Vodafone tra Maggio e Giugno 2022 aumenta il costo di alcune offerte ai propri clienti

Vodafone tra Maggio e Giugno 2022 aumenta il costo di alcune offerte ai propri clienti

Da Maggio, aumenta il costo di alcune offerte di telefonia mobile ricaricabili Vodafone, mentre da giugno 2022 aumenta il costo di alcune offerte di telefonia fissa e dati abbonamento per clienti privati Vodafone.

 

Scritto da il 02/05/22 | Pubblicato in Vodafone | modifiche contrattuali | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Vodafone ha annunciato tre modifiche contrattuali che entrano in vigore tra i mesi di Maggio e Giugno 2022. La prima modifica riguarda alcune offerte di telefonia mobile ricaricabili, il cui costo aumenta da 0.50 euro a 3.00 euro euro al mese dal 20 maggio 2022. La seconda modifica riguarda alcune offerte di telefonia fissa, il cui costo aumenta di 1,99 euro al mese dall'8 giugno 2022. La terza modifica riguarda alcune offerte dati abbonamento per clienti privati, il cui costo aumenta di 1,99 euro al mese dal 13 giugno 2022. Ma andiamo con ordine e scopriamo tutte le modifiche, e cosa i clienti interessati potranno fare. 

Per i clienti interessati da una di queste modifiche, coloro che non desiderano accettare la modifica di proprio interesse, ai sensi dell'art. 98 septies decies, comma 5 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, possono recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il proprio numero senza penali né costi di disattivazione. Il periodo entro cui inviare disdetta varia, si trova nelle informazioni qui sotto riportate così come nelle comunicazioni che Vodafone sta inviando ai clienti interessati.

Vodafone, cosa cambia dal 20 maggio 2022 per alcuni clienti privati ricaricabili

Dal 20 maggio 2022, il costo di alcune offerte di telefonia mobile ricaricabili Vodafone aumenta da 0.50 euro a 3.00 euro euro al mese. Al contempo, Vodafone rende gratuiti quei servizi che permettono ai clienti di essere sempre raggiungibili come la segreteria telefonica, il servizio chiamami e la continuità di servizio in caso di esaurimento del credito. E' previsto anche l'aumento dei Giga inclusi, "per adeguare le offerte alle crescenti esigenze di consumo e ridurre i rischi di esaurimento del traffico dati disponibile ed il consumo di Giga oltre soglia". Si disattivano anche tutte le opzioni minuti, SMS, Giga aggiuntivi per cui fino a prima di questa modifica gli utenti interessati pagavano separatamente e i relativi costi vengono eliminati così come viene anche eliminato, laddove previsto, il costo mensile del piano SIM.

Coloro che non desiderano accettare questa modifica, ai sensi dell'art. 98 septies decies, comma 5 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, possono recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il proprio numero senza penali né costi di disattivazione entro 60 giorni dalla ricezione dell’SMS, specificando come causale del recesso "Modifica delle condizioni contrattuali". 

A fondo articolo la comunicazione ufficiale integrale di Vodafone.

Vodafone, cosa cambia dal 8 giugno 2022 per alcuni clienti privati di telefonia fissa

Dal 8 giugno 2022, il costo di alcune offerte di telefonia fissa Vodafone aumenta di 1,99 euro al mese. Si tratta di una modifica delle condizioni dei servizi per alcuni suoi clienti privati di telefonia fissa annunciata da Vodafone, per "continuare ad investire sulla rete e rispondere al meglio alle nuove esigenze di traffico."

Il nome delle offerte interessate da questa modifica non si conoscono, ma dal 7 Aprile 2022 i clienti interessati dalla modifica saranno informati con una specifica comunicazione in fattura. Coloro che non desiderano accettare questa modifica, ai sensi dell'art. 98 septies decies, comma 5 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, possono recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il proprio numero senza penali né costi di disattivazione fino all’ultimo giorno di validità delle precedenti condizioni, indicato nella stessa comunicazione, specificando come causale del recesso "modifica delle condizioni contrattuali".

A fondo articolo la comunicazione ufficiale integrale di Vodafone. 

Vodafone, cosa cambia dal 13 giugno 2022 per alcuni clienti privati con SIM dati abbonamento

Dal 13 giugno 2022, il costo di alcune offerte dati Vodafone aumenta di 1,99 euro al mese per i clienti con una offerta mensile post pagata. Si tratta di una modifica per consentire a Vodafone "di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi", spiega l'azienda. A partire dal 28 aprile 2022, i clienti interessati dalla modifica sono informati con una specifica comunicazione personalizzata presente in fattura.

I clienti interessati che non volessero accettare le modifiche contrattuali in questione, ai sensi dell'art. 98 septies decies, comma 5 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il proprio numero senza penali né costi di disattivazione fino al giorno riportato nella tabella sottostante come data ultima di recesso, in corrispondenza alla data di emissione della fattura che ciascun cliente interessato dalla modifica riceve, specificando come causale del recesso "modifica delle condizioni contrattuali":
• Emissione fattura in data 28 Aprile 2022, recesso entro il 12 Luglio 2022;
• Emissione fattura in data 7 Maggio 2022, recesso entro il 21 Luglio 2022;
• Emissione fattura in data 14 Maggio 2022, recesso entro il 28 Luglio 2022;
• Emissione fattura in data 21 Maggio 2022, recesso entro il 4 Agosto 2022;
• Emissione fattura in data 27 Maggio 2022, recesso entro il 10 Agosto 2022;
• Emissione fattura in data 8 Giugno 2022, recesso entro il 22 Agosto 2022;
• Emissione fattura in data 14 Giugno 2022, recesso entro il 28 Agosto 2022;
• Emissione fattura in data 21 Giugno 2022, recesso entro il 4 Settembre 2022.
La data di emissione fattura è indicata nella fattura stessa. 

 
Vodafone - le comunicazioni delle modifiche contrattuali del 20 Maggio, 8 e 13 Giugno 2022
Vodafone - le comunicazioni delle modifiche contrattuali del 20 Maggio, 8 e 13 Giugno 2022