HP chiude l'anno fiscale 2014 discretamente

HP chiude l'anno fiscale 2014 discretamente

 

Scritto da , il 27/11/14

Seguici su

 
 

Hewlett-Packard ha pubblicato il rapporto finanziario relativo al suo quarto trimestre fiscale.

Il gigante tecnologico ha registrato un utile netto di 2 miliardi di dollari, o 70 centesimi per azione. I guadagni non-GAAP sono di 1,06 dollari per azione a fronte di un fatturato di 28,4 miliardi di dollari, in calo del 2 per cento su base annua. Wall Street aveva previsto guadagni per 1,06 dollari per azione su un fatturato di 28,76 miliardi dollari. Di conseguenza, il valore del le azioni di HP è sceso leggermente, di circa il 2,6 per cento, in trading after-hours.

Per l'anno fiscale 2014, HP ha prodotto un utile di 3,74 dollari per azione e un fatturato di 111,5 miliardi di dollari, in calo dell'1 per cento rispetto all'anno precedente.

Il CEO di HP, Meg Whitman, ha così commentato i risultati del 2014 della sua azienda: "C'è ancora molto da fare, ma i nostri sforzi fino ad oggi, in combinazione con la separazione che abbiamo annunciato nel mese di ottobre, pone le basi per il progresso accelerato nel FY15 e oltre."

Il business di HP dei servizi e prodotti per le imprese ha visto un declino dei ricavi nell'ultimo trimestre, pari al 6 per cento in media, su base annua. Sono cresciuti invece i ricavi dai servizi per i consumatori, con una crescita del 4 per cento nel quarto trimestre. Le vendite di PC sono aumentate del 5 per cento, con i desktop in realtà in calo del 2 per cento, ma i notebook sono cresciuti dell'8 per cento.

Guardando al futuro, Wall Street conta che HP riuscirà a chiudere il prossimo trimestre con almeno 93 centesimi per azione su un fatturato di 27,55 miliardi di dollari.

Ribadendo che il 2014 è il terzo anno in cui HP si trova nei suoi "cinque anni necessari per la svolta", Whitman ha assicurato gli azionisti durante la conference call trimestrale dicendo che il produttore di software sta entrando nel 2015 con il "più forte portafoglio" mai avuto nell'ultimo decennio.

Hewlett-Packard il mese scorso che entro la fine del prossimo anno fiscale, che si concluderà nel mese di ottobre 2015, HP diventerà ufficialmente due società. La prima comprenderà i servizi per le aziende dell'azienda, software e server, e opererà come Hewlett-Packard Enterprise. La seconda sarà composta dal business PC e Stampanti, e verrà denominata HP Inc. Quest'ultima manterrà il logo attuale, mentre Hewlett-Packard Enterprise avrà un nuovo brand.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su HP chiude l'anno fiscale 2014 discretamente


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?