Vodafone Basic diventa il piano telefonico per molti clienti Vodafone dal 28 Ottobre 2022

Vodafone Basic diventa il piano telefonico per molti clienti Vodafone dal 28 Ottobre 2022

Dal 28 ottobre 2022, diversi piani tariffari Vodafone esistenti migreranno al piano Vodafone Basic. L'operatore dice che questa modifica serve per dare un'offerta piu' semplice e chiara ai clienti.

 

Scritto da il 29/09/22 | Pubblicato in Vodafone | modifiche contrattuali | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Nei giorni scorsi, abbiamo riportato che Vodafone sta aggiornado i costi del piano telefonico Vodafone 25 per SIM ricaricabili. Il 27 settembre 2022, l'operatore ha ufficialmente comunicato una importante modifica delle condizioni contrattuali per clienti privati ricaricabili dal 28 Ottobre 2022 che riguarda una bacino di utenti ben più ampio, non solo coloro che hanno attivo il piano tariffario Vodafone 25. Interessati da questa modifica sono gli utenti con attivo un piano tra: Autoricarica Chiama Super, C'all 25, One Nation 10, VF Autoricarica Chiama, Vodafone 10 Autoricarica, Vodafone 15, Vodafone 19, Vodafone 25, Vodafone 25 New, Vodafone Infinity Ric, Vodafone Italy, Vodafone New, Vodafone People Special Ric, Vodafone Piu' Carica, Vodafone Sera, Vodafone Simply, Vodafone Tutti, You&Vodafone, You&Vodafone New, Zero Limits. Tutti questi piani saranno migrati al piano Vodafone Basic che prevede i seguenti costi: scatto alla risposta di 0,20 euro, costo chiamate a 0,29 euro al minuto verso tutti gli operatori fissi e mobile a scatti anticipati di 60 secondi, costo del singolo sms 0,34 euro, costo massimo della promo daily di 6,60 euro che si attiva alla prima connessione dati del giorno.  

Questa modifica viene fatta per "dare un'offerta piu' semplice e chiara al 100%" ha spiegato l'operatore nella sua comunicazione. "Cosa cambia: a partire dal 28/10 alcune offerte di telefonia mobile ricaricabili cambieranno verso l’ offerta Vodafone Basic con i seguenti dettagli di costi : scatto alla risposta di 0,20euro, costo chiamate a 0,29euro al minuto verso tutti gli operatori fissi e mobile a scatti anticipati di 60 secondi, costo del singolo sms 0,34euro, costo massimo della promo daily di 6,60euro che si attiva alla prima connessione dati del giorno. Le nuove tariffe valgono anche per il traffico sviluppato in roaming nei Paesi dell’Unione Europea."

Prendendo come esempio clienti Vodafone con attualmente attivo il piano tariffario Vodafone 25, questi si troveranno con un aumento del costo delle telefonate, degli sms e dello scatto alla risposta. Il piano Vodafone 25 per SIM ricaricabili prevede chiamate al costo di 0,25 euro al minuto verso tutti con scatto alla risposta di 0,20 euro, 0,29 euro per ogni sms inviato verso tutti, 1,30 euro per ogni mms inviato verso tutti i numeri e gli indirizzi email, connessione giornaliera ad internet al costo di 6 euro per massimo 5GB poi 2 euro ogni 100MB addebitati alla prima connessione dati del giorno, videochiamata a 0,50 euro al minuto verso i numeri Vodafone e a 1,50 euro al minuto verso altri operatori con scatto alla risposta di 0,15 euro. Per i clienti Vodafone che hanno attivato il piano prima del 19/09/2019 oppure che non hanno attiva un'offerta con minuti e giga è previsto un costo piano di 1,99 euro al mese. Con questa modifica contrattuale, e il conseguente passaggio al piano Vodafone Basic,  i costi del piano telefonico passano a: chiamate a 0,29 euro al minuto verso tutti gli operatori fissi e mobili a scatti anticipati di 60 secondi con scatto alla risposta di 0,20 euro, 0,34 euro per ogni sms inviato, connessione giornaliera ad internet al costo massimo di 6,60 euro addebitati alla prima connessione dati del giorno. 

Inoltre, il passaggio al piano Vodafone Basic fa perdere la compatibilità della opzione 'Giga Ricarica', che permette di ricaricare il proprio numero ed avere inclusa una certa quantità di giga per un certo numero di giorni, in base al valore della ricarica scelto (esempio, 'Giga ricarica 10' a 10 euro offre 5 giga validi per un mese e 9 euro di ricarica.). 

Inoltre, il passaggio al piano Vodafone Basic per i clienti con attivo un piano tra Autoricarica Chiama Super, VF Autoricarica Chiama, Vodafone 10 Autoricarica, Vodafone Piu' Carica, fa perdere il servizio di autoricarica del piano telefonico, che viene disattivato senza costo aggiuntivo.

E' importante notare che con questa modifica cambiano i costi del piano tariffario, cioè i costi 'base' che vengono addebitati nel caso in cui sul numero non siano attive offerte con sms, chiamate e/o giga inclusi oppure nel caso di superamento delle soglie previste dall'eventuale offerta sottoscritta.

I clienti Vodafone interessati da questa modifica contrattuale hanno iniziato a ricevere dal 27 settembre 2022 un sms che informa del cambiamento. Questi hanno un certo periodo di tempo (specificato direttamente nella comunicazione ricevuta da Vodafone) per recedere dal contratto o cambiare operatore, senza penali ne' costi di disattivazione tramite i consueti canali messi a disposizione da Vodafone per questa operazione. 

Segue un esempio di comunicazione della suddetta modifica contrattuale ricevuta via sms da un cliente Vodafone con attivo il piano tariffario Vodafone 25 per SIM ricaricabili che utilizza la SIM a consumo, senza alcuna offerta 'tutto incluso' attiva:

"Modifica contrattuale: Per darti un'offerta piu' semplice e chiara, a partire dal x/10/2022, il costo del tuo piano telefonico cambia come segue: scatto alla risposta di 0,20 euro, 0,29 euro al minuto verso tutti gli operatori fissi e mobili a scatti anticipati di 60 secondi, 0,34 euro per ogni sms inviato, connessione giornaliera ad internet al costo massimo di 6,60 euro addebitati alla prima connessione dati del giorno. Le nuove tariffe valgono anche per il traffico sviluppato in roaming nei Paesi dell'Unione Europea. Inoltre il tuo piano tariffario non sara' piu' compatibile con l'opzione Giga Ricarica.
Puoi recedere dal contratto o cambiare operatore, senza penali ne' costi di disattivazione entro il x/12/2022 su voda.it/disdettalineamobile nei negozi Vodafone, inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190, 10015 Ivrea (TO), o via PEC a disdette[at]vodafone.pec.it o contattando il 42606, specificando la causale Modifica delle condizioni contrattuali. " 

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Vodafone - sms informativo che comunica modifica contrattuale per il piano Vodafone 25 (Settembre 2022)
Vodafone - sms informativo che comunica modifica contrattuale per il piano Vodafone 25 (Settembre 2022)
 
 
Comunicazione ufficiale Vodafone della Modifica delle condizioni contrattuali per clienti privati ricaricabili in vigore dal 28 Ottobre 2022
Comunicazione ufficiale Vodafone della Modifica delle condizioni contrattuali per clienti privati ricaricabili in vigore dal 28 Ottobre 2022
 

Articolo del 27.09.2022 aggiornato il 29.09.2022 per aggiungere informazioni dal comunicato ufficiale Vodafone. 

Leggi anche:
Leggi anche: