Nokia: La storia di Nokia riassunta in questa infografica

Nokia: La storia di Nokia riassunta in questa infografica

In una Infografica Nokia ha riassunto la sua ripida crescita, il successo, il declino e la morte apparente. Il declino comincia da quando Apple ha introdotto l'iPhone e Android è arrivato sul mercato. Nel 2013 arriva l'acquisto da Microsoft del business dei dispositivi mobile.

 

Scritto da , il 04/02/15

Seguici su

 
 

Sapevate che Nokia ha cominciato da una cartiera nel Granducato di Finlandia, allora parte dell'Impero russo? La società ha preso il nome dalla città di Nokia, famosa, per lo meno in ambito nazionale, per le sue terme, i suoi punti vendita industriali e i suoi canali d'acqua navigabili.

Il significato della parola nokia viene fatto risalire alla parola nois, che in finlandese antico indica lo zibellino, un animale da pelliccia oramai estinto in Finlandia. Questo a significare che Nokia è stata anche nel passato una città commerciale, dal momento che gli zibellini erano considerati animali pregiati e dunque ad alto valore di mercato.

La società con gli anni ha realizzato sempre più apparecchiature per la comunicazione, rilasciando il suo primo telefono cellulare nel 1987. L'azienda ha raggiunto il suo apice negli anni 2000, quando alcuni dei dispositivi più noti della società sono stati lanciati. Tra questi il Nokia 3310, ma anche il Nokia 3650 (primo Nokia con capacità di registrazione video), Nokia 6650 (primo telefono 3G del mondo) e il Nokia 7710 (primo dispositivo touchscreen di Nokia).

Nel grafico qui sotto Nokia ha riassunto la sua ripida crescita, ma allo stesso tempo mostra quando è iniziato il declino, ossia da quando Apple ha introdotto l'iPhone e Android è arrivato sul mercato. Non tutto è perduto, anche dopo che Microsoft ha comprato il business di Nokia della telefonia mobile, perchè il produttore finlandese gioca ancora in campo, con prodotti costruiti da terzi ma a proprio marchio - è il caso del tablet Nokia N1 il cui debutto è stato un successo inaspettato in Cina.

Il Nokia N1 è dotato di un touchscreen da 7.9 pollici con risoluzione di 2,048 x 1,536 pixel, una fotocamera da 8 megapixel posteriore, una fotocamera da 5 megapixel frontale, un chipset Intel Atom Z3580 a 64-bit con una CPU quad-core a 2,3 GHz, 2GB di RAM, 32 GB di storage, e una batteria da 5.300mAh. Il tablet arriva sul mercato con piattaforma Android 5.0 Lollipop con interfaccia utente Nokia Z Launcher.

Nokia N1 è racchiuso in un unico pezzo di telaio in alluminio con spessore di 6,9 millimetri, e viene reso disponibile nei colori grigio scuro o argento - che, va detto, sembra decisamente simile all'iPad mini 3 di Apple. Ha 32 GB di spazio integrato (non espandibile) per le applicazioni, scatti, musica e film. Una delle cose più interessanti della tavoletta è che è uno dei primi dispositivi a vantare una presa USB di tipo C - che è una porta USB reversibile.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Nokia: La storia di Nokia riassunta in questa infografica


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?