Microsoft ha spedito 10 milioni di Xbox One

Microsoft ha spedito 10 milioni di Xbox One

 

Scritto da , il 14/11/14

Seguici su

 
 

Microsoft ha condiviso i dati di vendita per la sua console Xbox One svelando di aver raggiunto quota 10 milioni di spedizioni in seguito il recente taglio di prezzo della console. Sony ha raggiunto questo traguardo tre mesi fa con la sua PlayStation 4. Attenzione: Microsoft ha fatto riferimento a spedizioni, non a unità effettivamente vendute ai consumatori.

Tuttavia, la Xbox One sta godendo di un aumento delle vendite nelle ultime settimane, soprattutto negli Stati Uniti dove le vendite sono addirittura triplicate - sempre grazie al taglio del prezzo.

Il crescente interesse della Xbox One non va attribuito solo al calo del prezzo ma anche al recente lancio di nuovi titoli esclusivi per la console di Microsoft. Inoltre, la società di Redmond sta offrendo nuovi bundle della console con giochi molto attesi come Assassin’s Creed Unity, Call of Duty: Advanced Warfare, e Sunset Overdrive - un bundle viene offerto con 50 dollari di sconto rispetto al prezzo che si andrebbe a pagare acquistando la console ed il videogame separatamente. I prezzi dei Bundle partono da 349 dollari negli Stati Uniti, dove Microsoft dice che la console ha il prezzo più basso finora, giusto in tempo per le festività che si stanno avvicinando.

Sarà interessante vedere se Microsoft riuscirà a raggiungere le vendite di Sony al termine della stagione delle vacanze. Ad agosto, Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Computer Entertainment Europe, ha annunciato sul palco della Gamescom 2014 che le vendite della Playstation 4 avevano raggiunto quota 10 milioni di PS4 vendute ai consumatori (e non spedite ai rivenditori, che sarebbero di più).

Nel mese di aprile di quest'anno, Microsoft ha annunciato di aver spedito 5 milioni di unità ai rivenditori, ma il colosso di Redmond non ci ha poi più tenuti aggiornati sui dati di vendita della sua console, anche dopo il taglio del prezzo della Xbox One da 499 dollari a 399 dollari per aver reso disponibile la console in vendita senza il sensore Kinect nel mese di maggio. Il costo più basso della Xbox One ha favorito le vendite nel mese di giugno, Microsoft ha detto, ma al momento la società non ha più comunicato dati ufficiali fino ad oggi, quando ci ha detto di aver spedito 10 milioni di Xbox One.

Xbox One in 26 altri paesi da settembre

La Xbox One di Microsoft entro la fine dell'anno arriverà in 26 nuovi mercati.

Microsoft ha annunciato che dal mese di settembre 2014 la sua Xbox One arriverà in 26 altri paesi, tra cui India e Giappone, ma soprattutto arriverà in quasi tutta l'Europa. Questo è tutto quello che c'era nell'annuncio, salvo per una piccola nota riguardante Xbox Live: "Avremo molto di più da condividere a livello locale verso la fine di aprile, quindi rimanete sintonizzati", promette Larry Hryb.

Quando è stata lanciata nel novembre dello scorso anno, la Xbox One era disponibile da subito in 13 paesi: Australia, Austria, Brasile, Canada, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Messico, Nuova Zelanda, Spagna, Regno Unito, e Stati Uniti.

L'elenco completo dei paesi in cui la Xbox One arriverà a settembre è il seguente: Argentina, Belgio, Cile, Colombia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Grecia, Ungheria, India, Israele, Giappone, Corea, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Russia, Arabia Saudita, Singapore, Slovacchia, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Turchia e gli Emirati Arabi Uniti.


Microsoft: Vendute 3.9 milioni di console Xbox One nel 2013

 Nel 2013 Microsoft ha venduto 3,9 milioni di console Xbox One e circa 3,5 milioni di console Xbox 360.

Microsoft ha pubblicato in settimana il suo rapporto dei guadagni per il quarto trimestre del 2013 da cui vediamo come l'azienda è riuscita a migliorare la sua performance rispetto all'anno precedente. La società ha registrato un record di 24,52 miliardi di dollari di fatturato nel 2013 rispetto ai 21,5 miliardi di dollari raccolti nel 2012.

Negli ultimi tre mesi del 2013, il colosso del software ha registrato profitti per 6,56 miliardi di dollari dai 6,38 miliardi dello stesso periodo dell'anno precedente. In termini di utile per azione, si cresce a 78 centesimi dai 76 dell'anno prima, contro i 68 centesimi che erano stati previsti dagli analisti.

