Recensione LG G4, Top di gamma Android Lollipop con retro in pelle

Recensione LG G4, Top di gamma Android Lollipop con retro in pelle

LG G4 è uno Smartphone Android Lollipop 5.1 che costa di listino 699 euro, il suo Hardware comprende un display Quad HD, 32 GB di memoria ed il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 808 a sei Core.

 

Scritto da , il 03/06/15

Seguici su

 
 

Questa è una di quelle recensioni dove mi sono dovuto ricredere: ho utilizzato con soddisfazione LG G2 di cui mi sono innamorato per la sua autonomia ed arrabbiato per la sua ricezione, ho poi avuto LG G3 di cui non mi sono mai innamorato davvero visto i suoi tanti difetti ed ora invece mi sono innamorato di questo LG G4 che ho preso tra le mani con molto scetticismo e che ora vi racconterò in questa recensione.

Iniziamo parlando di design, costruzione e materiali che sono poi i primi tre aspetti di cui teniamo conto quanto prendiamo tra le mani uno Smartphone.

In realtà i cambiamenti non sono poi tantissimi dato che, visto posteriormente, sembra praticamente un G3 con retro in pelle ma LG ha saputo migliorare quelle piccole cose che nel complesso fanno la differenza.

 
Recensione LG G4
Recensione LG G4
 

Anteriormente troviamo delle forme leggermente più squadrate rispetto alla precedente generazione, forme che abbiamo apprezzato durante l’utilizzo quotidiano.

Il prodotto è leggermente curvo, una curvatura che quasi nemmeno si percepisce realmente ma che permette di avere una presa salda tra le mani.

LG non ha puntato sul metallo come i produttori concorrenti ma ha saputo utilizzare bene la plastica che abbinata alla cover in pelle offre solidità e nessuno scricchiolio nonostante poi la cover posteriore sia rimovibile e lasci libero accesso alla Sim in formato Micro, alla Micro SD per espandere fino a 128 GB i 32 GB presenti internamente ed alla batteria da 3000 mAh sempre di tipo rimovibile.

Leggi anche:
 
Slot LG G4
Slot LG G4
 

Parliamo proprio di batteria ovvero uno di quei punti dolenti della scorsa generazione, qui l'azienda ha fatto un lavoro straordinario di ottimizzazione ed è riuscita a migliorare il prodotto sotto tutti gli aspetti offrendo inoltre un’autonomia capace di portarci a sera con circa 16 ore di utilizzo e 3 ore e 30 minuti di display attivo, ottimo.

Analizziamo ora un’altro aspetto fortemente criticato in passato ovvero la ricezione, questo prodotto è anni luce avanti dato che non ci ha mai lasciato senza la possibilità di chiamare ed anzi ci ha sempre offerto un segnale potente e preciso anche in 4g+ dato che con G4 è possibile spingersi fino ad un massimo di 300 megabyte per secondo in download e 50 in upload.

Leggi anche:
 
Display LG G4
Display LG G4
 

Anteriormente troviamo un display da 5,5 pollici LED IPS Quantum con risoluzione di 2560 x 1440 pixel ovvero Quad HD e densità di 538 ppi, rispetto allo scorso anno LG ha dichiarato che questo display ha contrasti più elevati del 50 percento e luminosità maggiore del 25 percento, dopo il nostro periodo di test possiamo confermarvi questi dati visto che la qualità è ottima così come la visibilità sotto la luce diretta del sole.

Altra novità importante sta nel comparto fotografico: anteriormente troviamo un sensore da 8 megapixel che offre una qualità eccellente mentre sul retro abbiamo un sensore da 16 megapixel con LED Flash, sensore per la gestione del colore, stabilizzatore ottico dell’immagine ed apertura focale di 1.8, non abbiamo dubbi a dirvi che questa è una delle migliori fotocamere viste negli ultimi tempi su uno Smartphone.

Il sensore gestisce bene i colori, la luce, si comporta bene in condizioni interne o di scarsa luminosità, offre un effetto sfocato incredibile ma soprattutto una nitidezza estrema che anche zoomando al massimo rimane tale.

Vi ricordiamo che al seguente indirizzo troverete l’intera galleria a risoluzione originale.

Nota positiva è anche lo stabilizzatore che soprattutto nei video offre una qualità eccellente, i filmati possono essere registrati in qualità 4K ultra HD, trovate un nostro esempio in notturna nel canale Youtube mentre nella recensione trovate un video in Full HD.

 
Camera LG G4
Camera LG G4
 

Parliamo ora di Hardware, internamente troviamo il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 808 a sei Core formato da un Quad Core con Cortex A53 da 1,4 Ghz ed un Dual Core con Cortex A57 da 1,8 Ghz, la GPU è una Adreno 418 mentre la RAM è di 3 GB di tipo DDR3.

Ok rispetto ai prodotti concorrenti magari la scheda tecnica è inferiore ma in realtà questo Chip si comporta estremamente bene, meglio addirittura del modello 810 dato che non si raggiungono mai temperature troppo elevate.

Il tutto viene mosso egregiamente, non ci sono rallentamenti ma soprattutto nessun problema con la RAM ovvero altro aspetto che non avevamo digerito lo scorso anno.

Per completare il lato Hardware vi parliamo dell’audio, posteriormente troviamo uno speaker da 1 watt che offre una qualità eccellente ed un volume molto alto.

Molto buono anche il volume della capsula altoparlante che ci ha permesso di telefonare anche in ambienti affollati ed eccellente il posizionamento dei tasti che risultano facilmente ritrovabili durante una chiamata.

 
Software LG G4
Software LG G4
 

Arriviamo ora a parlare di software, LG non ha in realtà stravolto l’interfaccia dello scorso anno ma ha portato quelle modifiche che hanno rinnovato il design e sistemato quelle piccole cose che speravamo venissero sistemate.

Internamente troviamo Android 5.1 Lollipop con interfaccia LG UX 4.0 arricchita di migliaia di funzioni come per esempio la modalità multiwindows, la funzione Quick Remote che trasforma il prodotto in un telecomando oppure ancora la modalità manuale della fotocamera che ci permette di impostare completamente manualmente alcune impostazioni per scattare foto di altissimo livello, vi ricordiamo che le immagini scattate dal prodotto sono in formato Raw.

E insomma ci siamo, la recensione volge al termine ed arriva il momento di tirare le somme, LG G4 è un terminale davvero incredibile, LG ha svolto un lavoro ottimo portando ottimizzazione allo stato puro.

Curiosi di sapere quanto costa? 699 euro di listino sia che scegliate la versione con retro in pelle sia che scegliate quella con cover in policarbonato ma se siete interessati all’acquisto vi consigliamo di dare un’occhiata online dato che il listino è già sceso a quota 499 euro.

Vi lasciamo ora alla nostra video recensione e vi invitiamo come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube se ancora non lo avete fatto in modo da rimanere sempre aggiornati, buona visione.

Video recensione LG G4 da Pianetacellulare.it



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione LG G4, Top di gamma Android Lollipop con retro in pelle


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?