TIM dal 1 Agosto 2016 aumenta costi Noleggio Modem, Consegna elenchi e canone offerte ADSL e Fibra

TIM dal 1 Agosto 2016 aumenta costi Noleggio Modem, Consegna elenchi e canone offerte ADSL e Fibra

TIM ha comunicato la variazione delle condizioni di abbonamento di alcune offerte ADSL e fibra che entrano in vigore dal 1 agosto 2016. Sempre da tale data, cambiano le condizioni economiche noleggio modem e il costo annuale del servizio di consegna degli elenchi telefonici.

 

Scritto da , il 29/07/16

Seguici su

 
 

TIM ha comunicato la variazione delle condizioni di abbonamento di alcune offerte ADSL e fibra che entrano in vigore dal 1 agosto 2016. Sempre da tale data, cambiano le condizioni economiche noleggio modem e il costo annuale del servizio di consegna degli elenchi telefonici. Tutti i dettagli a seguire.

Aumento canone abbonamento mensile di alcune offerte ADSL e Fibra

A partire dal 1 agosto 2016, è prevista una variazione del costo dell’abbonamento mensile delle seguenti offerte ADSL e Fibra: Internet Senza Limiti, TIM SMART, TUTTO, TUTTO con Timvision, Internetfibra e Tutto Senza Limiti.

Andiamo a scoprire offerta per offerta come cambieranno i prezzi.

TIM INTERNET SENZA LIMITI dal 1 agosto 2016. Il prezzo dell'offerta aumenta da tale data a 39,90 euro al mese per chi pagava a listino 36,60 euro al mese (+3,30 euro), 37,62 euro al mese (+2,28 euro), 38,2 euro al mese (+1,70 euro). Il prezzo dell'offerta aumenta da tale data a 25,90 euro al mese per chi pagava a listino 24,9 euro al mese (+1,00 euro). Perchè piu' prezzi validi fino al 31 luglio 2016? Perchè nel corso degli anni passati il costo dell'offerta è aumentato in alcuni momenti, quindi i vecchi clienti non avevano subito l'aumento del prezzo rispetto al costo che hanno accettato da contratto i nuovi clienti.

TIM SMART dal 1 agosto 2016. Il prezzo dell'offerta aumenta da tale data a 29,90 euro al mese, quindi non sarà piu' valido il prezzo di 29,00 euro al mese come previsto fino al 31 luglio 2016 (+0,90 euro).

TIM TUTTO dal 1 agosto 2016. Il prezzo dell'offerta aumenta da tale data a 45,90 euro al mese, quindi non sarà piu' valido il prezzo di 44,90 euro al mese come previsto fino al 31 luglio 2016 (+1,00 euro).

TIM TUTTO CON TIM VISION dal 1 agosto 2016. Il prezzo dell'offerta aumenta da tale data a 50,90 euro al mese, quindi non sarà piu' valido il prezzo di 49,90 euro al mese come previsto fino al 31 luglio 2016 (+1,00 euro).

TIM INTERNETFIBRA dal 1 agosto 2016. Il prezzo dell'offerta aumenta da tale data a 45,90 euro al mese, quindi non sarà piu' valido il prezzo di 44,90 euro al mese come previsto fino al 31 luglio 2016 (+1,00 euro).

TIM TUTTO SENZA LIMITI dal 1 agosto 2016. Il prezzo dell'offerta aumenta da tale data a 44,90 euro al mese, quindi non sarà piu' valido il prezzo di 43,21 euro al mese come previsto fino al 31 luglio 2016 (+1,69 euro).

Come potete vedere anche nella tabella sottostante, a rimetterci di piu' sono i vecchi clienti con attiva l'offerta TIM Internet Senza Limiti che si troveranno a pagare 3,30 euro in piu' al mese, mentre per le altre offerte in media l'aumento è di 1 euro circa.

Guardando la variazione in positivo: almeno le offerte di TIM restano con scadenza mensile, mentre ricordiamo che Wind e Vodafone hanno cambiato le loro offerte con la scadenza a ogni quattro settimane, facendo pagare come per 13 mesi in un anno.

