Vodafone Pay per pagare via smartphone integra Paypal

Vodafone Pay per pagare via smartphone integra Paypal

 

Scritto da , il 15/07/16

Seguici su

 
 

Vodafone ha lanciato alcuni mesi fa il servizio Vodafone Pay, il primo servizio in Italia che permette di pagare in modo veloce, semplice e sicuro con lo smartphone abbinando tutte le carte di credito e la maggior parte delle prepagate dei circuiti Visa e MasterCard. Vodafone Pay è incluso con tutte le offerte Vodafone, e non comporta costi aggiuntivi (né in negozio, né con la propria banca). A partire dalla fine del mese di Giugno 2016, Vodafone e PayPal hanno annunciato un accordo che consente di effettuare pagamenti contactless tramite smartphone Android in negozi, ristoranti e altre attività commerciali utilizzando anche un account PayPal con Vodafone Pay ovunque siano accettate le carte Visa contactless.

Grazie a Vodafone Pay i clienti Vodafone possono associare le proprie carte MasterCard e VISA allo smartphone per rendere gli acquisti più semplici e veloci. Si possono aggiungere le carte Visa e MasterCard del proprio circuito bancario semplicemente inquadrandole con la fotocamera oppure inserendo i dati nella sezione dedicata. Una volta aggiunta la carta a Vodafone Pay è possibile scegliere un PIN personale per autorizzare i pagamenti.

Vodafone Pay con Paypal. Grazie a questa partnership con Vodafone, gli utenti PayPal possono collegare il proprio account PayPal a Vodafone Pay e pagare beni e servizi attraverso tutti i POS Visa contactless presenti nel territorio nazionale, e nei POS contactless che accettano carte Visa a livello mondiale, tenendo semplicemente il proprio smartphone vicino al terminale di pagamento. Per aggiungere l'account Paypal, è sufficiente inserire le credenziali PayPal all'interno dell'app Vodafone Pay, quindi verrà chiesto di scegliere un PIN di 4 cifre da inserire nel POS per acquisti superiori a 25€, come per una qualsiasi carta di pagamento. Per il resto, il funzionamento è lo stesso come usare Vodafone Pay con una carta di credito.

Pagare con Vodafone Pay è semplice. Basta avvicinare il telefono, anche da scarico, al POS contactless e, senza doverlo sbloccare o aprire l’applicazione, l’acquisto viene completato. Solo nel caso in cui il pagamento supera la cifra di 25 Euro per autorizzare l’operazione è necessario digitare sul POS il PIN personale scelto al momento di attivazione della carta, come accade con le carte contactless. In ogni caso, è possibile impostare tramite l'app che anche gli acquisti inferiori ai 25 euro necessitino del PIN per completare il pagamento.

Al servizio Vodafone Pay vengono applicati gli stessi requisiti di sicurezza già previsti per carte contactless: per pagamenti superiori ai 25€ è necessario inserire sul POS un PIN per autorizzare la transazione. Quando aggiungi una carta a Vodafone Pay, quindi, ti sarà richiesto di impostare un nuovo PIN per i tuoi pagamenti con lo smartphone. Puoi scegliere di utilizzare lo stesso PIN della tua carta, oppure di crearne uno diverso che ricordi più facilmente.

 
Vodafone Pay
Vodafone Pay
 

E' possibile fare acquisti con Vodafone Pay in tutti i negozi dotati di un POS contactless. Sono molti i punti vendita abilitati, basta cercare il simbolo del contactless.

Per tenere traccia di tutti i movimenti, dopo ogni acquisto si riceve una notifica che comunica l'esito dell’operazione e all’interno dell’app è presente una sezione dedicata allo storico degli acquisti effettuati, con i dettagli di spesa, luogo e data.

La semplicità di utilizzo è abbinata alla sicurezza: mentre quando paghi con la carta di credito i dati delle tue carte sono visibili a tutti, con Vodafone Pay i dettagli della carta sono sempre al sicuro e non dovrai più comunicarli al negoziante per effettuare il pagamento.

I dati delle carte sono custoditi all’interno della sim NFC e non vengono salvati sul telefono. In questo modo, in caso di furto o perdita dello smartphone, è necessario bloccare, tramite il numero di servizio clienti, solo il servizio Vodafone Pay, lasciando le carte fisiche attive.

In termini di compatibilità, Vodafone Pay è compatibile con i principali smartphone Android ma è necessario avere la SIM NFC di Vodafone che è stata sviluppata in collaborazione con MasterCard e Visa e, in conformità con tutti gli standard di sicurezza bancari, e permette di pagare in tutti i negozi e punti vendita dotati di POS contactless. Vodafone Pay non è disponibile per i dispositivi Apple perchè Apple permette di utilizzare solamente il servizio di pagamento NFC Apple Pay, non ancora disponibile in Italia.

