Exodus 1s il secondo smartphone Htc basato su blockchain

Exodus 1s il secondo smartphone Htc basato su blockchain

Ufficiale il secondo smartphone di Htc che consente di conservare dati e criptovalute personali in forma privata ​​e protetti sul dispositivo piuttosto che su servizi di cloud.

 

Scritto da , il 21/10/19

 

Seguici su

 
 

HTC ha annunciato il suo secondo smartphone basato blockchain, tecnologia di sicurezza che costituisce la base di criptovalute come Bitcoin. Dopo Exodus 1 annunciato lo scorso anno, è ora ufficiale Exodus 1s. Al contrario di quanto si possa pensare, non è una upgrade in meglio dell'Exodus originale, questo Exodus 1s si puo' considerare come una versione 'lite' di Exodus 1.

Exodus 1s si presenta con un display di 5.7 pollici di risoluzione HD+ e ratio 18:9 e viene alimentato da una batteria da 3075mAh oltre che ha un chipset octa-core Qualcomm Snapdragon 435 supportato da 4GB di RAM mentre lo storage ammonta a 64GB. Il comparto fotografico di Exodus 1s comprende una fotocamera principale, sul retro, da 13MP con autofocus a rilevazione di fase (PDAF) mentre sulla parte frontale presenta un sensore da 13MP con LED flash light. La conettività comprende 4G LTE Cat.6 (download fino a 300 Mbps, upload fino a 50Mbps).

 
Htc Exodus 1s
Htc Exodus 1s
 

Per confronto, Exodus 1 monta un display di 6.0 pollici di risoluzione QuadHD+ e ratio 18:9 e viene alimentato da una batteria da 3500mAh oltre che ha un chipset octa-core Qualcomm Snapdragon 845 supportato da 6GB di RAM DDR4x RAM mentre lo storage ammonta a 128GB UFS2.1. Il comparto fotografico di Exodus 1 comprende una doppia fotocamera sul retro, 12MP + 16MP, e una doppia fotocamera frontale, 8MP+8M. La conettività comprende 4G LTE Cat.18 (download fino a 1.2Gbps, upload fino a 150Mbps).

Exodus 1s esegue il sistema operativo Android 8.1 Oreo fuori dalla scatola, non recentissimo (è del 2017) essendo ormai superato da Android 9 e Android 10. Non sappiamo se Htc ha previsto l'aggiornamento di questo Exodus 1s ad una versione piu' recente di Android. Anche l'originale Exodus 1 è arrivato con Android 8 Oreo.

Come Exodus 1, anche il nuovo Exodus 1s è dotato di un'area isolata sul chip del telefono mantenuta separata dal sistema operativo Android (OS) su cui gira che utilizza una tecnologia di sicurezza per proteggere la criptovaluta di un cliente.

Va pensato come un micro sistema operativo che funziona in parallelo con Android, aveva detto alla CNBC Phil Chen di HTC all'annuncio di Exodus 1. "Fondamentalmente è un portafoglio, ma il portafoglio, quello che fa è contenere le tue chiavi private." Le chiavi private sono linee di codice che devono essere conosciute solo dal proprietario di una criptovaluta per consentirgli di accedere ai propri fondi". Secondo Chen, il vantaggio di mantenere separata questa area del telefono da Android è che il sistema operativo di Google è "fondamentalmente insicuro con un sistema centralizzato" e quindi archiviare la criptovaluta utilizzando Android renderebbe i fondi di un utente più vulnerabili ad un attacco hacker.

Il nuovo telefono HTC esegue applicazioni decentralizzate, programmi digitali che funzionano sulla blockchain. Viene inoltre fornito con la funzione chiamata "Social Key Recovery" che consente ad un utente di riottenere l'accesso ai propri fondi se perde la chiave privata tramite un numero selezionato di contatti attendibili.

Exodus 1s puo' essere acquistato sul sito ufficiale www.htcexodus.com al prezzo di 219 euro. Per confronto, Exodus 1 al lancio costava 830 euro.

 
Confronto: Htc Exodus 1 vs Exodus 1s
Confronto: Htc Exodus 1 vs Exodus 1s
 

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria