Microsoft Project xCloud, giochi Xbox su qualsiasi dispositivo, anche smartphone e tablet

Microsoft Project xCloud, giochi Xbox su qualsiasi dispositivo, anche smartphone e tablet

Per Microsoft il futuro del gaming è un mondo in cui il giocatore ha il potere di giocare ai giochi che vuole, con chi vuole, quando vuole, ovunque si trova e, soprattutto, su qualsiasi dispositivo ha tra le mani.

 

Scritto da , il 10/10/18

Seguici su

 
 

Microsoft ha annunciato Project xCloud, il "futuro del gaming", un progetto che consente di riprodurre in streaming i giochi Xbox su qualsiasi dispositivo, compresi i dispositivi mobili. La visione della società di Redmon dell'evoluzione dei giochi è simile alla musica e ai film: l'intrattenimento dovrebbe essere disponibile su richiesta e accessibile da qualsiasi schermo. "Il futuro del gioco è un mondo in cui hai il potere di giocare ai giochi che vuoi, con le persone che vuoi, quando vuoi, ovunque tu sia, e su qualsiasi dispositivo di tua scelta" ha spiegato Microsoft nel suo blog.

Oggi i giochi dipendono in gran parte dal dispositivo per i quali sono sviluppati e che si sta utilizzando. La tecnologia avanzata di streaming dei giochi di Project xCloud offrirà la libertà di giocare sul dispositivo che si vuole senza essere bloccati su un particolare dispositivo, consentendo ai giocatori di "essere al centro della propria esperienza di gioco".

Project xCloud si occupa di fornire ai giocatori - indipendentemente dal fatto che preferiscano console o PC - nuove scelte su quando e dove giocano, portando anche sui dispositivi mobili l'accesso a mondi, personaggi e storie coinvolgenti che prima erano disponibili solo su console o PC. Per realizzare questa visione, Microsoft sa di dover rendere più facile agli sviluppatori portare i loro contenuti su Project xCloud. Per questo, gli sviluppatori degli oltre 3.000 giochi disponibili su Xbox One oggi, e quelli che verranno in futuro, saranno in grado di offrire l'accesso ai loro giochi su tutti i dispositivi compatibili con Project xCloud senza alcun lavoro aggiuntivo.

Project xCloud oggi è in fase di test, eseguito su dispositivi (telefoni cellulari, tablet) abbinati ad un controller wireless Xbox tramite Bluetooth. Costruire Project xCloud è pero' un viaggio pluriennale. Microsoft inizierà le prove pubbliche nel 2019 con l'obiettivo di offrire un'esperienza migliore ai giocatori esistenti su Xbox e consentire agli sviluppatori di espandere il proprio pubblico ai nuovi giocatori su tutti i tipi di dispositivi.

La natura immersiva dei giochi per console e PC richiede spesso controlli divisi su più tasti, pulsanti, stick e trigger. Microsoft sta dunque sviluppando un nuovo tipo di input per offrire il maggior numero di possibilità in un ingombro minimo per i giocatori che scelgono di giocare senza un controller.

A differenza di altre forme di intrattenimento digitale, i giochi sono esperienze interattive che cambiano dinamicamente in base all'input del giocatore. Al fine di offrire "un'esperienza di alta qualità su una vasta gamma di dispositivi" Microsoft deve tenere conto di diversi ostacoli, come immagini trasmesse da remoto con una bassa latenza e supportare una vasta rete multiutente. Oltre a risolvere il problema della latenza, altre considerazioni importanti sono "la fedeltà grafica e il framerate che preservano le intenzioni originali dell'artista e il tipo di input che un giocatore ha a disposizione" ha spiegato Kareem Choudhry, Corporate Vice President del Gaming Cloud in Microsoft.

Gli sviluppatori e i ricercatori di Microsoft Research stanno creando modi per risolvere il problema della latenza attraverso i progressi nella tipologia di rete e codifica e decodifica video. Stando a quanto dichiarato da Choudhry, Project xCloud avrà la capacità di rendere possibile lo streaming di giochi su reti 4G per migliorare a scalare sulle reti 5G quando saranno disponibili a livello globale. Attualmente, i test del progetto vengono effettuate con connessioni a 10 megabit al secondo. L'obiettivo di Microsoft è di offrire esperienze di alta qualità con il bitrate più basso possibile.

Microsoft presenta Project xCloud



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Microsoft Project xCloud, giochi Xbox su qualsiasi dispositivo, anche smartphone e tablet


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?