Video recensione HTC One M9, una piacevole sorpresa inaspettata

Video recensione HTC One M9, una piacevole sorpresa inaspettata

Eccoci finalmente arrivati al momento della video recensione finale del nuovo HTC One M9 ovvero lo Smartphone Android Top di gamma che deve vedersela con Samsung Galaxy S6, Apple iPhone 6, LG G4 e le altre proposte della concorrenza. HTC sarà riuscita a migliorare un prodotto già tra i migliori sul mercato?

 

Scritto da , il 24/04/15

Seguici su

 
 

HTC One M9 è l’ultimo nato della casa Taiwanese lanciato sul mercato Italiano a poco più di 700 euro, è uno Smartphone valido e soprattutto in grado di contrastare le proposte della concorrenza? Cerchiamo di rispondere a questi quesiti con calma nella nostra recensione.

Lo ammettiamo il primo impatto al Mobile World Congress 2015, scenario dove lo Smartphone è stato presentato, non è stato dei più positivi forse perchè ci aspettavamo qualcosa in più da HTC non solo come Hardware ma anche per quanto riguarda il design dato che visto frontalmente è a tutti gli effetti un HTC One M8 ma nel corso dei vari giorni di utilizzo ci siamo dovuti ricredere.

Se parliamo di materiali e costruzione non possiamo che dire che questo prodotto è uno dei dispositivi attualmente sul mercato che al tatto restituisce la sensazione migliore, insomma toccandolo si ha subito la sensazione di avere tra le mani un Top di gamma. 

 
Scocca HTC One M9
Scocca HTC One M9
 

Se è vero che il design non è cambiato praticamente in nulla dobbiamo segnalare tre aspetti che ci sono piaciuti si da subito: la doppia colorazione della scocca, il tasto di accensione nella parte destra (prima era in alto e quindi non semplice da raggiungere) e l’ergonomia nettamente migliorata rispetto al modello dell’anno scorso che risultava essere più scivoloso.

Parliamo ora di Hardware, aspetto che da una parte è uno dei punti forti ma dall’altra è uno dei punti deboli di questo dispositivo.

Leggi anche:
 
Display HTC One M9
Display HTC One M9
 

Anteriormente troviamo lo stesso display dello scorso anno ovvero 5 pollici Super LCD di terza generazione con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel che diventano 441 pixel per pollice protetto stavolta però da un vetro Gorilla Glass 4.

Il display è ottimo sia per lumonisità gestita tra l’altro egregiamente dal sensore automatico sie per colori, angoli di visione e definizione.

Il resto delle specifiche comprende poi 3 GB di memoria RAM, GPU Adreno 430, 32 GB di memoria interna espandibili via Micro SD e modulo 4G LTE di categoria 6 in grado di spingersi fino a 300 megabyte per secondo in download e 50 in upload. 

Leggi anche:
 
Processore HTC One M9
Processore HTC One M9
 

Il più grande punto di domanda è il processore Qualcomm Snapdragon 810 Octa Core formato da un Quad Core da 1,5 Ghz con Cortex A53 ed un Quad Core da 2 Ghz con Cortex A57 dato che le prestazioni sono comunque ottime ma il corpo del telefono ha sempre temperature più elevate rispetto alla media per esempio a riposo è difficile che scenda sotto i 30 gradi mentre se messo sotto pressione per esempio con giochi come Asphalt 8 (che comunque girano egregiamente) raggiunge picchi vicini ai 50 gradi che finiscono per rendere inutilizzabile il prodotto.

Precisiamo che il problema non è di HTC dato che l’azienda ha ottimizzato al meglio il software ed ha addirittura abbassato il clock della CPU per cercare di tamponare la cosa, la colpa qui è di Qualcomm. 

 
Fotocamera HTC One M9
Fotocamera HTC One M9
 

Arriviamo ora a parlare della fotocamera, aspetto Hardware che nelle settimane passate è stato oggetto di molte discussioni.

HTC ha fatto quello che doveva fare già l’anno scorso ovvero ha abbandonato il doppio sensore a bassa risoluzione sul retro per dare spazio ad un’obiettivo da 20 megapixel di casa Toshiba ed ha adottato la tecnologia Ultrapixel nella parte anteriore.

