TIMVision, il decoder Android TV si aggiorna con Android 6 e Netflix. Prezzi e Caratteristiche

TIMVision, il decoder Android TV si aggiorna con Android 6 e Netflix. Prezzi e Caratteristiche

TIM aggiorna il suo set-top box TIMvision realizzato in collaborazione con Google con piattaforma Android TV, 4K ready, telecomando con ricerca vocale, Wi-Fi, Google Cast, digitale terrestre integrato e processore di ultima generazione.

 

Scritto da , il 22/03/17

Seguici su

 
 

TIM ha iniziato a marzo 2017 la distribuzione di un importante aggiornamento del suo decoder TIMvision con Android TV, che porta il software alla versione 6.0 di Android TV dalla precedente 5.1.1 Lollipop. L'update è per il  decoder TIMVision con piattaforma Android TV lanciato nel luglio del 2016. 

La piu' importante novità che molti aspettavano da tempo è il supporto per Netflix: dopo quasi un anno dal lancio del nuovo decoder TIMvision con Android TV diventa accessibile Netflix. Altre novità includono la possibilità di installare le app su SD Card, navigazione piu' fluida nel menu e supporto per HDMI CEC (Consumer Electronics Control) cosi' da poter gestire TV (audio, accensione, ecc.) e decoder con un solo telecomando. Altra app inclusa con l'aggiornamento Android 6 è RaiPlay.

Come si aggiorna il Decoder? L'aggiornamento del decoder alla versione 6 di Android TV avviene automaticamente, non serve effettuare alcuna operazione aggiuntiva. Durante il processo di aggiornamento si potrebbe verificare l’interruzione della visione e il riavvio del decoder. Al termine dell’operazione si potrà riprendere la visione dal punto in cui si era interrotta. Non è possibile forzare l’aggiornamento ad Android TV 6, questo avviene automaticamente in modo progressivo. L’inizio dell’aggiornamento viene comunicato tramite un messaggio sulla tua TV e prevede il riavvio del decoder.

Il decoder TIMvision si collega alla TV e permette di fruire di contenuti da internet via streaming. E' un set-top box realizzato in collaborazione con Google compatibile con i contenuti 4K Ultra HD. Il decoder puo' essere acquistato al prezzo di 109 euro dal 18 Luglio, mentre i nuovi clienti TIM Smart possono scegliere di addebitare il costo in bolletta a noleggio pagando 2 euro al mese.

 
decoder TIMVision con Android TV
decoder TIMVision con Android TV
 

TIMVision è il servizio di Telecom Italia che offre contenuti video in streaming, ad oggi disponibile tramite l'app TIMVision sui dispositivi mobili e sulle SmartTV di molti produttori, ma per chi non ha un televisore in grado di collegarsi ad internet ha sempre potuto richiedere a noleggio o acquistare il decoder TIMVision da collegare al televisore, che oggi si rinnova in una versione decisamente piu' interessante grazie all'integrazione di Android TV e le dimensioni che sono state estremamente ridotte.

Questo nuovo decoder TIMVision debutta in Italia pochi giorni dopo che Google ha ritirato dal suo Google Store il Nexus Player, il set-top box ufficiale di Google con Android TV e risposta alla Apple TV concorrente. TIM scegliendo Android TV ha quindi dato una marcia in piu' al suo decoder, e potrebbe essere la volta buona che il servizio TIMVision possa crescere di popolarità in un panorama in cui ci sono tanti servizi di streaming come Netflix, ChiliTV, Infinity, Sky Online e altri ancora.

Il nuovo decoder TIMVision con Android TV si collega ad ogni tipo di televisore di casa, trasformandolo in un televisore intelligente che permette di accedere a contenuti della TV on demand di TIM e quelli del web: diventa possibile accedere direttamente ai video, news e giochi on line dal ricco catalogo delle APP disponibili su Google Play, pensate per la TV e già attive sul proprio tablet o smartphone.

In Italia risulta che solo il 25% delle TV è Smart TV, e non tutte sono connesse ad internet i vengono utilizzate nella loro totalità. Inoltre, avere una Smart TV non significa avere accesso sempre alle ultime tecnologie, in quanto i produttori rilasciano aggiornamenti sporadici e le app vengono aggiornate molto lentamente (basti pensare all'app Netflix, che sugli Smart TV di Samsung non ha ancora ricevuto l'aggiornamento per il supporto per l'HDR, dopo mesi dall'annuncio).

