Telecom: Ricavi a 21 miliardi, Investimenti su Fibra e 4G e incorporazione TI Media

Telecom: Ricavi a 21 miliardi, Investimenti su Fibra e 4G e incorporazione TI Media

Telecom Italia presenta il bilancio del 2014, segnando ricavi a quota 21,57 miliardi di euro, in calo del 7,8% rispetto al 2013, e un ebitda, ovvero la differenza tra ricavi e costi operativi, di 8,78 miliardi di euro, in calo del 7.9%.

 

Scritto da , il 23/02/15

Seguici su

 
 
Telecom Italia presenta il bilancio del 2014, segnando ricavi a quota 21,57 miliardi di euro, in calo del 7,8% rispetto al 2013, e un ebitda, ovvero la differenza tra ricavi e costi operativi, di 8,78 miliardi di euro, in calo del 7.9%.

Gli oneri finanziari pesano e non poco, anche per via di un debito sostanzialmente pari al fatturato stesso, con una esposizione finanziaria pari a 26,65 miliardi di euro, leggermente in riduzione di 156 milioni rispetto allo scorso anno.

Gli investimenti Telecom, tra impianti e acquisizioni, hano segnato quota 4,98 miliardi di euro.

A pesare sulla riduzione del fatturato, troviamo una riduzione delle vendite su utenze private, -4.4% e il calo sulle linee cellulari pari a -5.7%, entrambi i dati comunque migliori rispetto a quanto segnato nel 2013.

Telecom annuncia 10 miliardi di investimenti in Italia

Telecom annuncia un maxi piano di investimenti, per il triennio 2015/2017 che prevede un totale di 10 miliardi di investimenti sulle reti 4G e fibra ottica, che dovrebbero permettere alla società ex monopolista, di raggiungere il 75% della popolazione tramite fibra e il 95% tramite reti 4G.

La fibra ottica, sia quella reale che quella mista con tecnologia VHDLS, potrà contare su un piano di investimenti da 3 miliardi di euro sulla fibra e altri 2 miliardi su quella mista.

Telecom presenta ad oggi la linea 4G più estesa tra gli operatori, con copertura in banda larga di 131 città pari al 28% della popolazione, 1,3 milioni di utenti LTE e 231.000 clienti in fibra ottica.

Le reti 4G riceveranno un investimento di 900 milioni di euro mentre altri 500 milioni saranno investiti in datacenter e tecnologie cloud che, ricordiamo, Telecom vende mediante il brand Nuvola.

Nel 2015 Telecom lancerà nuovi servizi basati sulle recenti attività di copertura tra fibra e VHDSL, una nuova tecnologia che consente di portare connessioni veloci, fino a 100 Mbps, nel raggio di 1-2 chilometri dagli armadi di cablaggio, migliorando nettamente velocità e segnali.

L'utilizzo della tecnologia VHDSL consente di fatto di trasformare ogni armadio, cablato in fibra ottica, in una centralina vera e proprio, annullando le distanze, spesso di decine di chilometri, tra abitazioni e e centraline, con segnali disturbati e velocità ridotte.

Altri 500 milioni saranno destinati ad ammodernare la rete attuale per ridurre i costi di gestione della stessa.

Telecom Italia incorpora TI Media

Telecom annuncia l'incorporazione della controllata Telecom Media, quotata in borsa e controllata da Telecom per il 78%.

I consigli di amministrazione delle due società, hanno avvallato il piano di fusione per incorporazione, che verrà gestita mediante una conversazione azionaria, 0.66 azioni ordinarie Telecom per ogni azione TI Media (0.47 azioni per quelle di categoria Risparmio).
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Telecom: Ricavi a 21 miliardi, Investimenti su Fibra e 4G e incorporazione TI Media


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?