Microsoft annuncia la sua maggiore perdita netta di sempre: 3,2 mld di dollari

Microsoft annuncia la sua maggiore perdita netta di sempre: 3,2 mld di dollari

Microsoft annuncia perdita netta di 3,2 miliardi di dollari su fatturato di 22.18 miliardi di dollari, in calo di 5 punti percentuale rispetto al trimestre precedente. In calo le divisioni Windows e smartphone Lumia, crescono Xbox, Bing e tablet Surface.

 

Scritto da , il 22/07/15

Seguici su

 
 

Microsoft ha pubblicato il rapporto finanziario del suo ultimo trimestre (secondo trimestre dell'anno, il quarto fiscale per il gruppo), in cui mette in mostra la più alta perdita netta mai registrata dalla società di Redmond.

La perdita netta di 3,2 miliardi di dollari, o 40 centesimi ad azione, è stata annunciata insieme ad un fatturato di 22.18 miliardi di dollari, in calo di 5 punti percentuale rispetto al trimestre precedente. Analizzando l'intero anno fiscale, Microsoft ha generato 93,5 miliardi di profitti contro 86,8 miliardi di dollari dell'anno precedente. Il profitto operativo è calato a 18,1 miliardi di dollari di oltre 9,5 miliardi .

Il calo delle vendite di PC ha colpito duramente l'azienda, con la vendita delle licenze Windows calata di 22 punti percentuale. Oltre al declino del mercato dei pc, Microsoft nel suo quarto trimestre fiscale ha subito il colpo della svalutazione dell'acquisto della divisione mobile di Nokia.

La vendita di servizi come Microsoft Azure e Office 365 è cresciuta del 4 per cento a 13,5 miliardi di dollari grazie in particolare ai servizi cloud, che rappresentano 8 miliardi di fatturato. Il numero di iscritti a Office 365 (l'abbonamento che dà accesso all'intera suite di apps Microsoft Office e altro) è cresciuto a 15,2 milioni.

Bene la vendita di tablet Surface, che ha registrato una crescita del 117 per cento a 888 milioni di dollari.

Per quanto riguarda gli smartphone, in calo i dispositivi Lumia, scesi di 1,2 miliardi di dollari a 22,18 miliardi, cifra a sorpresa superiore alle aspettative degli analisti di 22,06 miliardi. Microsoft ha detto di essere riuscita a vendere 8,4 milioni di smartphone Lumia nel trimestre in questione, ben oltre la quantità di smartphone venduti lo scorso anno. Dal momento che la maggior parte dei telefoni Lumia sono di fascia medio/bassa, i margini di profitto sono stati inferiori. Il calo dei guadagni è stato quindi del 68 per cento.

Bene la divisione Xbox, con profitti cresciuti del 27 per cento. Microsoft nei dati diffusi non fa differenza tra Xbox 360 e Xbox One, ma l'azienda di Redmond è riuscita a vendere 1,4 milioni di console nell'ultimo trimestre.

Il motore di ricerca Bing di Microsoft ha visto la sua quota di mercato crescere del 110 per cento, ed è ora del 20,3 per cento.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft annuncia la sua maggiore perdita netta di sempre: 3,2 mld di dollari


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?