HMD Global, Arto Nummela lascia la societa' dal ruolo di Amministratore delegato

HMD Global, Arto Nummela lascia la societa' dal ruolo di Amministratore delegato

 

Scritto da , il 20/07/17

Seguici su

 
 

Il veterano di Nokia, Arto Nummela, ha lasciato la posizione di amministratore delegato di HMD Global, società che attualmente ha la licenza di produrre telefoni col marchio Nokia. HMD Global ha annunciato il cambio di leadership il 19 luglio, spiegando che è stato preso un accordo reciproco tra l'ormai ex amministratore delegato Arto Nummela e il Consiglio di Amministrazione di HMD Global.

Come riportato nella nota ufficiale di HMD Global, Arto Nummela lascia la società con effetto immediato.

Commentando i cambiamenti, Sam Chin, presidente del consiglio di HMD Global Oy, ha dichiarato: "Arto Nummela ha svolto un ruolo fondamentale nella creazione delle operazioni di HMD Global, nella costruzione della squadra e nel lancio dei nostri primi prodotti. A nome di tutto il Consiglio, ringrazio Arto per il suo contributo e gli auguro ogni bene per i suoi futuri impegni".

Oltre a restare Presidente della società, Florian Seiche è stato nominato nuovo amministratore delegato, con effetto immediato. Florian ha co-guidato HMD Global in veste di Presidente dalla nascita della società.

Questo cambio di leadership in HMD Global arriva dopo che la società si appresta ad annunciare il suo primo smartphone top di gamma con marchio Nokia - Nokia 8 o Nokia 9 - e pochi giorni dopo aver lanciato i featurephone Nokia 130 (2017) e Nokia 105 (2017). All'inizio dell'anno, al Mobile World Congress a Barcellona, la società ha annunciato i suoi primi telefoni Nokia per il mercato europeo - Nokia 3, Nokia 5, Nokia 6 e Nokia 3310 (2017) che hanno iniziato ad essere disponibili per l'acquisto a partire dal secondo trimestre dell'anno. HMD Global ha inoltre annunciato il 6 luglio scorso una partnership con Zeiss con l'obiettivo di impostare nuovi standard di imaging nell'industria degli smartphone; grazie a questo accordo, quello che sarà il primo smartphone top di gamma di HMD avrà fotocamera con ottiche Zeiss.

Arto Nummela è entrato a far parte di HMD Global nel cosco del 2016 dopo aver trascorso più di un decennio in Nokia e poi in Microsoft. Nummela prima di rivestire il ruolo di CEO di HMD Global è stato infatti VP di Microsoft Mobile Devices Sales (EMEA) dopo essersi unito a Nokia nel 1994.

La società finlandese non ha dettagliato il perché Arto Nummela lascia la società, soprattutto perchè cosi' a sorpresa "con effetto immediato". Il fatto che un CEO lascia l'azienda non è positivo, soprattutto se l'azienda è stata costituita da poco - a meno che la causa siano problemi personali di Nummela, potrebbe significare che l'attività di HMD non sta andando secondo i piani prefissati.

HMD Global è la società creata dalla Foxconn dopo che ha comprato da Microsoft nel 2016 i diritti di utilizzo del marchio Nokia . Secondo i termini dell'accordo, si occuperà della produzione dei dispositivi (smartphone e tablet) con lo storico marchio Nokia e alimentati dal sistema operativo Android per i prossimi dieci anni telefoni. A rendere interessanti questi telefoni il fatto che vengono rilasciati con Android in versione 'pulita' senza applicazioni aggiuntive da parte del produttore, cosi' da essere sempre aggiornabili rapidamente quando Google rilascia aggiornamenti software e di sicurezza per la sua piattaforma mobile.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su HMD Global, Arto Nummela lascia la societa' dal ruolo di Amministratore delegato


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?