Moto Mods, Motorola annuncia finalisti della sfida Trasforma lo Smartphone

Moto Mods, Motorola annuncia finalisti della sfida Trasforma lo Smartphone

Motorola ha annunciato i finalisti del suo progetto con cui vuole premiare le piu' utili idee dei consumatori per creare nuovi Moto Mods per i suoi smartphone modulari.

 

Scritto da , il 11/02/17

Seguici su

 
 

Nel mese di novembre 2016, Motorola e Lenovo hanno lanciato una sfida su Indiegogo al fine di raccogliere idee dai consumatori fan per creare nuovi Moto Mods per gli smartphone modulari di Motorola. Insieme con Indiegogo, Verizon e Lenovo, la società ha in questi ultimi tre mesi tenuto aperto il programma in cui ha chiesto a inventori o a chiunque fosse interessato di presentare idee fattibili per nuovi Moto Mods che non esistono ancora. Ora, la sfida si è conclusa, e Motorola ha selezionato i 12 finalisti le cui idee diventeranno una realtà, dei veri e propri Moto Mods che potrebbero essere messi in vendita sul mercato se verranno apprezzati sulla piattaforma di crowdfunding.

"Vogliamo coinvolgere e ispirare gli innovatori per rendere i Mods Moto disponibili ai proprietari di Moto Z. Non c'è nessuno meglio di te che possa creare le caratteristiche da vedere sul retro del Moto Z ed è per questo siamo impegnati a rendere la vostra idea realtà, in collaborazione con Indiegogo e Verizon" scriveva Motorola nell'invito a partecipare al progetto.

Per chi non sa cosa sono, i Moto Mods sono delle vere e proprie cover che si applicano ai telefoni compatibili Moto di Lenovo (che ricordiamo aver acquistato Motorola) nella parte posteriore usando magneti integrati fatti su misura e permettono di cambiare Moto Mods in un click. Quando si monta un Moto Mod, il telefono lo riconosce e si setta automaticamente. 

Leggi anche: Moto Z e Moto Z Force, smartphone modulari con Moto Mods

Tre sono stati i primi Moto Mods ufficiali realizzati da Lenovo. Moto Insta-Share Projector estende lo smartphone facendolo diventare un proiettore: film, la galleria di foto, e molto altro presente sul telefono puo' essere proiettato su una qualsiasi superficie per una dimensione dell'immagine fino a 70". JBL SoundBoost è uno speaker che consente al telefono di diventare una cassa audio. Infine, Incipio offGRID Power Packs è un Power Back che aggiunge fino a 20 ore extra di autonomia.

Motorola ha quindi voluto chiedere attraverso questo programma ai consumatori idee su nuovi Moto Mods da creare, cosi' da soddisfare le loro richieste invece che realizzare qualcosa che magari interessa poco.

All'interno della sezione dedicata a Moto Mods su Indiegogo è stato possibile proporre la propria idea, e gli ideatori delle idee selezionate hanno potuto ricevere a casa un kit di sviluppo di Moto Mods, oltre ad uno smartphone Moto Z, in modo da poter iniziare a creare un prototipo di modulo.

I finalisti sono stati scelti all'inizio di febbraio da un "panel di aziende leader del settore" selezionate da Motorola. Le idee sono state giudicate per la loro "originalità/innovazione, fattibilità commerciale e uso complessivo della piattaforma modulare Moto Z".

Le 12 idee di Moto Mods finaliste includono un modulo che dispone di ricarica wireless e un sensore a infrarossi, un modulo dotato di un sistema multi-LED per illuminarsi alla presenza di notifiche anche con colori personalizzabili, un modulo con una batteria da 2200 mAh e cella solare integrata per la ricarica in movimento, due moduli che servono come walkie-talkie (un modulo per ciascun telefono modulare da mettere in comunicazione), un modulo con GPS e una batteria da 1200 mAh, e modulo con microfono per trasformare il telefono in un registratore digitale professionale. 

Eccoe tutte le 12 idee finaliste:
Edge - Supercharge your smartphone
Smart Z Wallet- Moto ModsTM concept for Moto Z
Linc Smart Walkie Talkie MotoMod Concept
The Ultimate Moto Z Mod with Wireless Charging
Mico - A Modular Solar Battery Moto Mod
Modulator, A Digital Walkie Talkie Moto Mod
Digital Recorder For Moto Z
Euromod, an Eurorack digital toolbox
EarMods - The Best Earphones Mod for Moto Z
The Palm Smart Remote for Moto Mod Devices
InstruMod - A Moto Z Mod Measuring Instrument
Z Sterilizer, a Moto ModsTM concept for Moto Z

Leggi anche:
Leggi anche: Smartphone Modulari: Moto Mods o LG Friends a confronto

Motorola ha tenuto aperto il programma fino al 31 gennaio 2017, quindi a febbraio sono stati annunciati i 12 finalisti sulla base delle idee selezionate fino a fine gennaio. I 12 finalisti sono stati scelti tra coloro che sono stati in grado di attirare l'attenzione di Motorola e hanno quindi ricevuto il kit per riuscire a trasformare la propria idea in un modulo prototipo. Ora per ciascun modulo finalista è stata aperta una campagna su Indiegogo per finanziarne la produzione, con Verizon e Motorola impegnate nella promozione.

Nel mese di marzo 2017, Motorola sceglierà i vincitori del primo premio che avranno la possibilità di visitare la sede della società a Chicago, e anche di ricevere un investimento fino a 1 milione di dollari da Lenovo per sviluppare ulteriormente le loro idee. Inoltre, il Moto Mod da loro creato potrebbe essere venduto nei negozi di Verizon.

Chi voleva proporre la propria idea di Moto Mod doveva avere bisogno prima di tutto di una idea per catturare l'attenzione Motorola, poi sapere di avere anche la capacità tecnica di creare un prototipo di Moto Mod nel caso in cui fossero stati selezionati per ricevere il kit di sviluppo.

Non era previsto un limite di idee che si potevano proporre a Motorola, "sentitevi liberi di inviare il maggior numero di idee che avete" aveva scritto la società nell'annuncio, prendendosi l'impegno di valutare tutte le proposte e precisando che inviare 10 idee invece che una sola non avrebbe avuto "un impatto circa le possibilità di essere selezionati".
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Moto Mods, Motorola annuncia finalisti della sfida Trasforma lo Smartphone


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?