Il decoder TIMvision con Android TV è 4K ready - quindi permette la visione di contenuti in Ultra HD - e dispone di collegamento Wi-Fi dual band con supporto per la banda 5GHz 802.11ac (c'è anche una porta Ethernet). E' presente un decoder digitale terrestre integrato con standard DVBT2 e l'integrazione di Google Cast, quindi proprio come Chromecast permette di trasmettere sul televisore le applicazioni d’intrattenimento dai dispositivi Android, IOS, Windows e Mac (anche lo screen mirroring) - per esempio, attraverso l’APP Google Foto è possibile visualizzare sul grande schermo le immagini che si trovano sullo smartphone o tablet, oppure si possono vedere i Film da Play Film, Netflix e altri servizi, oppure ancora si puo' ascoltare la musica da Play Music o Spotify.

Ad alimentare il set-top-box si trova un processore di ultima generazione, la CPU high level Marvell BG4CT(14K DMIPS) con memoria RAM di 2 GB DDR3 2133 MHz, mentre la piattaforma Android TV out-of-the-box è aggiornata alla versione Android 5.1.1 Lollipop (Android 6 da marzo 2017). La memoria interna è di 8GB, espandibile tramite il lettore di schede SD incorporato.

Leggi anche:
 
decoder TIMVision con Android TV - connettivita'
decoder TIMVision con Android TV - connettivita'
 

Proprio come il Nexus Player, anche il set-top-box TIMvision con Android TV è abbinato ad un telecomando con infrarossi e Bluetooth 4.1 con microfono che permette di cercare contenuti usando la propria voce. L'uscita video HDMI supporta gli standard 2.0 con HDCP 2.2, mentre per l'audio è presente una uscita ottica SPDIF con supporto per il Dolby Digital.

Rispetto al vecchio decoder TIMvision, il nuovo modello propone una interfaccia rinnovata che si concentra sui contenuti per offrire una navigazione semplice ed intuitiva, che mette in primo piano le preferenze dell'utente e permette l’accesso diretto ai canali preferiti del digitale terrestre.

ATTENZIONE: Questo nuovo decoder TIMvision con Android TV funziona solo se collegato ad una rete TIM (adsl o Fibra) e non su rete di altri operatori. Resta tuttavia possibile fruire del servizio TIMVision tramite gli altri dispositivi come Chromecast, Smart TV, o app Android e iOS.

Riguardo prezzi e disponibilità, il nuovo decoder TIMvision con Android TV è in vendita (disponibilità dal 18 Luglio) sul sito tim.it al prezzo di 109 euro oppure con addebito sul conto telecom di 2 euro al mese (solo per i nuovi clienti TIM SMart). Gli utenti con gia' il vecchio decoder TIMVision saranno contattati da TIM da settembre per procedere con il cambio del decoder (per info si puo' gia' chiamare il 187). 

Vale la pena acquistare questo decoder TIMvision con Android TV? Chi vuole avere a casa un decoder tecnologicamente avanzato si. Anche se non si ha intenzione di usare il servizio TIMVision, grazie alla piattaforma Android TV è possibile accedere a tante altre applicazioni, è come avere un Chromecast molto piu' avanzato (ad esempio Chromecast no supporta il 4k, mentre il nuovo decoder TIMvision si). Insomma, il decoder offre quello che il Nexus Player di Google offriva, piu' o meno allo stesso prezzo, con in piu' digitale terrestre e molto altro. Il prezzo di 109 euro è quindi piu' che giusto.

Scheda Tecnica Decoder TIMvision con Android TV:

Sistema Operativo: Android TV 5.1.1 (aggiornamento Android 6 da marzo 2017)
Processore: CPU high level Marvell BG4CT(14K DMIPS)
Memoria: FLASH 8GB - 2 GB DDR3 2133 MHz - Lettore di schede SD
Connettivita: 2x2 802.11 ac Dual Band - Wi-Fi a 5ghz 11ac - supporto Google Cast - USB 3.0 - BT 4.1 - Ethernet 100 BT
Supporto formati video: 4K - H 265
DVB-T2: Single Tuner
DRM Playready 2.5: Si
HEVC (HW support): Si
Adaptative protocol: Si
Leddore SD card: Si
Video output: HDMI 2.0/HDCP 2.2
Audio Output: Uscita audio ottica SPDIF
Remote control: IR + BT con Microfono
In dotazione: Telecomando con voice recognition e collegamento bluetooth
Contenuto della confezione: Decoder - Cavo alimentazione - Cavo HDMI - Telecomando universale - Batterie - Guida rapida all'installazione

Leggi anche:

GOOGLE PLAY SU DECODER TIMVISION

Il decoder TIMvision è un dispositivo Android TV, quindi accedere alle app e per utilizzare le funzionalità avanzate è sufficiente inserire la login e la password del proprio account Google, quello che si usa già per lo smartphone Android, oppure è possibile anche crearne uno nuovo.

