Vodafone include hotspot gratuito per i clienti mobili con offerte dati

Vodafone include hotspot gratuito per i clienti mobili con offerte dati

Dal 26 marzo 2018 le nuove offerte Vodafone hanno incluso l'hotspot senza costi aggiuntivi ma dal 20 giugno tutti i clienti mobili possono condividere i giga inclusi nella propria offerta con altri device.

 

Scritto da , il 24/07/18

Seguici su

 
 
Dal 20 giugno 2018 l'utilizzo dello smartphone in modalità hotspot è gratuito per tutti i clienti mobili Vodafone, ricaricabile e abbonamento. Per i clienti ai quali, successivamente al 26 febbraio 2018 e fino al 20 giugno, è stata addebitata la tariffa base giornaliera internet per il traffico effettuato in modalità hotspot, dovrebbe esserci il rimborso del valore di quanto hanno speso per la navigazione in hotspot (leggi in fondo questo aggiornamento*).

Vodafone, in conseguenza alla diffida che ha ricevuto dall'Agcom, nelle nuove offerte disponibili dal 26 marzo 2018 ha iniziato ad includere l'hotspot gratuito anche senza che sia attivo Vodafone Exclusive, il servizio aggiuntivo a pagamento (1,90 euro al mese) senza il quale chi aveva un'offerta con giga inclusi non poteva usarli con altri dispositivi (PC, tablet o altri smartphone) in Wifi condividendo la connessione internet del proprio smartphone o tablet via tethering Wifi. Chi non aveva Exclusive poteva comunque usare il telefono o tablet come modem ma in modalità a consumo, vale a dire che al primo collegamento ad internet in modalità hotspot WiFi venivano scalati i 6 euro previsti dalla tariffa base giornaliera di navigazione (6,00 euro al giorno per ogni giorno di utilizzo) per un massimo di 5GB giornalieri (da considerarsi a parte rispetto ai giga inclusi nell'offerta attiva). I clienti Vodafone che hanno attivato una delle nuove offerte con giga inclusi disponibili dal 26 marzo 2018 con incluso 'hotspot' non hanno pagato piu' i 6 euro previsti dalla tariffa base giornaliera di navigazione ma possono consumare i giga disponibili nella propria offerta quando attivano la modalità hotspot WiFi sul telefono/tablet per condividere la connessione internet. Questa possibilità è stata ora estesa a tutti i clienti mobili Vodafone.

Vodafone ha comunicato che dal 20 giugno 2018 l'utilizzo dello smartphone in modalità hotspot è gratuito per tutti i clienti mobili, ricaricabile e abbonamento. A partire da questa data, pertanto, i Giga inclusi nelle offerte - anche quelle attivate prima del 26 marzo quando l'hotspot non era incluso - possono essere utilizzati anche su apn web.omnitel.it. Ad esempio, chi aveva attivato l'offerta Vodafone Shake Remix quando non includeva l'hotspot dal 20 giugno puo' consumare i giga inclusi nell'offerta anche su apn web.omnitel.it senza pagare i 6 euro previsti dalla tariffa base di navigazione giornaliera.

Per quanto riguarda i clienti Vodafone che hanno un'offerta che include giga attivata prima del 26 marzo, quindi, non devono quindi piu' avere attivo il servizio aggiuntivo Vodafone Exclusive al costo di 1,90 euro al mese per poter condividere la connessione internet usando i giga già inclusi e non avere l'addebito dei 6 euro. 

Ricapitolando, in quali offerte Vodafone l'hotspot è ora incluso? Dal 20 giugno 2018 tutti i clienti mobili Vodafone, ricaricabile e abbonamento, con offerta dati attiva hanno l'hotspot incluso senza costi aggiuntivi, quindi è libero di condividere la connessione internet prevista dalla propria offerta con il proprio smartphone o tablet con altri device. Se non si ha attiva un'offerta con un bundle dati incluso al primo collegamento ad internet vengono scalati i 6 euro previsti dalla tariffa base giornaliera.

Da notare che questa novità riguarda solo i clienti Vodafone poichè, come la stessa Agcom ha specificato nella diffida fatta all'operatore rosso, gli altri operatori quali TIM, Wind e Tre già non applicavano costi aggiuntivi per l’utilizzo dello smartphone/tablet in modalità tethering.

*UPDATE 23.07.2018 - Nei giorni scorsi è emersa online questa comunicazione da Vodafone: "Come precedentemente comunicato, dal 20 giugno 2018 l'utilizzo dello smartphone in modalità hotspot è gratuito per tutti i clienti mobili, ricaricabile e abbonamento. Tutti i clienti ai quali, successivamente al 26 febbraio 2018 e fino al 20 giugno, è stata addebitata la Tariffa base giornaliera internet per il traffico effettuato in tale modalità, saranno rimborsati. Le modalità di rimborso saranno comunicate via SMS per i clienti ricaricabile e tramite comunicazione in fattura per quelli abbonamento." Tuttavia, tale comunicazione non si trova attualmente sul portale Vodafone Informa, per cui potrebbe non essere piu' valida o comunque Vodafone informerà i clienti interessati esclusivamente tramite comunicazione via SMS (abbiamo contattato Vodafone e modificheremo questo aggiornamento quando riceveremo risposta).

Articolo del 3 aprile 2018 aggiornato il 21 giugno 2018 per integrare la news che dal 20 giugno 2018 Vodafone include l'hotspot in tutte le offerte dei propri clienti mobili e aggiornato poi il 23 luglio per la comunicazione sui rimborsi previsti per chi ha usato l'hotspot dopo il 26 febbraio 2018..

 
Comunicazione Vodafone dell' Hotspot incluso per tutti i clienti mobili
Comunicazione Vodafone dell' Hotspot incluso per tutti i clienti mobili
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Vodafone include hotspot gratuito per i clienti mobili con offerte dati


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?