Nokia: HMD Global sceglie CGI e Google Cloud per migliorare la sicurezza dei dati

Nokia: HMD Global sceglie CGI e Google Cloud per migliorare la sicurezza dei dati

Per i telefoni Nokia viene spostato il centro di raccolta dati in Europa in una mossa che rafforza l'impegno di HMD Global verso la sicurezza dei dati dei propri clienti.

 

Scritto da , il 19/06/19

Seguici su

 
 

HMD Global, la nuova casa dei telefoni Nokia, ha annunciato di aver stretto una partnership con la società di consulenza CGI e Google Cloud per spostare e archiviare i dati di attivazione e performance dei telefoni nella Google Cloud Region in Hamina, in Finlandia. Secondo la società, la mossa offrirà un'esperienza ancora migliore per gli utenti di telefoni Nokia, migliorando la velocità e la precisione dei miglioramenti dei dispositivi forniti ai telefoni Nokia.

Attraverso l'utilizzo delle avanzate tecnologie di Google Analytics per l'analisi dei dati e l'apprendimento automatico, combinate con l'esperienza nel cloud e nella scienza dei dati di CGI, HMD Global ritiene che sarà in grado di sfruttare l'analisi dei dati per "avvantaggiare gli appassionati dei telefoni Nokia in tutto il mondo".

I primi smartphone Nokia che inizieranno a memorizzare i dati nel nuovo centro saranno i nuovi smartphone Nokia a partire da Nokia 4.2, Nokia 3.2 e Nokia 2.2, mentre è prevista la migrazione dei dati dei precedenti modelli di smartphone Nokia esistenti presso il centro di Hamina dopo l'aggiornamento ad Android Q che sarà completato entro il 2020.

Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global, ha dichiarato: "I fan apprezzano il valore mondiale per la nostra promessa unica sul prodotto; che ogni smartphone Nokia su Android One riceverà aggiornamenti di sicurezza regolari per 3 anni, insieme agli aggiornamenti del sistema operativo per 2 anni. Vogliamo che tutti gli smartphone Nokia rimangano freschi più a lungo e che tutti possano godere delle ultime innovazioni di Google, quindi ci impegniamo a portare gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo da Android più velocemente di qualsiasi altro produttore. Questo è il motivo per cui i consumatori possono fare affidamento sui loro smartphone Nokia, mentre continuano a migliorare col tempo. E oggi stiamo facendo un altro significativo passo avanti nel difendere la loro fiducia. Rimanendo fedeli al nostro patrimonio finlandese, abbiamo deciso di collaborare con CGI e la piattaforma Google Cloud per le nostre crescenti esigenze di archiviazione dei dati e per aumentare gli investimenti nella nostra casa europea. "

Questa mossa rafforzerà ulteriormente l'impegno di HMD Global di rispettare la legislazione europea applicabile in materia di sicurezza, comprese le normative sulla privacy dei dati dell'UE come il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).

"Google Cloud e CGI sono state scelte naturali per essere i nostri partner cloud strategici grazie alle nostre preesistenti collaborazioni strette con loro, il che garantisce che stiamo implementando la nostra tecnologia di sicurezza e analisi dei dati leader a livello globale. Vogliamo rimanere aperti e trasparenti su come raccogliamo e archiviamo i dati di attivazione dei dispositivi e vogliamo che le persone capiscano perché e come migliora la loro esperienza telefonica. Questo cambiamento mira a rafforzare ulteriormente la nostra promessa fatta ai nostri fan per un Android puro, sicuro e aggiornato, con un focus sulla sicurezza e sulla privacy attraverso i nostri server di dati in Finlandia", ha dichiarato Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global.

"Dato che Google copre al 100% il suo consumo annuale globale di energia elettrica con energie rinnovabili, la piattaforma cloud di Google non soddisfa solo le esigenze di software e dati di HMD Global, ma garantisce anche la piena sostenibilità della soluzione, aumentando il nostro investimento in futuro" aggiunge Eva Fors, Managing Director, Google Cloud Northern Europe.

"Implementando le più recenti tecnologie di raccolta e analisi dei dati combinate con l'esperienza dei tecnici e degli scienziati dei dati di CGI, HMD Global è in grado di migliorare la sicurezza dei dati e imparare dall'esperienza del cliente" ha dichiarato Martti Reilander, Vicepresidente, Advanced Analytics Solutions, di CGI Finland. "Analizzando l'utilizzo dei telefoni e la soddisfazione degli utenti, vengono fornite informazioni su come sviluppare i telefoni per offrire esperienze e servizi ancora migliori per i fan Nokia in tutto il mondo".


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Nokia: HMD Global sceglie CGI e Google Cloud per migliorare la sicurezza dei dati


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?