Recensione Motorola Moto G7 Plus, poche migliorie ma tante certezze

Recensione Motorola Moto G7 Plus, poche migliorie ma tante certezze

Vale ancora il detto 'meglio Moto G'? Scopriamolo insieme andando a testare Motorola Moto G7 Plus, il Top di gamma della famiglia G7 appena approdata in Italia.

 

Scritto da , il 11/03/19

Seguici su

 
 

Sotto la nostra lente finisce oggi Motorola Moto G7 Plus, uno Smartphone già disponibile all’acquisto in Italia in esclusiva su Amazon al seguente indirizzo e che ha un compito molto importante, fare meglio dei predecessori della famiglia che si sono sempre affermati come Best Buy nella loro fascia di prezzo.

Iniziamo dalla confezione di vendita, al suo interno troviamo il nostro Smartphone disponibile in più colorazioni, cover in TPU trasparente, cavo USB Type C, manuali guida, spilla per estrarre il vano Sim ed alimentatore da parete con tecnologia TurboPower di Motorola, mancano gli auricolari.

Esteticamente non è un passo in avanti incredibile rispetto al precedente modello ma troviamo due differenze sostanziali ovvero la presenza del notch a goccia e il riposizionamento del lettore delle impronte digitali ora sul retro, il design comunque a noi ha convinto.

Molto bene la costruzione che non riporta scricchiolii o difetti e buoni i materiali che comprendono vetro Gorilla Glass sul fronte e sul retro e plastica verniciata per quanto riguarda invece la cornice laterale.

 
Motorola Moto G7 Plus
Motorola Moto G7 Plus
 

Tra le mani il dispositivo si tiene bene, non scivola in maniera eccessiva grazie alla curvatura laterale della scocca posteriore ma è molto difficile utilizzarlo con una sola mano per via delle dimensioni, ben calibrato invece il peso.

Il display è da 6.2 pollici con tecnologia LED IPS e risoluzione Full HD Plus di 2270 x 1080 pixel, l’aspect ratio è di 19:9 mentre la densità è di 405 pixel per pollice.

Parliamo di uno dei migliori IPS della fascia di prezzo in questione in quanto è ben calibrato ma anche profondo e vivace nella riproduzione dei colori, nessun problema con la visiblità in esterno.

Moto G7 Plus si sblocca tramite il lettore delle impronte digitali che funziona perfettamente e possiamo sfruttare anche per password e pagamenti grazie anche all’NFC, c’è anche lo sblocco con il volto che funziona bene con molta luce e meno al buio, è uno sblocco 2D quindi non estremamente sicuro e non sfruttabile per accedere alle varia app.

Leggi anche:
 
Motorola Moto G7 Plus
Motorola Moto G7 Plus
 

Internamente troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 636 Octa Core da 1,8 Ghz con GPU Adreno 509, 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna espandibile via Micro SD fino a 512 GB, tra l’altro lo Smartphone è Dual Sim ma offre un triplo slot che permette quindi di utilizzare due numeri senza rinunciare all’espansione.

Il prodotto si muove egregiamente e senza intoppi sia nell’utilizzo di tutti i giorni che nei giochi che però non hanno caricamenti fulminei e non girano al massimo del dettaglio in caso di titoli pesanti, l’adozione di uno Snapdragon 660 o 710 sotto questo aspetto avrebbe giovato molto ma Motorola ha puntato ancora una volta all’ottimizzazione.

L’ottimizzazione di cui parliamo la troviamo per esempio nell’autonomia in quanto nonostante ci siano “solamente” 3000 mAh riusciamo ad arrivare a sera con utilizzi intensi e circa 5/6 ore di display attivo, risultato che spesso tocchiamo solo con prodotti da 4000 mAh.

La ricarica è rapida e permette di passare da 0 a 100 in poco più di un’ora, manca la ricarica wireless e la Type C non offre uscita video.

 
Motorola Moto G7 Plus
Motorola Moto G7 Plus
 

Il comparto fotografico prevede nella parte anteriore un sensore da 12 megapixel mentre sul retro troviamo una doppia soluzione da 16 megapixel f/1.7 con OIS e 5 megapixel f/2.2, la qualità generale è molto buona in condizioni di luce ottimale e le impostazioni di scatto sono molte, tra l’altro non manca anche Google Lens.

Quando la luce cala scende anche la qualità ma l’OIS, ovvero lo stabilizzatore, ci viene in aiuto in questo caso, molto bene la stabilizzazione dei video anche se in interno abbiamo notato una messa a fuoco troppo persistente.

Curiosi di vedere come scatta le foto il prodotto? Al seguente indirizzo la galleria di test scattata con il prodotto a risoluzione originale mentre nella recensione video trovate il filmato di test.

 
Motorola Moto G7 Plus
Motorola Moto G7 Plus
 
Molto bene la parte telefonica grazie ad una ricezione sopra la media, c’è anche il 4G Plus, e stesso discorso per l’audio in chiamata, parlando invece di audio in generale troviamo sia il jack da 3,5 millimetri per le cuffie che il doppio speaker che suona bene.

Il software è Android 9 Pie ed è l’arma in più di Motorola, sia perchè snello e ben ottimizzato e sia perchè ricco di personalizzazioni come il Moto Display, le gesture, la modalità automatica di lettura dei messaggi quando siamo in auto e molto altro ancora.

In conclusione in prodotto convince, va acquistato se non date troppo peso alla scheda tecnica in quanto qui, considerando l’ottimizzazione, i numeri contano poco ma indubbiamente in questa fascia di prezzo la concorrenza è tanta, al momento potete acqusitarlo in sconto su Amazon al seguente indirizzo.

Vi lasciamo ora alla nostra recensione video in cui vi mostriamo il prodotto in azione, non dimenticatevi come sempre di iscrivervi al nostro canale Youtube, di seguirci su Telegram ma anche su Instagram, buona visione!
 

Recensione Moto G7 Plus, ne vale ancora la pena?



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Recensione Motorola Moto G7 Plus, poche migliorie ma tante certezze


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?