Windows risulta meno vulnerabile di OS X e Linux

Windows risulta meno vulnerabile di OS X e Linux

 

Scritto da , il 23/02/15

Seguici su

 
 

Il sistema di operativo Microsoft, Windows, che è spesso criticato per i suoi problemi di sicurezza, non è più la prima piattaforma per quanto riguarda le vulnerabilità di sicurezza. Secondo gli ultimi dati della National Vulnerability Database (NVD), il sistema operativo è meno vulnerabile di OS X di Apple, iOS, così come Linux.

Un rapido sguardo ai sistemi operativi migliori in termini di vulnerabilità segnalate nel 2014 (vedi immagine allegata) rivela che Apple Mac OS X è il sistema operativo più vulnerabile, seguito da Apple iOS (# 2) e Linux (# 3). Windows 8 e Windows 8.1 di Microsoft sono nella posizione 7 e 8, rispettivamente.

Nel complesso, per un totale di 7.038 nuove vulnerabilità di sicurezza che sono state aggiunte al database lo scorso anno, possiamo dire che una media di 19 nuove vulnerabilità al giorno sono state scoperte. Di queste, circa l'80% sono state riscontrate nelle applicazioni di terze parti, il 13% nei sistemi operativi, e il 4% nei dispositivi hardware.

Se non siete a conoscenza di cosa si tratta, NVD è l'archivio del governo degli Stati Uniti degli standard sulla gestione delle vulnerabilità rappresentate utilizzando il Content Automation Protocol Security (SCAP).

Di recente ha fatto scandalo il caso 'Superfish' che ha coinvolto Lenovo, il più grande produttore di PC al mondo. Lenovo è stata accusata di compromettere la sicurezza dell'utente installando un'applicazione adware su tutti i computer Windows che lasciano la sua fabbrica. Il software, Superfish, pretende di offrire agli utenti una esperienza di "ricerca visiva". In realtà, inietta pubblicità di terze parti nei risultati di ricerca di Google e siti web, senza chiedere il permesso all'utente. Gli utenti si lamentano di Superfish su forum di Lenovo dal settembre 2014, ma solo alla fine di gennaio 2015 l'azienda cinese, che guida il mercato dei PC in termini di unità vendute, ha risposto. Solo nel quarto trimestre del 2014 la società ha venduto 16 milioni di PC, tra cui la maggior parte della popolare gamma ThinkPad, che ha acquistato da IBM nel 2005.

Un rappresentante della società sul forum aziendale ha pubblicato la notizia che è stata fermata l'installazione di Superfish sui nuovi computer, "fino al momento in cui Superfish sarà in grado di fornire una software integrato che risolve questi problemi.".

Hai un computer Lenovo e vuoi sapere come eliminare 'Superfish'? Leggi questa nostra guida.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Windows risulta meno vulnerabile di OS X e Linux


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?