Microsoft festeggia 30 anni di Windows

Microsoft festeggia 30 anni di Windows

 

Scritto da , il 20/11/15

Seguici su

 
 
Il 20 novembre 1985, Microsoft presentò al mondo il primo passo di quella che sarebbe poi divenuto qualche anno più tardi, la rivoluzione dell'informatica domestica e aziendale a livello mondiale.

Con Microsoft Windows 1.0, Microsoft fornì al grande pubblico un sistema operativo semplicissimo da utilizzare, potendo gestire applicativi e funzioni senza necessariamente conoscere la programmazione.

Windows è stato infatti un sistema operativo di tipo grafico, pensato per essere utilizzato mediante un semplice mouse, senza comandi o codifiche particolari come invece necessario su Ms Dos o su sistemi Unix, molto complessi da utilizzare e che richiedono una conoscenza informatica medio/alta.

La sua semplicità e naturalezza di utilizzo, consentirono a Microsoft di imporre Windows a livello globale, diventando di fatto il primo sistema operativo su Pc, con primato che perdura ancora oggi e che vede in Windows 10, il capolinea di questa straordinaria avventura

Negli anni successivi, Microsoft presentò delle evoluzioni del proprio sistema operativo con la seguente roadmap:

Windows 1.0, del 1985.
Windows 2.0, del 1987.
Windows 2.10, del 1988.
Windows 2.11, del 1989.
Windows 3.0, del 1990.
Windows 3.1, del 1992.

Solamente nel 1993, Microsoft però presenta la versione unificata, ovvero in grado di operare senza passare per MS Dos, necessario invece in precedenza per avviare Windows che di fatto era un software a parte al pari di tanti altri.

Solo con la serie Windows 9x, Microsoft diventa effettivamente sistema operativo vero e proprio, ovvero un software che fa da tramite tra codice macchina e utente e permette da li di poter effettuare qualunque tipo di operazioni cosi come installare e accedere ad altro software.

Il primo prodotto fu Windows 93, lanciato nel 1993 per diventare poi stabile e universalmente riconosciuto a partire dalla versione Windows 95.

Il grande salto lo si deve nel 2001 con Windows XP, la versione di Windows più diffusa al mondo e per ora quella più longevaì, tanto che ancora oggi detiene una quota di mercato significativa.

Windows XP è stata la versione anche più apprezzata dagli utenti mentre la successiva versione, Windows Vista, è stata forse la versione peggiore di Microsoft nell'era di Internet.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft festeggia 30 anni di Windows


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?