LG e Microsoft stringono partnership al CES 2019

LG e Microsoft stringono partnership al CES 2019

LG spingerà la trasformazione della sua attuale piattaforma digitale per il settore automobilistico sfruttando il cloud Azure e le tecnologie AI di Microsoft, insieme al software di guida autonoma di LG.

 

Scritto da , il 10/01/19

Seguici su

 
 

In occasione del CES 2019 di Las Vegas, LG Electronics e Microsoft hanno annunciato di avere stretto un accordo con l'obiettivo di potenziare il business dei veicoli autonomi e dei sistemi di intrattenimento LG tramite l’utilizzo del cloud Azure e delle tecnologie AI di Microsoft.

Grazie a questo accordo, LG intende trasformare la sua attuale piattaforma digitale per il settore automobilistico, su cui l'azienda sta investendo molto, usando il know-how nel campo dell’intelligenza artificiale di Microsoft nei suoi sistemi di assistenza alla guida avanzata (ADAS), nella fotocamera DSM (Driver-Status Monitoring Camera) e nella Multi-Purpose Front Camera, includendo anche il Virtual Assistant Accelerator System di Microsoft nei propri sistemi di intrattenimento. Con il servizio Azure Data Box, i dati acquisiti sulla strada possono essere caricati n automatico per creare una libreria in grado di aiutare il ​​software per la guida autonoma a diventare più intelligente.

LG vuole costruire innovativi sistemi di sviluppo digitale e test impiegando tecnologie all'avanguardia.
Secondo LG, il calcolo ad alte prestazioni (HPC) e l'unità di elaborazione grafica (GPU) supportate da Microsoft Azure potranno ridurre il tempo necessario per l'apprendimento e l'evoluzione del software di guida autonoma LG AI. Se gli schemi stradali e di traffico delle città normalmente richiederebbero un giorno intero, se non di piu', per la comprensione dei sistemi di guida autonoma, grazie ad Azure si prevede un tempo di elaborazione di solo pochi minuti.

Inoltre, LG intende sfruttare il cloud Azure per aiutare il proprio software AI per la guida autonoma ad apprendere i diversi schemi visualizzati dai conducenti, oltre che per riconoscere e distinguere pedoni e altri oggetti. Integrare il software AI per la guida autonoma potenziato da Azure nei sistemi ADAS significherà per LG anche vere la possibilità di migliorare le prestazioni del DSM e della fotocamera frontale multiuso.

Oltre alla sua capacità di insegnare al software AI la guida autonoma, Azure include il Virtual Assistant Solution Accelerator con comandi vocali, il che significa che grazie ad Azure il sistema di intrattenimento per veicoli di LG consentirà agli utenti di controllare il traffico stradale, cercare ristoranti nelle vicinanze, gestire la musica e altro ancora usando solo la propria voce.

 
LG e Microsoft stringono partnership al CES 2019
LG e Microsoft stringono partnership al CES 2019
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su LG e Microsoft stringono partnership al CES 2019


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?