HTC Q1 2015: fatturato in crescita, ma One M9 delude

HTC Q1 2015: fatturato in crescita, ma One M9 delude

HTC ha pubblicato il suo ultimo rapporto trimestrale relativo al suo primo trimestre 2015. Il produttore taiwanese ha registrato un utile netto trimestrale di 11,8 milioni di dollari da 1,36 miliardi di dollari di entrate. Per i tre mesi al 30 giugno, HTC prevede un fatturato di almeno 46 miliardi di dollari taiwanesi.

 

Scritto da , il 29/04/15

Seguici su

 
 

HTC ha pubblicato il suo ultimo rapporto trimestrale relativo al suo primo trimestre 2015. Il produttore taiwanese ha registrato un utile netto trimestrale di 11,8 milioni di dollari da 1,36 miliardi di dollari di entrate. Il fatturato della società è cresciuto di un quarto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il rapporto ha proiettato un incremento delle vendite fino al 29% per il trimestre in corso rispetto all'anno precedente, segnando due trimestri consecutivi di crescita. HTC ha attribuito la crescita delle entrate ai suoi "portafogli su misura per i singoli mercati e le azioni di marketing mirate". I produttori di smartphone di secondo livello in tutto il mondo continuano a lottare in un mercato competitivo, ma maturando i prodotti che offrono.

Dopo essere stata una volta tra i top produttori di smartphone per volume di vendite, nel 2013 HTC ha abbandonato la top 10 dei più grandi venditori di cellulari. L'azienda taiwanese ha in pochi anni visto la sua quota di mercato globale diminuire a meno del 2% da una percentuale a cifre.

Nonostante i recenti segnali di ripresa, il mancato raggiungimento degli obiettivi di HTC per il secondo trimestre di fila indicano che una svolta significativa rimane un compito arduo per la società, dicono gli analisti. I produttori di smartphone a basso costo, come la cinese Xiaomi, si accaparrano la quota dei mercati emergenti rapidamente in un momento in cui la crescita della spedizione globale di smartphone sta rallentando vista la saturazione del mercato.

Leggi anche: HTC Q4 2014, profitti in leggera crescita

Per i tre mesi al 30 giugno, HTC ha detto che prevede un fatturato tra 46 miliardi di dollari taiwanesi (1.51 miliardi di dollari americani) e 51 miliardi di dollari taiwanesi. E' una previsione con numeri in calo tra il 29% e il 22% dai 65,06 miliardi di dollari taiwanesi dello stesso periodo nel 2014, ma tra l'11% e il 23% in più rispetto al primo trimestre di quest'anno.

La società prevede l'utile operativo del secondo trimestre nel range tra 80 milioni di dollari taiwanesi e 485 milioni di dollari taiwanesi, molto più basso di 2.430 milioni di dollari taiwanesi di un anno prima.

HTC ha guadagnato profitti modesti negli ultimi due trimestri, ampliando la propria offerta di telefoni cellulari a basso prezzo mirati ai mercati emergenti, ha compiuto l'outsourcing di una parte della sua produzione per ridurre i costi. Il Presidente Cher Wang ha detto che la società "si sta muovendo al di là del business degli smartphone". Infatti, nel 2015 è prevista l'incursione di HTC nel mercato dei dispositivi indossabili e altri accessori.

Nonostante gli elogi per il suo design elegante, alcuni analisti sono scettici sul successo del dispositivo di punta di quest'anno One M9, che offre un lieve aggiornamento hardware del telefono predecessore One M8, uscito lo scorso anno.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su HTC Q1 2015: fatturato in crescita, ma One M9 delude


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?