TIM annuncia chiusura del Servizio DIAL-UP e aumento del canone di alcune offerte internet di rete fissa

TIM annuncia chiusura del Servizio DIAL-UP e aumento del canone di alcune offerte internet di rete fissa

TIM ha annunciato la cessazione del Servizio DIAL-UP per la connessione ad internet in banda stretta con modem analogico (dal 1 luglio 2023) e l'aumento del canone mensile di alcune offerte Internet per clienti di rete fissa (dal 1 marzo 2023).

 

Scritto da il 18/01/23 | Pubblicato in TIM | | | Archivio 2023

Seguici su

 
 

TIM ha comunicato che, a partire dal primo giorno del mese di Luglio 2023, chiuderà il Servizio Dial-Up per la connessione ad Internet in banda stretta con modem analogico. Per "esigenze tecniche connesse all’evoluzione delle piattaforme di rete", come spiegato dall'operatore, questo servizio non potrà più essere fornito e, pertanto, "verrà automaticamente cessato".

La dismissione della piattaforma tecnologica del Servizio DIAL-UP "si colloca nell’ambito più generale del piano di innovazione tecnologica della rete fissa TIM, che è finalizzato a consentire la progressiva sostituzione delle piattaforme tradizionali, ormai obsolete e sempre più difficili da manutenere, con quelle di nuova generazione" ha spiegato l'operatore, al fine di consentire ai propri clienti "di accedere ad una gamma sempre più ampia ed innovativa di servizi digitali interattivi.".

I clienti interessati dalla chiusura del Servizio Dial-Up, trattandosi di una variazione contrattuale, saranno progressivamente informati, nel periodo gennaio-aprile 2023, con una specifica comunicazione pubblicata nella fattura TIM. Gli eventuali corrispettivi del Servizio DIAL-UP, per canoni mensili o minuti navigati, non saranno più addebitati sulla fattura di linea fissa TIM dei clienti.

Già lo scorso 30 marzo 2019, TIM ha terminato i servizi su connessione dial-up associata su numero 7017017010. A partire dall'1 Luglio 2023, il Servizio Dial-Up dell'operatore cesserà definitivamente. 

TIM ha anche annunciato che, dal primo giorno di Marzo 2023, il costo mensile dell’abbonamento delle offerte Internet Senza Limiti Premium, Tutto Senza Limiti Premium, TUTTO Premium e Smart Premium aumenterà di 2 euro al mese (IVA inclusa). TIM ha motivato questo aumento così: "per esigenze economiche dovute al mutamento del contesto di mercato, anche connesse alla necessità di continuare ad investire sulle reti di nuova generazione, così da fornire livelli di servizio sempre in linea con le crescenti esigenze dei Clienti". L'operatore ha anche detto di non aver previsto variazioni per eventuali promozioni in essere. I clienti possono verificare le condizioni economiche applicate alla propria offerta TIM fisso nella sezione “Dettaglio dei Costi” della fattura, o nell’area clienti MyTIM (previa registrazione), o chiamando gratuitamente il Servizio Clienti 187.

TIM ha previsto di informare i clienti interessati da queste modifiche, i quali potranno non accettare la variazione recedendo dal contratto o passando ad altro operatore, senza penali né costi di disattivazione, dandone comunicazione all'operatore secondo le modalità di recesso messe a loro disposizione.  Per tutti i dettagli vi lasciamo qui sotto le due comunicazioni ufficiali di TIM.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Comunicazione ufficiale 'Cessazione del servizio DIAL-UP' di TIM
Comunicazione ufficiale 'Cessazione del servizio DIAL-UP' di TIM
 
 
Comunicazione ufficiale 'Variazione delle condizioni economiche dall' 1 marzo 2023' di TIM
Comunicazione ufficiale 'Variazione delle condizioni economiche dall' 1 marzo 2023' di TIM