iPhone 6 guida le vendite Apple in Italia

iPhone 6 guida le vendite Apple in Italia

Apple ha registrato un guadagno notevole delle vendite di smartphone in tutto il mondo grazie ai nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus tra settembre e novembre 2014. Nel frattempo, le vendite di smartphone Android sono scese in cinque dei nove paesi esaminati da Kantar Worldpanel ComTech.

 

Scritto da , il 07/01/15

Seguici su

 
 

Apple ha registrato un guadagno notevole delle vendite di smartphone in tutto il mondo grazie ai suoi nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus, secondo un rapporto pubblicato Mercoledì dalla società di ricerca di mercato Kantar Worldpanel ComTech.

Nei tre mesi da settembre a novembre 2014, iOS ha aumentato la sua quota di smartphone su base annua in otto dei nove paesi interessati dalla ricerca di Kantar.

Negli Stati Uniti, la fetta di Apple è salita al 47,4 per cento dal 43,1 per cento rispetto allo stesso periodo nel 2013. In Australia, la quota di vendite di smartphone iOS è aumentata al 44,9 per cento dal 35 per cento di un anno fa. E nella soprannominata regione European Union Five ( che comprende Francia, Germania, Italia, Spagna, Regno Unito ) Apple ha visto la sua quota salire al 23,8 per cento dal 17,5 per cento di un anno fa.

La quota di vendite di smartphone cinesi è cresciuta lentamente fino al 18,1 dal 17 per cento nel periodo di riferimento. Solo in Giappone si è registrato un calo delle vendite di smartphone di Apple.

IPhone 6 e iPhone 6 Plus sono stati lanciati il 19 settembre in diversi paesi, tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Francia, Germania e Giappone. Italia e Spagna hanno iniziato le vendite dei telefoni il 26 settembre mentre in Cina le vendite sono iniziate il 17 ottobre.

Vista la diversificazione dei periodi di lancio dei nuovi melafonini, i numeri di Kantar in realtà non coprono l'intero periodo di tre mesi.

Nel frattempo, le vendite di smartphone Android sono scese in cinque dei nove paesi esaminati.

Negli Stati Uniti, la quota di vendite di Android è scesa al 48.4 per cento dal 50,4 per cento rispetto allo stesso periodo nel 2013. In Australia, la quota è scesa al 45 per cento dal 55,1 per cento. Nella regione EU5, la quota di Android è scesa al 66,8 per cento dal 69,9 per cento. Android ha visto crescere la sua quota in Cina all'80,4 per cento dal 78,6 per cento, grazie in gran parte alle offerte vantaggiose dei produttori locali come Xiaomi.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone 6 guida le vendite Apple in Italia


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?