PosteMobile Casa, servizio di telefonia fissa su rete mobile PosteMobile

PosteMobile Casa, servizio di telefonia fissa su rete mobile PosteMobile

 

Scritto da , il 11/04/18

Seguici su

 
 

PosteMobile ha rinnovato il proprio servizio di telefonia fissa chiamato “PosteMobile Casa” con nuove promozioni valide fino al 30 aprile 2018.

PosteMobile Casa, disponibile solo per clienti privati, non business o aziende, è un servizio di telefonia vocale fissa che utilizza la rete radiomobile, il che significa che non serve installare una rete telefonica fissa in casa e, se la si ha già in casa, questa puo' essere tolta. Per usufruire del servizio di Telefonia Fissa PosteMobile Casa è  necessario avere il dispositivo telefonico che PosteMobile fornisce in dotazione, quello che si vede nella foto, il quale deve essere collegato alla rete elettrica e contiene una SIM PosteMobile.

PosteMobile Casa funziona quindi in maniera molto semplice: la sim PosteMobile su cui è attivo il servizio Casa va inserita nel telefono fornito in dotazione dall'operatore, come fosse uno smartphone ma collegato alla rete elettrica e con la forma di un tradizionale telefono fisso.

Il telefono fornito da PosteMobile in comodato d'uso gratuito ha una batteria per poter funzionare anche in caso di interruzione dell’energia elettrica - una volta esaurite la batterie, non è comunque possibile utilizzare il servizio PosteMobile Casa, neanche per chiamate a numeri di emergenza.

Il servizio di telefonia vocale fissa PosteMobile Casa erogato da tramite rete radiomobile prevede chiamate verso numeri fissi e mobili nazionali incluse e senza scatto alla risposta e telefonate verso numeri PosteMobile incluse al costo fisso di 26,90 euro mensili, in promozione a 20,90 euro per sempre per le attivazioni entro il 30 aprile2018.

Per chi attiva PosteMobile Casa entro il 30 aprile 2018 la consegna del telefono e l'installazione (con la verifica dei requisiti di copertura, la configurazione e il collegamento del dispositivo telefonico) sono in promozione gratuita al posto di 60 euro una tantum.

E' previsto un costo di attivazione dell'offerta di 29 euro una tantum, addebitato nella fattura del mese successivo a quello di attivazione. E' previsto anche il costo dell’imposta di bollo prevista sull’attivazione dei contratti di telefonia pari a 16,00 euro, che si paga a rate in 8 fatture con un addebito di 2 euro su ciascuna fattura.

PosteMobile Casa prevede il rinnovo dell'offerta ogni mese, con fatturazione a intervalli bimestrali a mezzo conto telefonico, anche telematico, con addebito su CartaSi o su Conto Corrente a seguito delle verifiche sulla domiciliazione oppure tramite bollettino postale.  

In caso di cessazione del contratto, si deve restituire entro 30 giorni il dispositivo telefonico a PosteMobile a proprie cura e spese, altrimenti PosteMobile puo' addebitare 40 euro come costo del telefono che diventerà quindi di proprietà. 

PosteMobile Casa a chi si rivolge? Il servizio puo' tornare utile  a coloro che non vogliono la vera rete fissa in casa, o che non possono affidarsi ad un servizio di rete fissa tradizionale fornito tramite doppino telefonico, e in ogni caso a coloro che non interessa avere un collegamento internet fibra o adsl. Unico requisito è essere coperti dalla rete mobile PosteMobile (in fase di installazione viene effettuata questa verifica). Per provare il servizio si potrebbe, ad esempio, attivare PosteMobile Casa e mantenere il servizio di telefonia fissa attivi al contempo (TIM, Infostrada, Fastweb, ecc.), poi se si sarà soddisfatti di PosteMobile Casa si potrà togliere la rete fissa tradizionale. 

 
PosteMobile Casa
PosteMobile Casa
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su PosteMobile Casa, servizio di telefonia fissa su rete mobile PosteMobile


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?