TIM, 4G gratis per tutti

TIM, 4G gratis per tutti

TIM estende gratuitamente l'accesso alla rete 4G-LTE ai clienti che navigano ancora sotto rete 3G.

 

Scritto da , il 15/05/16

Seguici su

 
 

TIM estende gratuitamente l'accesso alla rete 4G-LTE ai clienti che navigano ancora sotto rete 3G.

E' arrivato il momento in cui la tecnologia 4G/LTE non è solo piu' per pochi, quando gli operatori cercavano di massimizzare i profitti sfruttando 'la novità' facendo pagare un sovraprezzo per sbloccare la velocità 4G ai clienti, ma ormai è uno standard, quindi TIM ha deciso di estendere gratuitamente il servizio ultrabroadband mobile (LTE) ai suoi clienti che utilizzano ancora il 3G.

Da domenica 15 maggio 2016, tutti i clienti TIM consumer prepagati che hanno ancora attiva un’offerta 3G sul proprio smartphone o tablet possono richiedere il passaggio gratuito alle prestazioni rese disponibili dalla rete 4G, che consente una velocità massima di trasmissione dati fino a 300 Megabit al secondo in download (nominali).

L’abilitazione al servizio 4G non è automatica, ma il cliente deve farne richiesta, cosa che puo' essere fatta direttamente attraverso il sito tim.it dopo aver effettuato il login.

La promozione per abilitare gratis il 4G per clienti TIM consumer ricaricabili in Italia è attivabile dal 15 maggio al 12 giugno 2016 anche sul sito www.tim.it/4g-gratis. Cosa fa questa promozione? Abilita alla rete 4G di TIM, senza costi aggiuntivi e consente quindi di navigare alla velocità del 4G con la propria offerta internet se si dispone di un dispositivo 4G (smartphone, tablet, chiavetta, modem 4G) e si è sotto copertura 4G. La promozione puo' essere attivata su sito TIM, su APP MyTIM Mobile oppure sul sito mobile di TIM, e puo' essere disattivata dalla sezione MyTIM Mobile del sito TIM o chiamando gratuitamente il 40916. L'offerta si attiva al massimo entro 48 ore dalla richiesta di attivazione. La conferma di avvenuta attivazione può essere verificata sul sito TIM e inoltre, viene notificata con un messaggio SMS.

E' possibile attivare questa promozione anche se si dispone già di una offerta 4G di TIM, quindi si è già abilitati alla rete 4G.

La mossa "conferma l’impegno di TIM per la digitalizzazione del Paese e ha l’obiettivo di mettere a disposizione della propria clientela una infrastruttura sempre più veloce ed affidabile" rende noto l'azienda in un comunicato. L'obiettivo è di "di rispondere alla crescente domanda di banda ultralarga mobile e di migliorare l’esperienza della navigazione Internet e la fruizione di contenuti in video streaming HD, anche in formato Full HD e 4K, secondo il modello della digital life".

TIM copre oggi in 4G oltre il 91% della popolazione con circa 6.300 comuni, copertura che diventerà il 98% entro il 2018.

TIM comunica ai clienti la possibilità di abilitare la propria offerta alla rete LTE gratuitamente anche attraverso uno spot TV, on air nelle principali emittenti televisive da domenica 15 maggio.

E' possibile sapere se si sta navigando in 4G su smartphone 4G o un tablet 4G se si visualizza il simbolo "4G" sul display, in alto; su una chiavetta 4G si dovrebbe visualizzare il simbolo "4G" nel connection manager mentre su un modem 4G dovrebbe comparire il simbolo "4G" nella pagina di configurazione del modem. Se non si vede il simbolo "4G" dopo avere attivato la promozione, provare a spegnere e riaccendere il dispositivo, altrimenti verificare la copertura 4G nella zona sul sito TIM.

Tutto molto bello, dove sta la fregatura? Fregature non ci sono, si tratta dell'evoluzione della tecnologia. Il 4G ormai è presente in quasi tutta Italia, quindi è diventato uno standard, per TIM ora incluso in tutte le offerte. La 'fregatura' la si puo' avere indirettamente: navigando piu' velocemente si viene incentivati ad aprire piu' pagine web, guardare piu' video su Youtube o Netflix e fare molte altre cose che con una connessione lenta o non era possibile o ci si stancava di aspettare il caricamento. Il punto è che scambiando maggiori quantità di dati si vanno a consumare piu' GB, e non esistono offerte mobile 'flat' quindi si finisce spesso per consumare prima della fine del mese (o quattro settimane) i GB inclusi nell'offerta, e per non restare a corto di GB si va a rinnovare in anticipo la promozione, andando a pagare un sacco di soldi a conti fatti.

Note sulla rete 4G di TIM. Le offerte 4G di TIM ricordiamo essere abilitate gratuitamente in promozione fino al 31 dicembre 2016 alla navigazione 4G Plus fino a 300 Mbps, al momento disponibile in alcune aree e sui terminali compatibili. La velocità di connessione massima teorica delle offerte 4G arriva fino a 100 Mbps in download, ma la velocità ricordiamo che varia in funzione di diversi fattori tecnici variabili della rete, dal livello di congestione della rete, dal server cui ci si collega e dalle caratteristiche dello smartphone in dotazione. In caso di assenza di copertura di rete 4G, la velocità di connessione teorica arriva fino a 42.2 Mbps.

TIM è l'unico operatore che non limita o pone blocchi alla velocità di connessione quando ci si trova sotto rete 4G, in quanto la prioritizzazione del traffico viene applicata solo sulla Rete 3G. La prioritizzazione del traffico serve per favorire una velocità maggiore ai clienti con profili con priorità più elevata. Questo significa che se ad una cella sono collegati molti utenti, quelli con priorità maggiore potranno navigare piu' velocemente, mentre quelli con priorità inferiore potrebbero essere limitati. In ogni caso, che ci siano limitazioni o meno imposte da TIM, sia su rete 4G che su rete 3G l'effettiva velocità dipende dai fattori sopra elencati.

TIM ha fatto la prima mossa, possiamo aspettarci che altri operatori seguiranno l'esempio.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su TIM, 4G gratis per tutti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?