Microsoft ha venduto PC Surface Studio il doppio del previsto

Microsoft ha venduto PC Surface Studio il doppio del previsto

 

Scritto da , il 29/12/16

Seguici su

 
 

Microsoft ha presentato il suo primo PC All-In-One chiamato Surface Studio nel mese di ottobre con le spedizioni che sono iniziate alla fine del mese scorso negli Stati Uniti. Il computer desktop 'tutto in uno' Surface Studio si pensava potesse essere in grado di competere sul mercato contro il computer aio della Apple, l'iMac, e anche se i volumi di vendita sono differenti si puo' dire che Mirosoft ha investito giusto.

Surface Studio è dotato di un display touch da 28 pollici con risoluzione di 4.500x3.000 pixel e rapporto 3:2, un meccanismo a cerniera a gravità zero, un processore Intel Skylake quad-core, la GPU Nvidia GeForce 980M, 32 GB di RAM, un disco ibrido da 2 TB, e un sistema audio integrato 2.1. Per i graphic designer, c'è la possibilitò di passare rapidamente da uno spazio colori DCI-P3 a RGB velocemente.

Leggi anche: Surface Studio, primo PC All-In-One Microsoft

Stando a quanto riportano diversi media americani, citando "responsabili della catena di fornitura con sede a Taiwan" Microsoft è riuscita a vendere il doppio di PC Surface Studio rispetto a quanto previsto: le proiezioni di vendita iniziali del quarto trimestre del 2016 comprendevano 15mila unità vendute, ma sembra che siano stati circa 30mila le unità ordinate. Microsoft ha quindi provveduto ad ordinare altre 30.000 unità ai suoi partner di produzione, che prevede riuscirà a vendere nel primo trimestre del prossimo anno. Se questa previsione diventerà reale, Microsoft entro marzo 2017 potrebbe riuscire ad aver venduto 60mila Surface Studio.

Per Microsoft è un successo questo Surface Studio, ma non si possono fare confronti diretti con l'iMac di Apple anche se quest'ultimo è il diretto concorrente del computer della società di Redmond. Prima di ogni altro fattore da considerare c'è che il Surface Studio viene venduto solo negli Stati Uniti, e poi si tratta di un prodotto nuovo che ancora deve crearsi una base di fan. Apple vende circa 4 milioni di computer all-in-one ogni anno, ma la copertura è piu' ampia in tutto il mondo.

Guardando nel complesso del mercato dei computer all-in-one, le spedizioni in tutto il mondo di questo tipo di PC sono calate del 3-5% in media ogni anno rispetto a quello precedente, e questa tendenza si prevede proseguirà anche nel 2017.

Visto il successo di Surface Studio negli USA non è da escludere che Microsoft possa considerare l'idea di espandere il prodotto ad altri mercati. Nel frattempo, nel 2017 sono attesi da Apple nuovi iMac che, secondo l'analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities, saranno lanciati nella prima metà del 2017 e offriranno porte USB-C e nuovi chip grafici AMD, oltre ad aggiornamenti minori in termini di potenza di elaborazione.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft ha venduto PC Surface Studio il doppio del previsto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?