Office 365, Microsoft toglie il limite di installazioni: cosa cambia dal 2 ottobre 2018

Office 365, Microsoft toglie il limite di installazioni: cosa cambia dal 2 ottobre 2018

La novità piu' importante è che si puo' installare Office 365 su tutti i dispositivi (tra PC, Mac, Tablet e telefoni) ed effettuare l'accesso da 5 contemporaneamente, il che significa che è possibile usare Office indipendentemente dalla propria posizione e dal dispositivo che si sta usando.

 

Scritto da , il 03/09/18

Seguici su

 
 

Microsoft ha iniziato ad informare i propri clienti di un piano Office 365 home che, a partire dal 2 ottobre 2018, vengono effettuati dei cambiamenti. In particolare, interessati sono gli utenti che utilizzano uno dei seguenti piani: Office 365 Home, Office 365 Personal, Office 365 University, Office 365 Home Military Appreciation Edition, versione di valutazione di Office 365 Home, versione di valutazione di Office 365 Personal.

La novità piu' importante è che si puo' installare Office 365 su tutti i dispositivi (tra PC, Mac, Tablet e telefoni) ed effettuare l'accesso da 5 contemporaneamente, il che significa che è possibile usare Office indipendentemente dalla propria posizione e dal dispositivo che si sta usando. Ad esempio, chi ha un abbonamento a Office 365 Personal oggi puo' utilizzare Office su un PC o MAC o su un tablet, mentre dal 2 ottobre potrà utilizzarlo su tutti i dispositivi personali con il limite di 5 accessi nell stesso momento. Se si prova ad accedere da un sesto dispositivo viene visualizzato un messaggio "limite raggiunto" e bisogna disconnettersi da un altro dispositivo prima di accedere: ci si puo' disconnettere dall'indirizzo https://account.microsoft.com/services/office/install da un web browser qualsiasi.

Da ricordare che Office 365 richiede l'accesso periodicamente e che, dopo l'accesso, Office 365 memorizza l'account e mantiene aperta la sessione. Se si effettua la disconnessione, alcune funzionalità dell'abbonamento potrebbero non essere disponibili, quindi Microsoft consiglia di restare connessi sui dispositivi utilizzati di frequente. Office 365 funziona senza una connessione a Internet per 30 giorni ma di tanto in tanto vengono mostrati avvisi se non ci si è connessi per lungo tempo poichè, dopo 30 giorni, Office 365 viene eseguito in modalità di sola lettura (per riabilitare la modifica basta collegare il dispositivo ad internet).

L'abbonamento di Office 365 Home è pensato per essere condiviso e dal 2 ottobre 2018 diventa più facile farlo: diventa possibile utilizzare la sottoscrizione per 6 persone invece di 5. Se si dispone di una famiglia Microsoft Office 365 viene condiviso con ogni membro della famiglia automaticamente (fino a 5 persone). Di conseguenza, non è necessario inviare un invito distinto per ogni membro. Se si desidera condividere Office con altri utenti all'esterno della famiglia, è sempre possibile scegliere con chi condividerlo. Ciascun utente puo' installare Office in tutti i dispositivi personali (tra PC, Mac, Tablet e telefoni) ed effettuare l'accesso da cinque nello stesso momento. Ogni persona continuerà ad avere tutti i vantaggi, incluse le versioni premium di Word, Excel e PowerPoint, oltre a 1 TB di spazio di archiviazione cloud OneDrive e molto altro.

È possibile gestire l'abbonamento a Office 365 nella pagina del proprio account Microsoft in 'Panoramica' all'indirizzo https://account.microsoft.com/services/office/overview: da qui si puo' scaricare e installare Office, disconnettersi da dispositivi, condividere l'abbonamento a Office 365 Home, accedere al proprio spazio di archiviazione di OneDrive e altro ancora.

Le modifiche di cui sopra saranno verranno applicate automaticamente agli utenti interessati, a meno che non si scelga di annullare l'abbonamento contattando il supporto Microsoft per comunicare il proprio dissenso. Si tratta, tuttavia, di cambiamenti migliorativi che consentono di fare piu' cose con il proprio abbonamento.

Per chi non conosce Office 365, è un abbonamento da 7 euro al mese per 1 utente (Office 365 Personal) o da 10 euro al mese per fino a 5 utenti (Office 365 Home) che include le più recenti versioni per il desktop e online delle app di Office (alle applicazioni Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote, OneDrive e per PC, Publisher e Access) e tutti gli aggiornamenti, quando disponibili, ma sono inclusi anche 60 minuti al mese per le chiamate Skype verso cellulari e telefoni fissi e 1TB di spazio di archiviazione sul cloud di OneDrive.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Office 365, Microsoft toglie il limite di installazioni: cosa cambia dal 2 ottobre 2018


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?