TIM Cloud chiude a fine 2018

TIM Cloud chiude a fine 2018

Termina il servizio di cloud storage TIM Cloud col finire del 2018: gli utenti hanno ancora un po' di giorni per scaricare in locale i propri dati archiviati sulla 'nuvola'.

 

Scritto da , il 13/12/18

Seguici su

 
 

TIM ha comunicato la chiusura il  31 dicembre 2018 di TIM Cloud, il suo servizio di 'cloud storage' che consentiva di memorizzare dati in remoto, 'sulla nuvola', per potervi accedere da piu' tipi di device tramite internet. Gli utenti che tutt'ora utilizzano TIM Cloud sono invitati a recuperare tutti i file archiviati sul servizio scaricandoli dal sito web https://cloud.tim.it/ e salvandoli sul proprio PC poichè dalla chiusura del servizio - senza costi - non saranno più disponibili sui server cloud di TIM.

Tutte le pagine relative al servizio TIM Cloud sul sito tim.it sono già state rimosse, è solo accessibile tramite la ricerca il comunicato ufficiale della chiusura a fine 2018 di TIM Cloud che recita quanto segue: Gentile cliente ti informiamo che dal prossimo 31 Dicembre 2018 il servizio TIM Cloud, che consente di memorizzare dati in remoto, verrà cessato senza costi. Ti invitiamo pertanto a recuperare tutti i tuoi file, che dalla chiusura del servizio non saranno più disponibili sui nostri server, scaricandoli dal sito web https://cloud.tim.it/ e salvandoli sul tuo PC. Per ulteriori informazioni chiama il 119."

Nuove registrazioni a TIM Cloud non sono già piu' accettate, possono solo accedere al proprio account esistente gli utenti che hanno archiviato dati sul servizio per poterli scaricare prima che vengano eliminati.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su TIM Cloud chiude a fine 2018


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?