La divisione Device and Consumer hardware ha visto salire le entrate a 4,7 miliardi di dollari rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, quando Microsoft registrò 1,9 miliardi di dollari. Andando a scavare nel rapporto, vediamo come Microsoft è riuscita a vendere 3,9 milioni di console Xbox One e circa 3,5 milioni di console Xbox 360 negli ultimi 12 mesi. Microsoft è riuscita anche ad aumentare le sue vendite di tablet Surface, raddoppiando il volume di unità vendute nell'anno precedente. C'è da precisare che la Xbox One è in vendita solo da novembre, quindi in realtà Microsoft ha venduto 3,9 milioni di console Xbox One in tre mesi circa (tenendo conto del periodo delle prenotazioni).

Il servizio di ricerca Bing, sebbene sia molto criticato, ha visto crescere il suo traffico del 18,2 per cento e, secondo il rapporto, le entrate dal 'search advertising' hanno visto un aumento del 34 per cento. La vera sfida di Microsoft negli ultimi tempi è stata quella di migliorare il suo ecosistema Windows Phone e Windows.

Anche se la società ha lavorato sodo con i nuovi aggiornamenti, le vendite di licenze sei suoi software sono scese ad un valore di 5,38 miliardi di dollari, in calo del 5,6 per cento rispetto all'anno precedente. Tuttavia, i ricavi dalla vendita di dispositivi business e consumer hanno visto un aumento del 13 per cento, a 11,91 miliardi di dollari.
Leggi anche:

Microsoft: 3 milioni di console Xbox One vendute

 I consumatori hanno comprato più di 3 milioni di console Xbox One prima della fine dello scorso anno, secondo i dati ufficiali forniti da Microsoft.

Con un post sul blog ufficiale, il VP del marketing della società, Yusuf Mehdi, ha rivelato che più di 3 milioni di console X box One sono state vendute ai consumatori in 13 paesi prima che il 2013 terminasse. Mehdi ha scritto che il tasso di vendite è "un ritmo da record per Xbox" essendo la Xbox One la console di gioco più venduta negli Stati Uniti durante il mese di lancio di novembre.

Mehdi ha detto che Microsoft è stata deliziata dalla risposta dei consumatori per la Xbox One che hanno così potuto sfrecciare per le strade di Praga in "Forza Motorsport 5", maneggiato nuove armi per distruggere gli zombie in "Dead Rising 3", esplorato il Colosseo in "Ryse: Son of Rome" e hanno aiutato i loro figli a progettare il proprio zoo in "Zoo Tycoon".

I nuovi titoli in arrivo nel 2014 per la console X box One comprendono "Titanfall", "Watch Dogs", "Project Spark", "Sunset Overdrive", "Tom Clancy's The Division", "The Witcher 3: Wild Hunt", "Destiny", "Plants vs. Zombies: Garden Warfare" e "The Elder Scrolls Online".

L'11 dicembre 2013 Microsoft ha annunciato che 2 milioni di unità di Xbox One erano state vendute nel periodo di 18 giorni dal lancio della console avvenuto il 22 novembre dello scorso anno. Questo significa che solo 1 milione di console sono state vendute nei successivi 22 giorni prima della fine del 2013.

Naturalmente, le vendite di prodotti nuovi e attesi come la Xbox One spesso rallentano dopo il loro lancio iniziale, ma la nuova console di Microsoft ha ancora molti anni di tempo per farsi apprezzare dal pubblico.

Xbox One: 2 milioni di console vendute

Microsoft ha venduto 2 milioni di unità di console Xbox One in 18 giorni dal debutto sul mercato globale.

Microsoft ha lanciato la sua nuova console di gioco Xbox One il 22 novembre e ha già venduto più di 2 milioni di unità in quello che è stato "un successo immenso" per la società. Con soli 18 giorni dal lancio di Xbox One, Microsoft in media ha venduto 110.000 unità al giorno .

Disponibile in 13 paesi, la Xbox One sta vendendo più velocemente della Xbox 360 secondo il portavoce di Microsoft David Dennis. Egli aggiunge che l'azienda di Redmond sta fabbricando nuove console il più velocemente possibile, al fine di rifornire i negozi per la stagione di shopping natalizio in pieno svolgimento.

Il confronto tra i dati di vendita delle due console rivali - Xbox Uno e la PlayStation 4 - è inevitabile.

Sony ha registrato 2,1 milioni di vendite in 15 giorni dal lancio del prodotto, battendo in numeri la Xbox One, ma si dovrebbe tenere a mente che la console di Microsoft costa 100 dollari/100 euro in più rispetto alla console di Sony, così come bisogna ricordare che Microsoft è arrivata a quasi 1 milione di spedizioni in appena 24 ore.

Il portale Reuters cita Colin Sebastian, analista Colin Sebastian, secondo cui la Xbox One e la PlayStation 4 venderanno tra 2.5 a 3 milioni di unità entro la fine di dicembre.
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft ha spedito 10 milioni di Xbox One


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?