Wind All Inclusive Limited Edition a 9 euro al mese fino al 11 Gennaio

Wind All Inclusive Limited Edition a 9 euro al mese fino al 11 Gennaio

C'e' tempo fino all'11 Gennaio per attivare Wind All Inclusive Limited Edition, un'offerta che per la prima volta dopo tanto tempo scende sotto la soglia dei 10 euro al mese. Ci sono 250 minuti di chiamate, 250 SMS e 1 GB. Per i nuovi clienti l'attivazione costa 1 euro.

 

Scritto da il 09/01/15 | Pubblicato in Wind All Inclusive | Wind | | Archivio 2015

 

Seguici su

 
 
Fino all'11 Gennaio Wind offre una All Inclusive in edizione limitata e dopo molto tempo lo fa a un prezzo inferiore ai 10 euro al mese.

Solo per questi ultimi giorni All Inclusive Limited Edition offre 250 minuti di chiamate verso i numeri fissi e mobili nazionali (numerazioni a pagamento escluse), 250 SMS e 1 GB. Il costo è di 9 euro al mese.

Soglie minuti, SMS e dati
Si noti che in caso di superamento della soglia dati prima della scadenza del mese non ci sono costi extra, ma semplicemente viene abbassata la velocità di navigazione a un massimo di 32 kbps (questa restrizione è rimossa entro 48 ore dal rinnovo mensile dell'opzione). Inoltre per quanto concerne le chiamate, sono scalate sugli effettivi secondi di conversazione (non c'è lo scatto di 30 secondi o di 60 anticipati che si può trovare in altre tariffe). Per le chiamate e i messaggi extra soglia i costi sono invece 29 centesimi al minuto e 15 centesimi per SMS.

E' possibile consultare in ogni momento il livello di erosione delle tre soglie scaricando l'applicazione Wind ufficiale per smartphone. Digitando invece la stringa *123*94# invio si verificano minuti e SMS disponibili.

Costi di attivazione
L'offerta prevede per i nuovi clienti il costo di attivazione pari a 1 euro. Nel caso si cambi operatore prima dei 24 mesi, vengono addebitati altri 14 euro. Coloro che sono già clienti Wind invece devono sostenere un costo di 15 euro, da pagare subito.

Per tutte le informazioni, consigliamo di consultare questa pagina.
Leggi anche:
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria