Microsoft ha ridisegnato le icone dei suoi prodotti su Windows 10 e Office

Microsoft ha ridisegnato le icone dei suoi prodotti su Windows 10 e Office

Sfruttando il Fluent Design System, è stata introdotta profondità e colore nell'iconografia dei prodotti di Microsoft su Windows 10.

 

Scritto da il 21/02/20 | Pubblicato in Microsoft Windows 10 | Windows 10 | Microsoft Windows | Archivio 2020

Seguici su

 
 

Microsoft ha lavorato, in uno sforzo pluriennale tra i propri team di progettazione, per ridisegnare le icone di tutti i suoi prodotti. La società di Redmond ha iniziato con il cambiare le icone delle app della suite Microsoft Office, per procedere poi con l'aggiornamento delle icone in Windows 10 partendo dalle app integrate come Sveglia e Orologio, Calcolatrice, Posta e Calendario. 

Le nuove icone sono il frutto anche della ricerca e dei feedback degli utenti iscritti al programma Windows Insiders, che hanno mostrato il desiderio di "vedere coerenza nella progettazione e nella connessione con il marchio, con abbastanza differenze da favorirne il riconoscimento" come ha condiviso Brandon LeBlanc, Senior Program Manager del Windows Insider Program. Per raggiungere questo obiettivo tutte le nuove icone sono state realizzate seguendo le regole del "Fluent Design System".

La capo designer di Windows e Dispositivi in Microsoft, Christina Koehn, ha presentato su Medium.com le nuove icone per Windows 10, rivelando che la piattaforma oggi alimenta centinaia di milioni di dispositivi in ​​tutto il mondo - nelle scuole, nelle case, negli uffici e in viaggio - e la stima che le persone possono contare ciascuna su quattro dispositivi connessi. 

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Evoluzione icona Windows Mail nel tempo, dal 2011 al 2020
Evoluzione icona Windows Mail nel tempo, dal 2011 al 2020
 
 
Le varie possibile versioni dell'icona di Calcolatrice da una versione monocromatica (a sinistra) all'attuale versione Fluente (a destra).
Le varie possibile versioni dell'icona di Calcolatrice da una versione monocromatica (a sinistra) all'attuale versione Fluente (a destra).
 

"Progettare per Windows è progettare per il mondo" ha commentato Koehn, secondo cui è possibile guardare alle icone di Windows come "mezzo per trovare indicazioni" in quanto "le icone forniscono semplici punti di riferimento".

Durante l'aggiornamento delle icone del sistema Windows 10, i team di progettazione di Microsoft non si sono allontanati dall'iconografia consolidata negli anni precedenti. E' stato sfruttato il 'Fluent Design System' per introdurre profondità e colore nell'iconografia. Sono differenze minime, ma adesso le icone delle app di Windows 10 sono le stesse, qualora disponibili, su Android, iOS e Mac. Le icone si presentano con angoli arrotondati, per "far sembrare queste icone come se vivessero nel mondo reale" ha detto Koehn.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Tutte le nuove icone '2020' dei prodotti di Microsoft
Tutte le nuove icone '2020' dei prodotti di Microsoft
 

L'aggiornamento di queste icone è iniziato, avviene attraverso l'aggiornamento delle app tramite il Microsoft Store. L'aggiornamento automatico di tutte le icone potrebbe richiedere del tempo. E' possibile provare a forzare l'aggiornamento cercando manualmente la disponibilità di un aggiornamento delle applicazioni, aprendo il Microsoft Store, quindi il menu (tre puntini in alto a destra) e premendo  su 'Download e Aggiornamenti". 

 
Come aggiornare manualmente le applicazioni tramite Microsoft Store
Come aggiornare manualmente le applicazioni tramite Microsoft Store