Microsoft VR Kit per portare la Realta' Virtuale su Windows Phone

Microsoft VR Kit per portare la Realta' Virtuale su Windows Phone

Per trovare programmatori disposti ad investire del loro tempo per lo sviluppo di applicazioni in Realta' Virtuale per dispositivi Windows, Microsoft annuncia il suo kit Microsoft VR Kit.

 

Scritto da , il 28/09/15

Seguici su

 
 

Microsoft ha annunciato la sua risposta a Google Cardboard, il kit a basso costo per costruirsi in casa un casco per fruire della realtà virtuale con uno smartphone. La soluzione di Microsoft non ha un nome molto originale, dal momento che si chiama Microsoft VR Kit, ma almeno rende subito l'idea.

Con il suo kit, Microsoft stabilisce le basi del proprio impegno per rendere disponibile la realtà virtuale, seppur di un livello minimal, anche agli utenti di dispositivi Windows.

La società di Redmond sta invitando gli sviluppatori a partecipare ad un incontro in Russia che è in programma il 17 ottobre per fornire loro il kit e tutto il necessario per creare le prime applicazioni in Virtual Reality compatibili con i dispositivi Windows Phone.

Microsoft VR Kit non è il primo impegno del colosso di Redmond nel mondo della realtà virtuale, ma è quello che sarà accessibile in tempi brevi ai consumatori.

Ricordiamo infatti che Microsoft è già da mesi al lavoro per sviluppare la tecnologia Windows Holographic accessibile con HoloLens, lenti olografiche che sovrappongono "ologrammi" sul mondo reale intorno a chi le indossa, unendo il mondo fisico a quello digitale. 

Windows Holographic abbina sensori e microchip del visore permettendo a chi lo indossa di interagire con elementi tridimensionali ricreati nel mondo fisico e promuovendo nuovi metodi di comunicazione, creazione ed esplorazione più personali. A questi sensori e chip si aggiunge una Holographic Processing Unit in grado di comprendere le azioni e il mondo circostante.

All'ultimo E3 2015, Microsoft ha mostrato live un esempio di come potranno essere sfruttate le lenti HoloLens per interagire con i videogiochi.

Sarà interessante vedere quello che Microsoft ha in mente per i suoi clienti, sia in termini di realtà virtuale 'accessibile' da smartphone che quella vera e propria con HoloLens. Speriamo solo che non ci sia tanto da attendere.

Da Facebook a Microsoft passando Samsung sono diverse le compagnie impegnate nella Virtual Reality. Facebook ha acquistato la startup che ha creato Oculus VR un anno fa per più di 2 miliardi di dollari, e lancerà una versione consumer del prodotto il prossimo anno. Samsung ha collaborato con Oculus per creare Gear VR, di cui si appresta a lanciare nel mese di novembre una versione economica da 99 dollari. Microsoft nel mese di gennaio ha presentato la propria tecnologia di realtà aumentata, chiamata Hololens, ed ora il suo VR Kit. All'appello tra le big dell'hi-tech mancherebbe solo Apple, e chissà se qualcosa già bolle nel pentolone di Cupertino.

 
Google Cardboard
Google Cardboard
 

Google Cardboard è un kit fai-da-te che comprende due lenti, dei magneti, due cinghie in velcro e un elastico. Il kit viene a comporre un casco in cui posizionare lo smartphone nella parte frontale e, prtandolo vicino agli occhi, permette di avere un casco (molto modesto) per la realtà virtuale. Il progetto Cardboard è stato inventato da David Coz e Damien Henry di Google presso il Google Cultural Institute a Parigi. Per Cardboard è anche disponibile un'applicazione chiamata Chrome Experiments e disponibile per Android che è necessario installare per utilizzare le applicazioni di Google dedicate alla realtà aumentata.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft VR Kit per portare la Realta' Virtuale su Windows Phone


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?