LG, crolla il profitto per colpa della concorrenza cinese

LG, crolla il profitto per colpa della concorrenza cinese

LG ha registrato nei tre mesi terminati il 30 giugno 2015 l'utile operativo trimestrale più basso dal quarto trimestre 2013, pari a 211 milioni di dollari. Sono calate le vendite di TV e smartphone nell'ultimo anno. Per LG il futuro è tutto in salita, dicono gli analisti.

 

Scritto da , il 30/07/15

Seguici su

 
 

I risultati finanziari del secondo trimestre del 2015 di LG sono come un brutto sogno da dimenticare: profitto in forte calo sia per il business Mobile che TV.

LG Electronics ha registrato nei tre mesi terminati il 30 giugno 2015 l'utile operativo trimestrale più basso dal 4° trimestre 2013, pari a 211 milioni di dollari, in calo rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Nonostante risulta essere il secondo produttore di TV al mondo dopo Samsung Electronics, LG sta lottando anche nel business TV, dove si registra una perdita 71.5 milioni di dollari. Un anno prima, la divisione ha registrato il doppio di quanto fatto quest'anno. La domanda è rimasta debole, mentre il pesante investimento di LG in apparecchi TV premium super-sottili e con display di nuova generazione devono ancora dare un ritorno economico, dicono gli analisti.

Nel frattempo, la divisione Mobile di LG è a malapena in nero, riportando un profitto di poco meno di 200 mila dollari, non sufficiente neanche per lo stipendio annuo di un dirigente di medio livello. L'azienda ha venduto un totale di 14,1 milioni di smartphone nel secondo trimestre, rispetto ai 14,5 milioni di smartphone venduti nello stesso periodo un anno fa. Un portavoce della società ha detto che il telefono di punta G4, che è stato introdotto nel mese di aprile con caratteristiche della fotocamera avanzate e un rivestimento posteriore in pura pelle tra le novità, continuerà a contribuire ai guadagni della società nel terzo trimestre.

"Il crollo continuo dei prezzi delle azioni di LG è perché non c'è modo di dire quando il declino degli utili si arresterà" Kim Hyun-yong, analista di Ebest Investment Securities a Seoul, ha scritto in una recente nota. "E' difficile trovare motivi per ritenere che il contesto economico migliorerà l'anno prossimo rispetto a quest'anno."

Il business degli elettrodomestici è stata la più grande fonte di guadagno per LG nel secondo trimestre di quest'anno, con le vendite dei condizionatori d'aria che hanno contribuito con un utile operativo di 291,80 miliardi di won, un aumento del 6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. "Gli elettrodomestici sono noti per il loro sempre più corto ciclo di vita, una ragione per cui l'elettronica di consumo, sia di LG che di Samsung, hanno a lungo smesso di essere un fattore di crescita sostenibile per i due giganti dell'elettronica della Corea del Sud" ha scritto il Wall Street Journal.

Per LG il futuro è tutto in salita, con gli analisti che segnalano che il mercato degli smartphone sta diventando sempre più affollato e LG non riesce a distinguersi.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su LG, crolla il profitto per colpa della concorrenza cinese


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?