La Fibra mette in accordo Poste Italiane e TIM

La Fibra mette in accordo Poste Italiane e TIM

Da PostePay in arrivo la connettività ultrabroadband a clienti privati e business grazie alla rete e alle tecnologie di TIM.

 

Scritto da , il 24/07/20

 

Seguici su

 
 

Poste Italiane, attraverso la controllata PostePay S.p.A., diventa fornitore in Italia servizi in fibra ottica tramite tecnologie a banda ultralarga. Questo grazie ad un accordo firmato con TIM, grazie al quale Poste Italiane potrà portare ai privati e alle aziende soluzioni avanzate di connettività Internet.

L’iniziativa si colloca nel quadro della strategia di consolidamento dei servizi di telefonia fissa da parte di PostePay e punta ad ampliare la gamma di offerte rivolte al mercato consumer e business, con nuovi servizi ultrabroadband in fibra ottica, con l’obiettivo di ridurre sempre di più il digital divide tra le diverse aree d'Italia.

L’accordo con TIM, inoltre "rafforza la capacità del Gruppo di rispondere in maniera sempre più efficace alle diverse esigenze dei clienti confermando il ruolo centrale di Poste Italiane nel processo di digitalizzazione e di sviluppo economico" ha detto Poste Italiane.

Al momento non sono state annunciate offerte di Poste Italiane per la fornitura in Italia servizi in fibra ottica, arriveranno prossimamente. 


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria