Netflix inizia a bloccare gli utenti VPN

Netflix inizia a bloccare gli utenti VPN

 

Scritto da , il 05/01/15

Seguici su

 
 

Netflix è un servizio eccellente, pieno di grandi contenuti, a cui si può accedere da praticamente qualsiasi dispositivo in questi giorni, ma l'accesso è seriamente limitato geograficamente. A causa di problemi con le licenze dei contenuti, il servizio è accessibile solo da una manciata di paesi in tutto il mondo, e anche dove disponibile i contenuti non sono gli stessi ovunque.

Per aggirare il problema del luogo, molti degli utenti utilizzano reti private VPN (virtual private network). Purtroppo, le case cinematografiche non sono troppo contente di questo, cosa che ha portato Netflix lentamente a bloccare gli accessi dai servizi VPN.

Non tutti vedranno gli effetti di questo immediatamente, ma altri potrebbero aver già notato. Come? Non riuscendo più ad accedere a Netflix. Sono molti anche gli utenti italiani che hanno sfruttato le VPN per accedere al servizio. Ora, l'applicazione Android costringe l'uso di Google DNS per evitare raggiri dei DNS, e quelli che utilizzano TorGuard sono stati anche tagliati fuori dal servizio.

Se per Netflix è una vittoria, questa è una brutta notizia per le persone che risiedono al di fuori dei pochi paesi dove Netflix opera, che erano comunque utenti paganti. Se Netflix rafforzerà ancora di più le proprie misure di sicurezza nei confronti degli utenti VPN, le persone potrebbero iniziare ad usare altre opzioni, alcune delle quali potrebbero non essere legali.

Lo streaming al di fuori del mercato USA per Netflix è cresciuto del 76 per cento al primo trimestre 2014, mentre il numero di abbonati è aumentato del 22 per cento. Negli Usa Netlix ha oltre 35 milioni di abbonati e nel resto del mondo circa 12 milioni. La società ha anche detto che le sue ultime operazioni di mercato a livello internazionale sono sulla buona strada per essere redditizie, ma a causa degli investimenti per l'espansione in sei nuovi paesi d'Europa prevista nella seconda metà dello scorso anno ha registrato una perdita.

Netflix, che consente di vedere film e serie tv in streaming on-demand, è salita alla ribalta per la produzione di serie tv originali come House of Cards, che ha ricevuto riconoscimenti al Golden Globe per l'attrice Robin Wright Penn.

Netflix non ha comunicato date precise in cui prevede di debuttare in nuovi paesi europei, nè sulla programmazione prevista e i costi di abbonamento. In molti attendono lo sbarco in Italia di Netflix, ma il nostro è un paese dove i servizi di questo tipo difficilmente vogliono investire, principalmente perchè la rete internet fa pena da noi, e l'accesso ad internet è fondamentale per i contenuti fruibili in streaming.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Netflix inizia a bloccare gli utenti VPN


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?