo doodle, la computer grafica: "L'evoluzione della computer grafica durante la vita di Stephen ha guidato notevolmente l'approccio visivo. Da lì, ho introdotto la grafica 3D di base, ove necessario. Ho una nostalgia per i semplici giochi ZX Spectrum con cui sono cresciuto", ha commentato il doodler. A coloro che vedono questo doodle, Cruickshank spera di far passare il messaggio di "affrontare la vita con l'energia, l'umorismo e l'ottimismo che Stephen faceva ogni giorno".

Leggi anche:
Leggi anche:

Il video doodle di Google per l'80o anniversario della nascita di Stephen Hawking (08 Gennaio 2022)


Il team di doodler che hanno lavorato al video doodle dell'80esimo anniversario della nascita di Stephen Hawking: Matthew Cruickshank (Art Lead & Direction); Madeline Belliveau (Partnerships & Business Affairs Lead); Lindsay Elgin (Program Manager); Zoё Brutton-Chambers, Sierra Menzies e Perla Campos (Marketing); Jessica Yu e Brian Kaas (Doodle Team Leads); Todd Baker (Music & Sound).