LG: nel 2016 rende poco la divisione mobile, colpa di LG G5

LG: nel 2016 rende poco la divisione mobile, colpa di LG G5

 

Scritto da , il 26/01/17

Seguici su

 
 

LG Electronics ha pubblicato il proprio rapporto dei guadagni relativo all'ultimo trimestre del 2016, mettendo in luce una importante perdita di 223,98 milioni di dollari nel periodo di tre mesi compreso tra ottobre e dicembre 2016. Si tratta della prima perdita operativa trimestrale della società in sei anni.

LG Mobile Communications è riuscito a registrare un fatturato di 3.51 miliardi di dollari nel quarto trimestre 2016, un aumento del 15 per cento rispetto al trimestre precedente, ma un calo del 23 per cento rispetto lo stesso periodo di un anno prima. Il risultato è in linea con la previsione dei guadagni di LG, che aveva previsto una perdita operativa di 35 miliardi di won.

La colpa principalmente del calo del business Mobile di LG viene accreditato al flop del telefono G5, il primo smartphone con design modulare della società, che non è riuscito a vendere abbastanza probabilmente anche per colpa dello scetticismo da parte dei consumatori verso questa nuova tipologia di prodotto.

LG ha affermato che il suo V20 è invece andato molto bene. Lanciato nella seconda metà del 2016, il phablet si è presentato completo al punto da essere piu' interessante di iPhone 7. Riguardo al perchè LG V20 non poteva essere stato l'LG G5 alcuni mesi fa, il portavoce di LG Ken Hong ha dichiarato che il V20 è stato concettualizzato e il suo design è stato stabilito solo nelle fasi finali della progettazione, quando il G5 era gia' stato rilasciato, e le cifre di vendita di quest'ultimo hanno avuto poco impatto sul cio' che è la versione finale del V20. Questo per specificare che il V20 non è arrivato con un design modulare non perchè si è rivelato un flop nel G5 ma per scelta di produzione.

"La redditività è stata ostacolata dalle vendite deboli dello smartphone G5 e dagli investimenti di marketing più elevati" ha spiegato la società in un comunicato ufficiale. "L'introduzione del prossimo telefono della serie G [LG G6] e dispositivi per la massa nel secondo trimestre seguente il Mobile World Congress si prevede contribuiranno a migliorare notevolmente la posizione di mercato della società nel 2017" prosegue la nota.

Nonostante il quarto trimestre da dimenticare per la società, LG ha annunciato un utile di 1.16 miliardi di dollari nel totale dell'anno 2016, in crescita del 12,2 per cento anno su anno, grazie anche alle buone vendite di elettrodomestici e sistemi di intrattenimento.

LG G6 sarà presentato tra un mese a Barcellona al WMC 2017, con lancio sul mercato previsto nel mese di marzo, prima dell'arrivo del Galaxy S8 da Samsung. 

A seguire: i precedenti rapporti finanziari di LG del 2016.

LG ha venduto 13,5 milioni di smartphone nel Q3 2016

LG ha rilasciato il rapporto con i suoi dati finanziari per il terzo trimestre del 2016, con il gruppo che ha riportato una perdita di 389,4 milioni di dollari nel suo business mobile, a causa delle "vendite deboli del G5".

LG è riuscita a spedire un totale di 13,5 milioni di smartphone nel trimestre luglio-agosto-settembre 2016, cifra in calo del 9% rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente.

La divisione Elettrodomestici di LG, che comprende frigoriferi e condizionatori d'aria, assieme con la divisione di Intrattenimento Domestico, che comprende i televisori, hanno entrambe riportato cifre positive nel trimestre.

Anche con il flop di LG G5, la società resta positiva per il futuro, commentando i risultati del Q3 2016 dicendo che "[LG] si concentrerà sulla massimizzazione delle vendite di V20" e che si concentrerà "sullo sviluppo approfondito del modello di punta del prossimo anno" dunque LG G6.

LG ha venduto 13,9 milioni di smartphone nel Q2 2016

LG ha annunciato in data 28 Luglio 2016 i risultati finanziari per il secondo trimestre del 2016, ovvero nei tre mesi terminati a Giugno 2016 in cui ha venduto 13,9 milioni di smartphone.

All'inizio del mese abbiamo riportato che il modello top di gamma LG G5 è stato un flop, con la stessa società che ha confermato di aver venduto meno telefoni del previsto ad oggi e ha ribassato la previsione di vendite a fine anno dalle iniziali 12 milioni di unità a 5,5 milioni. Nonostante questo gli analisti hanno previsto per LG il migliore trimestre degli ultimi due anni della società in termini di profitti nel secondo trimestre di quest'anno.

Come previsto, la società ha fatto molto bene nel complesso nel Q2 2016, registrando un utile operativo di 503,1 milioni di dollari, che è superiore di quasi il 140% rispetto al risultato operativo dello stesso trimestre del precedente anno.

L'ultimo trimestre positivo di LG risaliva al secondo trimestre del 2014, quando i profitti registrati ammontavano a circa 530 milioni di dollari.

La società ha fatto bene con i suoi elettrodomestici e televisori. In particolare, LG si conferma il secondo più grande produttore di TV al mondo per quota di mercato, dietro a Samsung. Le divisioni Home Appliance & Air Solution e Home Entertainment hanno entrambe registrato utili operativi record nel secondo trimestre di quest'anno.

Riguardo la vendita di smartphone, LG Mobile Communications ha venduto 13,9 milioni di smartphone nei tre mesi di riferimento, cifra in aumento del 3% rispetto al trimestre precedente, ma con una perdita operativa di 132,1 milioni di dollari, che LG prova a motivare dando la colpa ad un "aumento delle spese di marketing" e "un po' lente vendite iniziali dello smartphone G5".

LG è convinta che le vendite di suoi smartphone riprenderanno a salire in futuro, grazie al fatto che nuovi dispositivi saranno lanciati entro la fine dell'anno. In particolare, la società ha confermato che uno smartphone verrà lanciato come mebro della "serie V", atteso in questo trimestre, oltre a nuovi modelli serie K e X (li scopriremo all'IFA a settembre?).

Dal momento che LG dopo il G5 non ha lanciato nuovi smartphone interessanti, probabilmente per il terzo trimestre di quest'anno non si puo' prevedere una risalita delle vendite. Il Q2 2016 è il quinto trimestre in cui LG registra una perdita nella sua divisione Mobile.

LG Home Appliance & Air Solution Company ha rappresentato la quota maggiore del risultato operativo del secondo trimestre con 433,7 miliardi di KRW (373,24 milioni di dollari). I ricavi di 4.04 miliardi di dollari sono aumentati del 4,8 per cento rispetto al secondo trimestre dello scorso anno, guidati da una crescita delle vendite di impianti di condizionamento e forte performance complessiva in Corea, Europa e Asia. Con un portafoglio di prodotti migliorato e revisione dei costi, il ramo d'azienda è stao in grado di raggiungere un margine operativo di oltre il 9 per cento. 

LG Home Entertainment Company ha registrato un record di KRW 356.700 milioni (306,97 milioni di dollari) di risultato operativo si ricavi pari a KRW 4.160 miliardi (3,58 miliardi di dollari), pari ad un aumento del 5,7 per cento rispetto al secondo trimestre 2015, in gran parte grazie al crescente mercato dei TV di fascia alta. Un aumento delle vendite di TV Ultra HD e televisori OLED e una migliore gestione della struttura dei costi ha contribuito ad un margine operativo dell'8,6 per cento, il più alto nella storia della divisione home entertainment di LG.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su LG: nel 2016 rende poco la divisione mobile, colpa di LG G5


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?