Per installare nuove app e giochi segui questi passaggi:

1. Dalla schermata Home scorri fino alla riga App.
2. Trova e seleziona Google Play .
3. Sfoglia il catalogo o effettua la ricerca di app o giochi. Per sfogliare, spostati verso l'alto o verso il basso in modo da navigare attraverso le categorie disponibili. Trovata la categoria di interesse, ci si puo' spostare verso destra per vedere i contenuti disponibili. Per cercare, scorri fino alla parte superiore dello schermo e seleziona l'icona Cerca oppure fai clic sul tasto per la ricerca vocale sul telecomando.
4. Trovata un'app o un gioco, selezionalo per procedere con l'acquisto o l'installazione. Per le app e i giochi a pagamento, bisogna configurare un account Google Wallet.

NOTA: Alcuni giochi richiedono un gamepad, e questo tipo di giochi sono inseriti nell'elenco "Gamepad" all'interno del Play Store.

GOOGLE CAST (CHROMECAST) SU TIMVISION

Per accedere ad Android TV basta premere sul telecomando il tasto “O”.

Con il telefono o il tablet è possibile trasmettere film, programmi televisivi, foto, siti web e altro ancora sullo schermo della TV tramite Google Cast. Per fare questo, prima bisogna assicurarsi che il telefono/tablet e il decoder siano connessi alla stessa rete Wi-Fi. Sul telefono, tablet o laptop, bisogna aprire un'app che supporta la trasmissione di contenuti con Google Cast (come Netflix, Premium Play, Serie A TIM, YouTube, Spotify o Google Photo, ecc.), quindi premere l'icona Cast e selezionare come dispositivo di ricezione “TIMvision”. Infine, premere Play sul telefono o tablet.

Il nuovo decoder TIMvision: intervista a Daniela Biscarini


DECODER ANDROID TV PENSATO PER L'AMBIENTE

Il nuovo decoder TIMvision con Android TV è un prodotto a impatto ambientale ridotto. Considerando un utilizzo medio annuo questo modello permette di risparmiare oltre il 64% di energia elettrica rispetto a quello della generazione precedente; il consumo energetico è stato minimizzato in accordo con gli obiettivi fissati dal Codice di Condotta Europeo per l’efficienza energetica dei sistemi per servizi televisivi digitali. L’alimentatore fornito in dotazione è ad alta efficienza energetica (superiore all’84%), mentre il materiale plastico utilizzato per la scocca è omogeneo e riciclabile. Il peso delle parti plastiche è stato ridotto del 74% rispetto a un prodotto di generazione precedente, e sono state applicate regole di eco-progettazione che consentono di ridurre i tempi di disassemblaggio a fine vita. Inoltre, le parti in carta e cartone dell’imballaggio del prodotto sono riciclabili.

Il consumo energetico del decoder TIMvision con Android TV è stato ottimizzando secondo gli obiettivi, gli stati di funzionamento e i valori target definiti dal documento European Code of Conduct for Digital TV Systems, Version 9. Il prodotto è progettato per consumare il minimo quantitativo di energia in relazione ai singoli servizi supportati; lo stato di basso consumo è attivato attraverso meccanismi automatici di “Power down” o dal cliente attraverso l’interfaccia grafica.  Il consumo energetico medio annuo calcolato secondo il Codice di Condotta europeo è pari a circa 12,2 kWh. 4. Il prodotto rispetta i requisiti sull’assorbimento in stato «off» e «networked stand-by» del Regolamento Europeo sull’Ecodesign n. 801/2013.  L’alimentatore del prodotto è ad alta efficienza energetica (superiore all’84%).

Nella fase di utilizzo il prodotto consente di risparmiare su un utilizzo medio annuo oltre il 64% di energia elettrica, pari a una riduzione della stessa percentuale di emissioni di gas serra (CO2 , equivalente), rispetto a un prodotto precedente TIM Telecom Italia (TIM Vision) pur avendo funzionalità aggiuntive che ne migliorano le prestazioni. A titolo di esempio, il risparmio di emissioni rapportato a 100.000 pezzi equivale a tenere ferme oltre quasi 1000 auto per un anno, o a piantare un bosco di oltre 2000 alberi.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su TIMVision, il decoder Android TV si aggiorna con Android 6 e Netflix. Prezzi e Caratteristiche


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?