5G, entro il 2025 oltre un miliardo le connessioni 5G

5G, entro il 2025 oltre un miliardo le connessioni 5G

L'associazione che riunisce le aziende operative nella telefonia mobile prevede che le reti 5G commerciali entro il 2025 forniranno una copertura per un terzo della popolazione mondiale.

 

Scritto da , il 06/04/17

Seguici su

 
 

Al Mobile World Congress 2017, la GSMA - l'associazione che riunisce le aziende operative nella telefonia mobile - ha pubblicato un rapporto che delinea la visione e le aspettative collettive del settore della telefonia mobile per l'era del 5G, il prossimo standard di comunicazione senza fili che aprirà le porte all'Internet delle cose e agli oggetti connessi.

Il nuovo studio, dal titolo 'The 5G era: Age of boundless connectivity and intelligent automation /// L'era del 5G: un periodo di connettività illimitata e automazione intelligente' si basa su una vasta indagine che ha coinvolto 750 dirigenti di aziende (CEO) che operano nel ramo della telefonia mobile.

La GSMA prevede che le reti 5G commerciali inizieranno ad essere diffuse all'inizio del prossimo decennio e, entro il 2025, forniranno una copertura per un terzo della popolazione mondiale. In particolare, si prevede che le connessioni 5G arriveranno a quota 1,1 miliardi entro il 2025, pari a circa una su otto connessioni mobili in tutto il mondo in quel momento.

"L'era 5G introdurrà innovazioni che consentiranno una vita quotidiana e di lavoro piu' ricca, più intelligente e più conveniente, rendendo possibile una vasta gamma di nuove applicazioni, per tutto, dai sensori di parcheggio intelligenti alle conference call olografiche", ha dichiarato Mats Granryd, direttore generale del GSMA. "Il 5G è un'opportunità per creare una rete agile, costruita appositamente su misura per le diverse esigenze dei cittadini e l'economia. Ma è di vitale importanza che tutte le parti interessate lavorino insieme per assicurare che il 5G diventi uno standard di successo, regolato e portato sul mercato. "

Leggi anche: 5G: come sta per cambiare il modo di connettersi ad Internet

5G: GLI OBIETTIVI DELLA GSMA AL 2025

Il nuovo rapporto stabilisce cinque obiettivi per l'Era del 5G, che può essere raggiunta solo se l'industria riuscirà ad di unificarsi attorno ad uno standard tecnologico comune e concordare una serie di bande di frequenza comuni.

Il primo obiettivo da raggiungere, secondo il rapporto, è fornire connettività senza limiti per tutti: le reti 5G dovranno coesistere con le reti 4G e tecnologie di rete alternative per fornire una velocità elevata, affidabile e sicura.

Il secondo obiettivo è di fornire reti del futuro "innovative e con una economia ottimale": tutte le parti interessate si dovranno impegnare a contenere i costi per fornire reti migliori, basandosi su una combinazione di tecnologie tradizionali ed alternative, utilizzando sia sistemi in licenza che spettri di frequenze senza licenza.

Il terzo obiettivo riguarda l'accelerazione della trasformazione digitale dei settori verticali: secondo la GSMA, l'industria della telefonia mobile dovrà fornire le reti e le piattaforme per guidare la digitalizzazione e l'automazione delle pratiche e dei processi industriali.

Il quarto obiettivo vuole trasformare l'esperienza mobile a banda larga: la GSMA vuole che le reti 5G potranno fornire un'esperienza a banda larga potenziata fino a 1 Gbps e con una latenza al di sotto di 10 millisecondi, e fornire migliori piattaforme per i servizi di intelligence basati su cloud e artificiali.

Infine, quinto ed ultimo obiettivo, riguarda l'aumento dei servizi di comunicazione di massa per i sempre piu' dispositivi connessi alla rete previsti sul mercato: le reti 5G dovranno sostenere la importante quantità di dispositivi IoT collegati alla rete per una moltitudine di scenari, tra cui i servizi di comunicazione "critici".

5G: QUALI SONO LE PROMESSE

Il 5G garantirà una capacità di trasmissione fino a 10 Gbit/s (centinaia di volte oltre la velocità dell'attuale 4G) e potrà gestire molti più dispositivi connessi contemporaneamente con prestazioni di latenza bassissima, dell’ordine del millisecondo. Grazie all'utilizzo di piu' alte frequenze di trasmissione, il 5G fornirà velocità di trasferimento dati che sono fino a 200 volte più veloce rispetto alle reti 4G attuali, anche in luoghi ad alta densità. Per cominciare, il 5G renderà possibile per gli utenti di accedere ai contenuti video in 4K Ultra HD e più coinvolgenti esperienze di realtà virtuale e aumentata.

In Italia siamo arrivati ad avere accesso, in maniera limitata, alla tecnologia di rete 4.5G grazie a TIM ma dal 2020 è prevista l'introduzione del 5G.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su 5G, entro il 2025 oltre un miliardo le connessioni 5G


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?