Microsoft compra la tecnologia dietro la penna Surface da N-trig

Microsoft compra la tecnologia dietro la penna Surface da N-trig

 

Scritto da , il 05/05/15

Seguici su

 
 

Microsoft ha acquisito la tecnologia che sta dietro lo stilo digitale utilizzato nei suoi tablet Surface Pro 3 e Surface 3. La tecnologia è stata sviluppata dall'azienda israeliana N-trig.

Mentre i termini dell'accordo non sono stati resi noti, il The Wall Street Journal riporta che Microsoft ha pagato circa 30 milioni di dollari per fare sua la tecnologia. Microsoft possiede una quota circa del 6 per cento in N-trig, società con la quale il colosso di Redmond è partner dal 2008.

I tablet Surface di Microsoft sono diventati un importante business consumer che rappresenta ormai più di un 1 miliardo di dollari di vendite trimestrali per la società di Redmond. L'azienda non ha rivelato quanti dispositivi ha venduti di una qualsiasi delle generazioni di suoi tablet Surface fino ad oggi, ma le entrate dalla divisione Surface sono state costantemente in aumento dopo l'introduzione lo scorso anno del Surface Pro 3.

Microsoft commercializza tale dispositivo e suo fratello più economico, il Surface 3, rilasciato mesi dopo il modello 'Pro', come dispositivi in ​​grado di sostituire un notebook-PC, perchè in grado di combinare le funzionalità di un tablet con le prestazioni e funzionalità di un PC. I tablet sono dotati di uno stilo, così come del software di un tradizionale PC. Microsoft fa anche una lavagna digitale da 84 pollici per le imprese che, pur non utilizzando la tecnologia N-trig, utilizza una penna proprietaria di Microsoft per funzionare.

Fondata nel 1999, N-trig si è specializzata nella creazione di penne digitali e chip per display touchscreen. Da' lavoro a circa 150 persone, ha più di 100 brevetti e ha lavorato con altri produttori di hardware oltre a Microsoft, tra cui Lenovo e Sony.

Nel mese di febbraio di quest'anno, i siti finanziari israeliani Calcalist e Globes hanno detto che N-trig era in fase di trattative con Microsoft per l'acquisto della società da parte di quest'ultima per un prezzo stimato di circa 200 milioni di dollari, e Microsoft non sembra aver deciso di acquisire completamente la società, ma solo una parte di essa - il 6 per cento per 30 milioni di dollari, secondo il Wall Street Journal.

La società israeliana è stata valutata 75 milioni di dollari nel mese di febbraio 2014 e il fatturato della società era pari a 20,6 milioni di dollari nel primo semestre dello stesso anno, quando ha venduto 1,3 milioni di penne digitali, anche se ha registrato una perdita di 5,1 milioni di dollari, secondo quanto ha riferito Reuters.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft compra la tecnologia dietro la penna Surface da N-trig


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?