È possibile aggiungere tutte le carte Visa o MasterCard, di credito o prepagate, anche di banche diverse. Fanno eccezione le seguenti prepagate: Carta Flash EXPO al portatore di Intesa Sanpaolo, ePostepay, Kalibra di Agos Ducato, VIABUY, Flash People, Carta Flash Omnia/ Expo al portatore – Ricaricabile, Lottomaticard easy, PostePay Tessera Tifoso Napoli, Postepay NewGift, Postepay Twin, MyPostepay, PostePay Tessera Tifoso, PostePay Lunch, Postepay&Go. Possono essere aggiunte anche carte non contactless o carte di banche estere purché in valuta Euro (€). Le carte BANCOMAT non sono supportate da Vodafone Pay. In totale, è possibile inserire un massimo di 5 carte di credito o prepagate.

Possono utilizzare Vodafone Pay tutti i Clienti Vodafone maggiorenni, che abbiano un piano tariffario che consente loro di utilizzare i dati in mobilità.

Per sapere se la propria SIM è NFC il modo più semplice è installare Vodafone Wallet: durante l’avvio, l’applicazione dice se la SIM è NFC. Se la SIM non è NFC è possibile richiedere una SIM NFC in qualunque negozio Vodafone, oppure online sul sito Vodafone.

Chi non ha una carta di pagamento puo' richiedere Vodafone SmartPass, la prepagata di Vodafone. La trovi in tutti i Vodafone Store oppure puoi richiederla online sul sito vodafone.it

Vodafone Pay supporta due modalità di pagamento: una “Veloce” che permette di pagare semplicemente avvicinando lo smartphone al POS, anche a telefono scarico, e una modalità “Manuale” con la quale bisogna aprire l’app, scegliere una carta e cliccare su Paga prima di avvicinare lo smartphone al POS. È possibile cambiare la modalità di pagamento per ciascuna carta selezionando una carta dall’app, clicca in alto a destra su impostazioni e quindi “Modalità di pagamento”.

Ci sono dei limiti di spesa? Raggiunti i primi 200€ spesi con Vodafone Pay bisogna confermare i dati personali (nome, cognome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza). E' possibile farlo direttamente nella app oppure chiamare l’800.581.471. Con Vodafone Pay è possibile pagare fino ad un massimo totale di 2.500€, raggiunta questa soglia non saranno più autorizzati pagamenti.

E' possibile bloccare temporaneamente la funzionalità di pagamento disattivando l’NFC nelle impostazioni del telefono oppure direttamente nella app Wallet, cliccando sulle ondine in alto a destra nella schermata principale.

Vodafone Pay non funziona cambiando operatore. Vodafone Pay è un servizio legato al numero di telefono: per questo motivo, cambiando SIM, mantenendo il numero di telefono o cambiando smartphone, la ri-configurazione è automatica. Se invece inserisci nel telefono una SIM con un numero diverso, sarà impossibile continuare ad utilizzare Vodafone Pay senza reinserire di nuovo le carte. Vodafone Pay è un servizio in esclusiva per i Clienti Vodafone: cambiando operatore, non sarà più possibile pagare con lo smartphone.

Per usare in sicurezza Vodafone Pay è necessario controllare che tu sia il reale titolare della carta che stai associando al tuo smartphone. Il modo più veloce per farlo è utilizzare la password del 3DSecure se già la utilizzi per i tuoi pagamenti online. Il 3DSecure è un servizio offerto e gestito direttamente dalla tua banca, a cui puoi rivolgerti per maggiori informazioni su come attivarlo o se non ricordi più la password impostata. Durante il processo di verifica verrà simulato un acquisto del valore di 0.99€, che ti saranno subito restituiti. Se non utilizzi il 3DSecure, puoi comunque verificare di essere il titolare della carta attraverso un micro addebito di 0.10€ sulla tua carta, che ti sarà subito restituito. In questo modo, dopo alcuni giorni, nell’estratto conto vedrai due movimenti di 0.10€ contenenti un codice di verifica di 4 cifre riconoscibili grazie alla dicitura CODICE WALLET (es: “VOD XXXX CODICE WALLET”). Seleziona la carta nella sezione Vodafone Pay del Wallet e inserisci il codice ricevuto. Fino a quando la verifica non sarà ultimata, potrai utilizzare la carta aggiunta per un totale di 25€; superata questa soglia i tuoi pagamenti non saranno più autorizzati.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Vodafone Pay per pagare via smartphone integra Paypal


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?