Vodafone Power Station, modem Vodafone di quarta generazione per Fibra e ADSL

Vodafone Power Station, modem Vodafone di quarta generazione per Fibra e ADSL

La Vodafone Power Station offre un Wi-Fi veloce fino a 1,7 Gigabit per secondo, una copertura ampia del segnale grazie alle tecnologie Beamforming e Multi-Mimo, e supporta la connessione di fino a 100 dispositivi.

 

Scritto da , il 15/01/18

Seguici su

 
 

Vodafone ha lanciato la nuvoa Vodafone Power Station, il modem di nuova generazione che fornisce ai propri clienti che si abbonano ad una delle offerte casa 'Family' Fibra e ADSL a partire dal 15 gennaio 2018. Con la nuova Power Station, Vodafone promette un modem più potente e con prestazioni migliori rispetto al modem Vodafone Station Revolution (o Vodafone Station 2) che forniva in precedenza.

Ai nuovi clienti viene fornito il nuovo modem Vodafone Power Station, mentre i già clienti possono richiedere la Vodafone Power Station a partire dal 1 febbraio 2018.

La Vodafone Power Station (SHG3000), che vanta un design rinnovato di colore grigio scuro con linee dinamiche e definite per adattarsi ad ogni ambiente, offre un Wi-Fi più veloce fino a 1,7 Gigabit per secondo e supporta la connettività dual band in 2,4 GHz e 5GHz, una copertura ampia del segnale per raggiungere tutte le stanze della casa grazie al Wi-Fi Beamforming e alla tecnologia Multi Mimo, e supporta la connessione di fino a 100 dispositivi. Il modem supporta la connettività su rete FTTC fino a 200 Mega in download.

La Vodafone Power Station si puo' gestire con il proprio smartphone, basta scaricare dal Google Play Store su Android o dall'App Store di Apple su dispositivi iOS, a app chiamata "Vodafone Station ADSL e Fibra" la quale consente anche di utilizzare il proprio smartphone come cordless di casa oltre che di gestire e personalizzare la rete Wi-Fi e monitorare le performance della propria linea Vodafone.

 
Vodafone Power Station
Vodafone Power Station
 

Chiarimenti sulla velocita' di navigazione e WiFi

ATTENZIONE: la pubblicità puo' ingannare, perchè il WiFi della Vodafone Power Station puo' raggiungere si' una velocità fino a 1,7 Gigabit ma questa non è la reale velocità della connessione internet, che dipende sempre dall'offerta sottoscritta e dalla qualità della propria linea telefonica. Ad esempio, se la propria linea raggiunge massimo 30 Mega in download, questa è la velocità massima raggiungibile in navigazione web o in streaming. Tuttavia, un WiFi veloce puo' tornare utile per lo scambio di file tra dispositivi in locale in casa, a patto che anche questo abbiano una scheda WiFi di ultima generazione in grado di supportare le alte velocità. Bisogna quindi fare attenzione a distinguere quella che è la velocità reale di navigazione internet dalla velocità che il modem puo' raggiungere sulla carta.

La velocità in navigazione massima (teorica) raggiungibile: Le offerte ADSL di Vodafone offrono internet fino a 20 Mega al secondo, mentre le offerte Fibra di Vodafone offrono internet fino a 20 Megabit in download di base, con possibilità di aumentare il limite fino a 300/100/50 Megabit in download e rispettivamente 20/20/10 Megabit in upload attivando la "Velocità Fibra" che costa 5 euro in piu' a rinnovo (dopo i primi 12 rinnovi gratis). Velocità 1 Gigabit al secondo disponibile solo nelle zone coperte da FTTH a Milano, Bologna, Torino, Bari, Catania, Cagliari, Perugia, Venezia, Napoli, Padova, Palermo e Genova.

Leggi anche:

Come installare Vodafone Power Station e collegare dispositivo in WiFi

Cosa devono fare i nuovi clienti Vodafone Fibra o ADSL quando ricevono a casa la nuova Vodafone Power Station per installarla? Dopo aver ricevuto l'SMS di conferma di attivazione della linea fissa va collegata la Vodafone Power Station alla linea di casa inserendo un'estremita' del cavo DSL (fascetta grigia) nella porta DSL e l'altra nella presa a muro (se necessario con una presa tripolare), quindi va collegato un telefono inserendo il cavo del telefono in una delle porte telefono TEL1 o TEL2; a questo punto va collegato l'alimentatore alla presa elettrica e va inserita l'altra estremita' nella porta POWER. Infine, bisogna accendere la Vodafone Power Station premendo il tasto ON/OFF e l'installazione è completa quando le spie LED sono accese, fisse e di colore bianco. 

Per collegare in WiFi un dispositivo (PC, smartphone, tablet, ecc.) alla Vodafone Power Station è sufficiente collegarsi alla rete WiFi il cui nome si trova sull'etichetta del modem e va inserita la annessa password.

Per una gestione semplificata del modem è possibile scaricare la app Vodafone Station direttamente dagli store di Apple e Android.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Vodafone Power Station, modem Vodafone di quarta generazione per Fibra e ADSL


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?