Microsoft Office gratuito per i dispositivi fino a 10 pollici e integrazione Cortana

Microsoft Office gratuito per i dispositivi fino a 10 pollici e integrazione Cortana

Microsoft renderà le applicazioni mobili di Office disponibili gratuitamente sui dispositivi Android, iOS e Windows con display pari o più piccolo di 10.1 pollici. Microsoft è disposta a tutto pur di portare i propri servizi e software sul maggior numero di dispositivi.

 

Scritto da , il 27/03/15

Seguici su

 
 

Microsoft ha sorpreso molti quando ha annunciato l'aggiornamento gratuito di Windows 10 per tutti in Cina, anche per coloro che hanno al momento una copia pirata di Windows 7 o Windows 8. Disposta a tutto pur di portare i propri servizi e software sul maggior numero di dispositivi, l'azienda di Redmond ha annunciato anche che prevede di espandersi nel mercato mobile, rendendo la suite Office gratuita per tutti i dispositivi che hanno una dimensione dello schermo più piccola di 10 pollici.

Kirk Koenigsbauer, vice presidente corporate di Office 365 Apps e Client Services, ha osservato in un post sul blog che la suite Office sarà offerta sulle piattaforme mobili con un modello di business Freemium. Ciò significa che i proprietari di dispositivi Windows, Android e iOS potranno scaricare gratuitamente le applicazioni di produttività di Office, ma non tutte le funzionalità saranno accessibili - per sbloccare queste bisognerà pagare.

Ecco la motivazione ufficiale di Microsoft con la quale viene motivata la scelta di rendere Office gratuito sui dispositivi mobili con un displau di polliciaggio pari o inferiore a 10.1:

Sulla base di una nostra ricerca, andiamo a classificare qualsiasi cosa con uno schermo di 10,1 pollici o meno come un vero dispositivo mobile: Probabilmente lo stai usando in movimento, quando non è pratico usare un dispositivo di elaborazione più grande come un PC o un Mac. Probabilmente non si utilizza un mouse o una tastiera, e invece si naviga tramite l'interfaccia touch. Probabilmente non è un tablet di categoria "Pro" che viene utilizzato per la progettazione o presentazioni.

In poche parole, Microsoft renderà le applicazioni mobili di Office disponibili gratuitamente sulle piattaforme Android, iOS e Windows. Tuttavia, al fine di usufruire dei servizi di Office 365, gli utenti dovranno acquistare l'abbonamento a pagamento.

Microsoft Office presto con Cortana integrato

Secondo un rapporto di The Verge, Microsoft presto integrerà il suo assistente personale virtuale Cortana nella sua suite di produttività Office. L'assistente virtuale altamente capace sarà disponibile sia nella suite per dispositivi mobile che per pc desktop in un prossimo futuro.

Secondo le fonti del sito, un tool per Microsoft Office chiamato "Work Assistant [Assistente di lavoro]" è in fase di test. La soluzione utilizza Cortana per "aprire, modificare e condividere i documenti utilizzando i comandi vocali". L'applicazione è al momento in fase iniziale del suo sviluppo, e pare essere solo un prototipo per il momento.

L'integrazione di Cortana in Microsoft Office potrebbe segnare l'arrivo dell'assistente personale virtuale del gigante di Redmond anche su ambiente iOS e Android. Microsoft ha già accennato a tali piani in passato.

Un assistente digitale di ritorno in Microsoft Office riporterà ai ricordi del vecchio assistente Clippy degli anni '90, la graffetta animata che ha portato compagnia per diverso tempo agli utilizzatori dei software per la produttività dell'azienda. Mentre Clippy era più di uno strumento di aiuto che saltava sullo schermo quando se ne aveva bisogno, Cortana avrà tutta una serie di funzioni più utili. Microsoft è stata continuamente impegnata a migliorare Cortana negli ultimi mesi, soprattutto perchè l'assistente verrà integrato nel prossimo sistema operativo Windows 10 e nel nuovo browser Spartan. Il CEO di Microsoft Satya Nadella si riferisce spesso a Cortana come un esempio dei tipi di applicazioni e servizi più nuovi che l'azienda consegnerà in futuro.

L’assistente personale digitale Cortana ha fatto il suo ingresso l’anno scorso su Windows Phone e a dicembre in versione alpha anche in Italia. Sarà ora disponibile sui computer e i tablet Windows 10 per apprendere le preferenze individuali degli utenti ed offrire suggerimenti personalizzati, accesso rapido alle informazioni, promemoria e per mettere in evidenza gli elementi più rilevanti. L’interazione sarà possibile attraverso voce e tastiera. L'assistente verrà integrato direttamente nel sistema operativo, anche nella nuova barra di ricerca, che si trova nella rinnovata barra delle applicazioni. Cortana permetterà di accedere direttamente ai file, di gestire le impostazioni web e praticamente accedere a qualsiasi altra funzione di base di Windows 10. Le stesse cose presumiamo potranno essere fatte in Microsoft Office.

Microsoft Office per Windows 10 disponibile in versione Preview

Come promesso all'evento di Windows 10, organizzato da Microsoft, le popolari applicazioni della suite Office - Word, Excel e Power Point - sono entrate nella Technical Preview di Windows 10.

Sono progettate per la transizione fluida su tutti i dispositivi, e possono essere utilizzati su tablet, smartphone o PC. Il nuovo Office infatti è pensato per adattarsi agli schermi di tutte le misure, touch e non: dal display dello smartphone a quello del Surface Hub da 84 pollici, passando per piccoli e grandi tablet, laptop, desktop PC e all-in-one di tutti i tipi. L'introduzione di una generazione touch-friendly per Windows arriva dopo che la società ha annunciato le versioni del pacchetto per i dispositivi Android e iOS.

La suite Office sfoggia un nuovo look ma mantiene molte delle funzionalità che ci si aspetta dalla Microsoft. Ce ne sono un paio di nuove, introdotte in queste prime anteprime, le quali dovrebbero rendere molto, considerando di lavorare su un dispositivo di tipo touch screen.
Leggi anche:
 
Power Point su Office 10
Power Point su Office 10
 
Con Word, per esempio, è possibile toccare l'icona "Leggi" per trasformare lunghi documenti in un formato swipeable finger-friendly. Excel consente invece di trascinare le colonne e inserirne nuove con molta facilità. Inoltre con Power Point è possibile toccare lo schermo e tenere premuto con il dito, per puntare a frasi o immagini con una specie di “puntatore laser” e scarabocchiare sul proprio progetto.

Queste applicazioni sono attualmente in anteprima, gratuite da provare, anche se forse non sono ancora pronte per il debutto ufficiale (considerando ad esempio alcune funzionalità complesse di Excel che la versione universale non riesce ancora a gestire).

Se si sta utilizzando l'ultima build di Windows 10 Technical Preview (Build 9926), basta cliccare i link a fine pagina per controllare Excel Preview, Word Preview e Power Point Preview. Microsoft afferma che le applicazioni saranno aggiornate regolarmente, e arriveranno presto anche le versioni universali di Outlook e OneNote: per maggiori informazioni e dettagli, basta leggere l'annuncio sul blog ufficiale di Microsoft Office.

Excel Preview: https://www.microsoft.com/en-us/store/apps/excel-preview/9wzdncrfjbh3
Word Preview: https://www.microsoft.com/en-us/store/apps/word-preview/9wzdncrfjb9s
Power Point e Power Point Preview: https://www.microsoft.com/en-us/store/apps/powerpoint-preview/9wzdncrfjb5q
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft Office gratuito per i dispositivi fino a 10 pollici e integrazione Cortana


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?