PosteMobile Creami WeBack, offerta che Ricarica per i Giga non utilizzati

PosteMobile Creami WeBack, offerta che Ricarica per i Giga non utilizzati

Il piano prevede l'erogazione di 1 euro di ricarica bonus ogni 10GB (dei 50GB disponibili) non utilizzati nel corso del mese.

 

Scritto da , il 08/07/19

Seguici su

 
 

PosteMobile ha lanciato la nuova offerta, disponibile a partire dall'8 Luglio 2019, che si chiama 'Creami WeBack'. E' la prima offerta di PosteMobile che ricarica per i giga non utilizzati. Al costo mensile di 9,99 euro include minuti e sms illimitati e 50 giga.

Cosa significa che l'offerta ricarica per i giga non utilizzati? PosteMobile Creami WeBack ricarica la SIM di 1€ bonus ogni 10GB non utilizzati. Ad esempio: questo mese dei 50GB disponibili ne vengono utilizzati solo 6, a fine mese si ricevono 4 euro di ricarica bonus; se il mese successivo si consumano 18GB, si riceveranno 3€ di ricarica bonus.

 
PosteMobile Creami WeBack - come funziona il piano dei rimborsi per i giga non utilizzati
PosteMobile Creami WeBack - come funziona il piano dei rimborsi per i giga non utilizzati
 

L’erogazione del bonus di ricarica avviene nella data prevista per il rinnovo del piano, prima dell’addebito del canone mensile, cosi' il valore del bonus puo' essere utilizzato subito per il rinnovo del piano oppure entro 60 giorni dall'erogazione per traffico nazionale e traffico roaming in zona UE e per il pagamento del costo del piano. Sono esclusi dall’utilizzo dei bonus il traffico internazionale, il traffico roaming ad eccezione della zona UE e il traffico verso numerazioni non geografiche.

PosteMobile Creami WeBack consente di condividere i giga anche con altri dispositivi, senza costi aggiuntivi, mediante hotspot. E la navigazione è inclusa in 4G fino a 150Mbps.

Nel costo mensile di 9,99 euro sono inclusi i servizi "Ti cerco" e "Richiama ora", avviso di chiamata e controllo del credito residuo al numero 401212.

L'offerta 'PosteMobile Creami WeBack' è dedicata ai clienti che richiedono online entro il 24 luglio, salvo proroghe, una nuova SIM ricaricabile, senza vincolo di portabilità (http://www.postemobile.it/creami-we-back). La SIM ha un costo di 20 euro con 10 euro di traffico incluso. La spedizione della SIM è gratuita.

Esauriti i giga a disposizione si applica la tariffa extrasoglia 50,41 cent/MB per la navigazione Internet.

E’ possibile usufruire, senza costi aggiuntivi, dei minuti e SMS previsti dall'offerta anche per il traffico effettuato in roaming in uno dei Paesi dell’Unione Europea, nel rispetto delle condizioni di utilizzo corretto previste dall’articolo 4 del Regolamento UE 2016/2286. Il quantitativo di GB disponibile in roaming per la PosteMobile Creami WeBack è di 3,64 GB. Oltre questo limite è possibile navigare in UE al costo di 0,71 cent/MB in base ai KB effettivamente consumati, fino all’esaurimento dei 50 GB previsti dall'offerta nazionale.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su PosteMobile Creami WeBack, offerta che Ricarica per i Giga non utilizzati


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?