Per gli utenti che hanno attiva una delle offerte oggetto di variazione, TIM ha precisato che le eventuali promozioni gia' attive sull'offerta attiva sulla propria linea resteranno attive fino alla scadenza prevista dal contratto.

Trattandosi di una variazione del contratto, se non si accettano le modifiche è possibile, ai sensi dell’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, recedere dal Contratto entro il 31 Luglio 2016, anche passando ad altro operatore, senza costi di disattivazione o penali, inviando una richiesta di recesso scritta e fotocopia del documento di identità, all’indirizzo postale indicato nella Fattura, oppure via fax al numero gratuito 800.000.187.

Per maggiori informazioni, è possibile chiamare il Servizio Clienti linea fissa 187.

 
TIM - TABELLA AUMENTO PREZZI OFFERTE ADSL E FIBRA DAL 1 AGOSTO 2016
TIM - TABELLA AUMENTO PREZZI OFFERTE ADSL E FIBRA DAL 1 AGOSTO 2016
 
Leggi anche:

Variazione costo annuale servizio consegna elenchi telefonici

A partire dal 1 agosto 2016 il costo annuale del servizio di consegna degli elenchi telefonici passa da 2,50 € a 3,90 €/anno (IVA inclusa), pari ad un aumento di 1,40 euro.

TIM ricorda che l’elenco telefonico viene consegnato a domicilio con cadenza annuale e raggruppa in un unico volume, più leggibile e più ricco di contenuti, le seguenti sezioni informative:

- Pagine Bianche con gli abbonati di linea fissa TIM e degli altri gestori telefonici; i numeri di telefono di pubblica utilità e gli indirizzi web della PA digitale;

- Pagine Gialle con informazioni, contatti e recensioni su negozi, liberi professionisti, aziende e attività italiane;

- TuttoCittà con le mappe della città o provincia di appartenenza.

DISATTIVARE IL SERVIZIO. Il costo del servizio viene di consegna degli elenchi telefonici viene addebitato annualmente in fattura ma si puo' rinunciare gratuitamente in qualsiasi momento contattando telefonicamente il Servizio Clienti linea fissa 187 o inviando una comunicazione scritta all’indirizzo Telecom Italia indicato sulla Fattura o al numero verde fax 800000187 del Servizio Clienti. Disattivando il l servizio di consegna degli elenchi telefonici TIM provvederà a non addebitare più il relativo importo. Per ulteriori informazioni sul servizio o per richiederlo in caso di precedente rinuncia, è possibile contattare il 187.

Variazione condizioni economiche noleggio modem

A partire dal 1 agosto 2016, l’abbonamento mensile al servizio di noleggio modem passa da 3,90€ a 4,90€ (IVA inclusa), pari ad un aumento di 1 euro.

Se attive sulla propria linea, vengono mantenute eventuali promozioni in essere relative al noleggio modem fino alla loro scadenza e saranno esclusi dall’aumento tutti i clienti con modem in comodato d’uso gratuito.

Il servizio di noleggio del modem permette la sostituzione gratuita del modem in caso di guasto o malfunzionamento con un prodotto aggiornato.

Se hai un modem a noleggio e non vuoi accettare la variazione, ai sensi dell’art. 70, comma 4, del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, puoi recedere senza costi o penali dal Contratto di noleggio, restituendo il modem entro il 31 luglio 2016, a mezzo pacco postale, all’indirizzo: Telecom Italia S.p.A. c/o Geodis Logistics Magazzino Reverse A22 – Piazzale Giorgio Ambrosoli snc – 27015 Landriano (PV). All’interno del pacco deve essere inserita una lettera di richiesta di recesso, con indicata la motivazione, il numero di telefono e dei dati del titolare dell’abbonamento telefonico. La lettera di richiesta di recesso puo' essere anticipata via fax al numero gratuito 800000187.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su TIM dal 1 Agosto 2016 aumenta costi Noleggio Modem, Consegna elenchi e canone offerte ADSL e Fibra


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?