Nadella di Microsoft a Roma: Cloud, Mobile sono il Futuro

Nadella di Microsoft a Roma: Cloud, Mobile sono il Futuro

Il CEO di Microsoft Satya Nadella vuole che la sua società possa arrivare praticamente su ogni dispositivo accessibile agli utenti, e della grande visione di Microsoft il CEO ha parlato il 12 Novembre a Roma, giorno della prima visita del CEO di Microsoft in Italia.

 

Scritto da , il 12/11/15

Seguici su

 
 

L'amministratore delegato di Microsoft Satya Nadella vuole che la sua società possa arrivare praticamente su ogni dispositivo accessibile agli utenti. E' un rogetto ambizioso, ma il CEO di Microsoft ha messo insieme una strategia e una serie di nuovi prodotti, da smartphone ai tablet, dalle console da gioco ai fitnessband, che non rendono impossibile l'obiettivo. La sfida ruota attorno al nuovo Windows 10, la prima iterazione della piattaforma Windows di Microsoft pensata e ideata per funzionare su qualsiasi tipo di dispositivo, dai computer agli smartwatch. Windows 10 facilita la programmazione di software agli sviluppatori, dal momento che alla base c'è un unico codice da cui partire a scrivere le righe di un programma, che poi è in grado di adattarsi in automatico in funzione del tipo di dispositivo su cui viene installato.

Nadella ha parlato delle grandi ambizioni che ha Microsoft nella giornata di Giovedì 12 Novembre, giorno in cui si è tenuta la prima visita ufficiale del CEO di Microsoft in Italia, precisamente a Roma, in occasione dell'inaugurazione di 'Roma Future Decoded 2015', conferenza dedicata alle nuove tecnologie e dedicata ad aziende, sviluppatori, professionisti del settore, esperti italiani ed internazionali e studenti che scopriranno le opportunità offerte dalle tecnologie del futuro.

Nell'inaugurare la giornata, Nadella si è soffermato sulle ambizioni di Microsoft “Reinvent productivity & business processes, build the intelligent cloud platform, create more personal computing” all’interno di un keynote speech che ha ruotato attorno alla nuova missione di Microsoft, che intende “permettere alle persone ed alle organizzazioni di ottenere di più dalle proprie attività”, in un mondo permeato dal Cloud Computing e dalla Mobility, in cui i nuovi dispositivi giocheranno un ruolo fondamentale.

Collaborazione, intelligenza, condivisione: tre parole pronunciate dall'amministratore delegato di Microsoft per tracciare le linee del percorso di rilancio della società di Redmond. Microsoft punta su cloud e mobile per prima cosa: "Tra cinque anni avremo sempre più informatica intorno a noi" ha detto Nadella, come riportato dall'AdnKronos. "Sarà importante garantire l'esperienza tra tutti questi dispositivi e tutto verrà orchestrato da cloud e mobile, la cui rivoluzione nell'innovazione dovrà avvenire nello stesso momento", dice Nadella. Una delle tre ambizioni di Microsoft è quella di "sviluppare una piattaforma cloud intelligente".

Nell’ambito della conferenza, anche l’intervento dell’Amministratore Delegato di Microsoft Italia, Carlo Purassanta, oltre a Fabio Santini, Direttore Divisione Developer Experience di Microsoft Italia insieme a speaker italiani ed internazionali tra cui Giorgio Sardo, Senior Director DX Division di Microsoft Corporation, Amir Netz, Technical Fellow e Chief Architect del mondo Microsoft Business Intelligence in Corporation e Erich Gamma, Distinguished Engineer di Microsoft Corporation.

Nel corso della giornata si è tenuta anche una sessione per discutere come la trasformazione digitale rappresenti oggi un elemento di sviluppo del business delle organizzazioni. Sul palco speaker internazionali, tra cui l’antropologo digitale ed esperto di strategie Rahaf Harfoush per parlare di come raggiungere un efficace equilibrio tra ispirazione ed esecuzione in un mondo iper-connesso, David Rose, CEO di Ditto Labs, per approfondire le prospettive dell’Internet of Things, e Joachim Horn, CEO SAM Labs, per parlare delle potenzialità dell’IoT e delle nuove tecnologie come strumenti utili ai giovani per dare forma alle proprie idee e alle start up di avviare business di successo.

Nella stessa giornata in cui Satya Nadella sarà alla manifestazione si alterneranno sessioni parallele dedicate in particolare a sviluppatori, professionisti IT e studenti, che potranno così approfondire aspetti tecnici e di confrontarsi con esperti del mondo IT. Previsti anche laboratori pratici per mettersi alla prova con le tecnologie di ultima generazione.

La società di Nadella ha registrato un utile, esclusi i costi di licenziamento e di acquisizione, di 67 centesimi per azione su 21.7 miliardi di dollari di fatturato nel primo trimestre fiscale del 2016, che si è concluso il 30 settembre 2015. In media, gli analisti interpellati da Reuters hanno stimato un profitto di 59 centesimi per azione su 21.03 miliardi di dollari di fatturato. "Stiamo facendo grandi progressi ... offrendo l'innovazione che piace alla gente", ha detto Nadella in un comunicato. Separatamente, va detto che Microsoft ha licenziato circa 1.000 dipendenti, o meno dell'1 per cento della sua forza lavoro globale.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Nadella di Microsoft a Roma: Cloud, Mobile sono il Futuro


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?