Xiaomi Mi Note Pro sfida Samsung Galaxy Note 4, caratteristiche a confronto

Xiaomi Mi Note Pro sfida Samsung Galaxy Note 4, caratteristiche a confronto

 

Scritto da , il 17/01/15

Seguici su

 
 
Xiaomi Mi Note Pro è stato appena svelato ma dato che si tratta di un Phablet Android Top di gamma è doveroso andare a confrontare le caratteristiche con l’attuale Re indiscusso di questa categoria di prodotti ovvero il nuovo Samsung Galaxy Note 4. (link: scheda tecnica Samsung Galaxy Note 4 e scheda tecnica Xiaomi Mi Note Pro)

Partiamo parlando del display, in entrambi i prodotti troviamo un pannello da 5,7 pollici 2K 2560 x 1440 pixel che si tramutano in 515 ppi. 
Note 4 adotta un vetro Gorilla Glass 4 ed una tecnologia Super Amoled mentre Mi Note Pro adotta un vetro Gorilla Glass 3 curvato in 3D con tecnologia JDI

Si tratta di una soluzione piuttosto innovativa da parte di Xiaomi che rende unico il proprio display, importando i display curvi visti per esempio su Galaxy Note Edge, in una nuova particolare esperienza di utilizzo.

Non vediamo l'ora di provarli di persona!

Internamente per Mi Note Pro troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 810 Octa Core a 64 Bit, 4 GB di memoria RAM DDR4 e GPU Adreno 430 mentre per quanto riguarda Note 4 troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 805 Quad Core, 3 GB di memoria RAM DDR3 e GPU Adreno 420.

I due processori sono della stessa gamma, semplicemente il device Xiaomi sfrutta l'ultima versione presentata qualche mese fa da Qualcomm. Siamo certi che la prossima versione del Note 4, presenterà le stesse caratteristiche.

 
Xiaomi Mi Note Pro vs Note 4
Xiaomi Mi Note Pro vs Note 4
 
Per quanto riguarda invece il comparto fotografico entrambi gli Smartphone adottano un sensore realizzato da Sony, 13 megapixel per il prodotto di Xiaomi che vanta anche un doppio LED Flash con luce calda e fredda ed un sensore frontale da 4 megapixel contro 16 megapixel con LED Flash standard e sensore anteriore da 3,7 megapixel per quanto riguarda invece Galaxy Note 4.

Dati tecnici alla mano e valutando le specifiche dei sensori, si tratta di due scelte differenti in termini di tipologia, ma con la soluzione Xiaomi più aggiornata, avendo dalla propria parte il fatto che è un prodotto presentato da pochi giorni. La scelta di Sony porta notevole qualità al prodotto Xiaomi.

Anche le due batterie sono nettamente differenti, 3220 mAh per il Phablet made in Samsung e 3000 mAh per quanto riguarda Xiaomi Mi Note Pro.

Due importanti differenze riguardano la rete LTE che in Note 4 raggiunge i 300 megabyte per secondo in Download mentre in Mi Note Pro si spinge fino a 450 megabyte per secondo e nel prezzo che in Note 4 al lancio era di 769 euro mentre in Mi Note al cambio equivale a 440 euro circa.

Una cosa importante da sottolineare è che Note 4 ha la S-Pen integrata nella Cover, un grande valore aggiunto soprattutto se consideriamo le dimensioni del display. Bisognerà valutare se l'interfaccia Mi 6 sarà altrettanto generosa in termini di usabilità.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Xiaomi Mi Note Pro sfida Samsung Galaxy Note 4, caratteristiche a confronto


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?