WhatSim, SIM per chattare con WhatsApp

WhatSim, SIM per chattare con WhatsApp

 

Scritto da , il 21/01/15

Seguici su

 
 
WhatSim è la prima WhatsApp Sim che permette di chattare in modo del tutto gratuito e senza limiti con gli utenti di WhatsApp, il sistema di messaggistica più popolare al mondo, ovunque nel mondo. WhatSim connette gli utenti a più di 400 operatori in circa 150 paesi. Ovunque nel mondo si connette al provider con la migliore copertura e segnale dove ci si trova. Se si cambia la posizione, cerca automaticamente un nuovo provider. Se la im trova un miglior segnale da un altro operatore, il cambio avviene in automatico senza che l'utente se ne accorga.

Grazie alla WhatSim e alla sua connessione dati in tutto il mondo si può chattare con WhatsApp quando e dove si vuole, senza alcun limite.

L'idea è venuta all'imprenditore italiano Manuel Zanella (38 anni), ingegnere, fondatore e CEO di Zeromobile, primo Global Mobile Operator a basso costo di roaming in Italia. Zanella è anche famoso per aver introdotto nel 2011 il primo dispositivo indossabile, i'm Watch, il primo smartwatch del mondo.

WhatSim è un colpo di genio. Ognuno utilizza ora WhatsApp, anche quando viaggia. Ma c'è bisogno di una connessione dati o Wi-Fi per chattare gratuitamente. Il problema più comune è che la connessione dati in roaming è di solito molto costosa e una rete Wi-Fi libera non è disponibile ovunque e spesso non è nemmeno gratis.

 
WhatsApp Sim
WhatsApp Sim
 

WhatSim permette quindi di chattare con WhatsApp ogni volta che si vuole. WhatSim costa 10 euro e permette di chattare gratuitamente in tutto il mondo per un anno. WhatSim non ha costi né pagamenti mensili fissi e non scade mai. E' disponibile anche una speciale versione di WhatSim ispirata a Papa Francesco e pensata per i Paesi classificati dall’ONU come Sud del Mondo. In alcuni di questi paesi, l'acquisto di un WhatSim costerà 5 euro invece di 10 euro.

In realtà, una SIM che permetta l'accesso ai servizi di WhatsApp non è una nuova idea, poichè l’anno scorso l’operatore tedesco E-plus ha lanciato una soluzione simile a WhatSim, ma quest'ultima ha il vantaggio di poter funzionare in tutto il mondo.

Attraverso WhatSim è possibile anche condividere messaggi multimediali (foto e video) ma in tal caso è necessario acquistare un pacchetto di crediti con una ricarica minima di 5 euro. Con 5 euro si hanno a disposizione 500, crediti che si possono poi utilizzare ad esempio per scambiare 50 foto o 10 video. Condivisione della posizione e dei contatti sono invece illimitati.

Inoltre, se come si vocifera in futuro Whatsapp introdurrà le chiamate, WhatSim permetterà anche di effettuare chiamate in tutto il mondo.

WhatsApp non ha pubblicità, ma dal secondo anno ha un canone. WhatSim lo restituisce. Con il rinnovo della WhatSim, infatti, l’importo del canone di WhatsApp si trasformerà in credito, importo da utilizzare per condividere messaggi multimediali.

Per info e acquistare la propria sim è a disposizione il sito whatsim.com. 


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su WhatSim, SIM per chattare con WhatsApp


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?