Il sensore anteriore è da 4 megapixel e grazie alla dimensione maggiore dei pixel rispetto agli obiettivi tradizionali restituisce immagini più luminose anche in condizioni di scarsa luce.

Passiamo ora alla fotocamera principale, inizialmente HTC ha lanciato sul mercato il prodotto con un Software non ottimizzato e forse ha pagato questa scelta perchè molti utenti si sono ritrovati tra le mani una fotocamera non degna della scheda tecnica ma ora l’azienda ha rilasciato un’aggiornamento che ha cambiato le carte in tavola.

Gli scatti con condizione di luce ottimale sono finalmente molto buoni sia per quanto riguarda la riproduzione dei colori sia per quanto riguarda la definizione dato che anche se visualizziamo le foto su display più grandi rimane tutto ben definito, l'unico difetto è la riproduzione dei colori forti che risultano leggermente impastati.

Vi ricordiamo che al seguente indirizzo troverete la galleria d'immagini completa ed a risoluzione originale.

Buona anche la stabilizzazione video che vi ricordiamo è solo digitale anche se nei movimenti bruschi si intravede qualche piccola onda, nulla di preoccupante.

 
HTC One M9
HTC One M9
 

Parliamo ora di audio e diciamo subito che non abbiamo dubbi, attualmente HTC One M9 con il suo doppio speaker frontale è il telefono che offre il sound migliore in circolazione non solo perchè il volume è alto ma anche perchè è corposo e ricco di bassi cosa difficilissima da trovare in uno Smartphone.

Sotto alla scocca troviamo invece una batteria da 2840 mAh che non offre di sicuro la migliore autonomia sul mercato ma ci permette di arrivare a sera con utilizzi mediamente intensi, diciamo che i consumi sono molto simili a quelli che avevamo riscontrato in HTC One M8.

 
Software HTC One M9
Software HTC One M9
 

Internamente troviamo subito Android 5.0.2 Lollipop con la nuova interfaccia Sense 7.0 che porta con se poche ma interessanti novità.

La prima novità è un Widget intelligente che in accoppiata al GPS capisce quando siamo in casa e quando a lavoro ed in base alle nostre preferenze ci offre le applicazioni più utili in quel momento.

L’aspetto più interessante è però la personalizzazione finalmente completa al cento per cento dato che grazie all’applicazione “Temi” integrata nello Smartphone ed in arrivo con Lollipop anche nei modelli precedentemente lanciati sul mercato è possibile cambiare icone, colorazioni del software, sfondi e caratteri con un semplice click.

Davvero un’ottima soluzione per chi ama l’interfaccia Sense ma desidera personalizzare al massimo il proprio prodotto.

Parlando di prestazioni del Software non possiamo che confermare quello che avevamo detto con M7 ed M8: fluido, stabile ed ottimizzato.

 
HTC One M9
HTC One M9
 

Eccoci arrivati al momento delle conclusioni finali, abbiamo preso tra le mani HTC One M9 con molte perplessità e con il passare dei giorni ce ne siamo praticamente innamorati anche se non è ancora uno Smartphone perfetto ma ricordiamoci che la perfezione non esiste.

Se dovessimo elencare tre punti forti del prodotto vi diremmo costruzione, audio e software mentre se al contrario dovessimo elencare tre debolezze diremmo temperature troppo elevate, mancanza dello stabilizzatore ottico e prezzo troppo elevato se consideriamo che la concorrenza allo stesso prezzo offre un display Quad HD, ricarica Wireless e stabilizzatore ottico. 

Vi lasciamo ora alla nostra video recensione del prodotto e vi postiamo anche un video registrato in 4K Ultra HD dalla fotocamera dello stesso, se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al nostro canale Youtube per rimanera semprea aggiornati.

HTC One M9, Video recensione da Pianetacellulare.it


Test 4K Ultra HD HTC One M9 da Pianetacellulare.it



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Video recensione HTC One M9, una piacevole sorpresa inaspettata


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?