Microsoft al lavoro su software che trasforma Smartphone Android in Windows 10

Microsoft al lavoro su software che trasforma Smartphone Android in Windows 10

Microsoft sta collaborando con Xiaomi per far usare a un gruppo ristretto di utenti Windows 10 su Xiaomi Mi 4, uno smartphone basato sul sistema operativo Android. Le intenzioni della societa' di Redmond sono chiare: strappare gli utenti alla concorrenza. Il progetto sara' distribuito ufficialmente nel corso del 2015.

 

Scritto da , il 18/03/15

Seguici su

 
 
Nel comunicato stampa pubblicato ieri, Microsoft ha fatto sapere che è in corso una collaborazione con Xiaomi per mettere nelle mani degli utenti di Xiaomi Mi 4, uno smartphone basato su Android, Windows 10. Sono in seguito giunti nuovi dettagli che hanno fatto luce sulla faccenda.

Un "gruppo limitato" di utenti di Xiaomi Mi 4, uno smartphone basato su Android, è stato invitato a usare sullo smartphone Windows 10 in maniera da "contribuire al rilascio futuro, che è previsto per la fine dell'anno". Costoro "avranno l'opportunità di scaricare Windows 10 Technical Preview, di installarla e di testarla inviando feedback".

Per aumentare la quota di mercato, la società di Redmond ha optato per la nuova strategia che consiste nello 'strappare' gli utenti dalle piattaforme rivali. La prima vittima è il sistema operativo più diffuso al mondo: Android.

A seguito di questo annuncio, Microsoft ha aggiunto nuovi dettagli.

"Come parte del Windows Insider Program, Microsoft collaborerà con Xiaomi per offrire il download gratuito a un gruppo selezionato di utenti Xiaomi Mi 4. Costoro potranno flashare lo smartphone con il nuovo Windows 10 in maniera da dare feedback a entrambe le società", si legge su TechCrunch.

Almeno inizialmente il programma è destinato all'utenza cinese. "L'accordo consentirà alle due di migliorare il software per la Cina. [...] Siamo entusiasti di collaborare con questa realtà e di ricevere feedback dagli utenti cinesi sulla loro esperienza con Windows 10". L'obbiettivo finale è "collaborare insieme sui prodotti e sullo sviluppo dei servizi per la piattaforma".

Non sono state date altre informazioni sulla disponibilità, la quale "sarà annunciata nei prossimi mesi".

La società di Satya Nadella ha fatto sapere anche che sui dispositivi col nuovo sistema operativo sarà introdotto il sistema di login con i dati biometrici, che sostituiranno le tradizionali e meno sicure password. Il sistema si chiama "Hello". Per un approfondimento, "Windows 10: login con impronte digitali, riconoscimento dell'iride e non solo".

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft al lavoro su software che trasforma Smartphone Android in Windows 10


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?