Recensione HTC U11, Top Android che stupisce

Recensione HTC U11, Top Android che stupisce

HTC U11, l'attuale Top di gamma di HTC, arriva anche in Italia, vale la pena acquistarlo? Scopriamolo insieme nella nostra recensione.

 

Scritto da , il 06/10/17

Seguici su

 
 

HTC U11 è sul mercato ormai da qualche mese ma solo ora finisce sotto la nostra lente, vale la pena acquistarlo? Scopriamolo insieme nella nostra recensione considerando che ora il prezzo online è considerevolmente più basso ed il software si sta arricchendo di funzioni interessanti.

All’interno della confezione di vendita troviamo un caricatore da parete rapido, cavo USB Type C, adattatore da USB Type C a Jack da 3,5 millimetri per gli auricolari, auricolari con cancellazione del rumore attivo che funzionano in maniera egregia ed offrono una qualità audio davvero elevata, manuali guida, spilla per estrarre il vano Sim ed una cover in plastica rigida trasparente.

 
HTC U11
HTC U11
 

Esteticamente il cambio rispetto ad HTC 10 non è sostanziale in design ma troviamo vetro Gorilla Glass 5 sia nella parte anteriore che in quella posteriore mentre la cornice è in metallo, la sensazione al tatto è davvero ottima così come la costruzione che non riporta alcun difetto, parliamo di un dispositivo protetto da acqua e polvere grazie alla certificazione IP67 e quindi impermeabile fino ad un metro per 30 minuti.

Il display è da 5,5 pollici con tecnologia Super LCD 5 e risoluzione Quad HD 2560 x 1440 pixel (16:9 e 534 pixel per pollice), si tratta di un pannello con colori accesi, naturali, visibilità in esterno eccellente ed angoli di visione buoni pur non trattandosi di un OLED.

Sotto al display troviamo un lettore delle impronte digitali fulmineo che sblocca dieci volte su dieci lo Smartphone.
Leggi anche:
 
HTC U11
HTC U11
 

Il cuore del dispositivo è il processore Qualcomm Snapdragon 835 Octa Core da 2,45 Ghz con GPU Adreno 540, 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna espandibile via Micro SD fino a 256 GB sacrificando uno dei due slot Sim (si è Dual Sim).

Diciamo subito che esiste anche una versione da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna sempre espandibile ma in realtà non se ne sente il bisogno perchè lo Smartphone è fluido in ogni caso e riesce a gestire temperature e giochi con grafica avanzata in maniera eccellente, mai va in crisi nemmeno sotto forte stress.

Punto di forza la batteria da “soli” 3000 mAh con ricarica rapida, sinceramente ci aspettavamo dei risultati peggiori considerando la potenza e la risoluzione del display ed invece ci ha portato a sera sempre con utilizzi intensi superando le 4 ore e 30 di display attivo, si ottengono anche risultati nettamente maggiori in base al tipo di uso.

Il reparto connettività è completo e troviamo quindi LTE Plus, NFC, Wi-Fi a 2,4 e 5 Ghz , GPS e Bluetooth 4.2 che passerà alla versione 5.0 con un prossimo aggiornamento software.

La ricezione è davvero ottima, una delle migliori che abbiamo trovato in assoluto in tutti i nostri anni di test, buono anche l’audio che risulta essere corposo anche se non altissimi, viene sfruttata la capsula altoparlante per ricreare un effetto stereo chiamato “Boomsound”.
Leggi anche:
 
HTC U11
HTC U11
 

Importante feature è l'Edge Sense, si tratta di un sensore di pressione posto nei bordi che capisce quando stringiamo lo Smartphone in maniera decisa e permette di attivare funzioni, scattare foto oppure aprire applicazioni in base al tipo di pressione (breve o prolungata), opzione tra l'altro personalizzabile in intensità.

Inoltre da poco è in Beta la possiibilità di collegare una qualsiasi applicazione ad Edge Sense ed in alcuni casi è possibile anche attivare funzioni dentro ad app specifiche, per esempio quando siamo dentro Facebook possiamo impostare che con una stretta parte la scrittura di un nuovo post.

Una soluzione che non abbiamo trovato indispensabile ma indubbiamente utile ed apprezzata.

 
HTC U11
HTC U11
 

Il reparto fotocamere trova nella parte anteriore un buon sensore da 16 megapixel con apertura focale di 2.0 mentre sul retro abbiamo un singolo sensore da 12 megapixel con apertura focale di 1.7, stabilizzatore ottico e doppio LED Flash a luce calda e fredda, una delle fotocamere migliori provate in assoluto per dettaglio e colori in ogni condizioni ed al pari, se non superiore, rispetto ai principali Top di gamma sul mercato.

Al seguente indirizzo trovate la galleria di foto scattata con il prodotto a risoluzione originale mentre nella recensione a fine articolo il video di test.

 
HTC U11
HTC U11
 

Il software è attualmente Android Nougat ed è ufficiale l’arrivo di Oreo, troviamo ovviamente l’interfaccia Sense di HTC diventata più leggera nel corso degli anni e più simile ad Android Stock ma allo stesso tempo personalizzazione estrema da parte dell’utente grazie allo store di temi integrato.

In conclusione HTC U11 convince in praticamente ogni aspetto, non sarà borderless e non avrà 8 GB di RAM ma ha davvero molta sostanza da offrire ed è perfettamente ottimizzato.

Il prodotto arriva in Italia tramite il sito ufficiale a 749 euro nella variante 64 GB da noi provata e 799 euro nella variante da 128 GB con 6 GB di RAM, online ovviamente il prezzo è molto più competitivo e rende più interessante questo device.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, come sempre non dimenticatevi di iscrivervi al nostro canale Youtube ed al nostro canale Telegram, buona visione!.

Recensione HTC U11, non borderless ma non banale



Condividi questa notizia
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind